Palazzo Pianetti

Palazzo Pianetti (Jesi, Provincia di Ancona) - Foto e indirizzo

Palazzo Pianetti
4.5
Luoghi e punti d'interesse • Musei d'arte
10.00 - 18.00
Martedì
10.00 - 18.00
Mercoledì
10.00 - 18.00
Giovedì
10.00 - 18.00
Venerdì
10.00 - 18.00
Sabato
10.00 - 18.00
Domenica
10.00 - 18.00
Info
La Pinacoteca Civica ospitata nel prestigioso Palazzo Pianetti è uno dei più importanti tesori della città che dal 1981 conserva un'interessante collezione d'arte che va dalla prima metà del '400 fino ai nostri giorni. Da non perdere è la visita alla galleria degli stucchi in stile rococo, al settecentesco ciclo pittorico sulle Storie di Enea e agli appartamenti ottocenteschi del secondo piano del palazzo. Esposte nelle sale un consistente numero di opere del noto artista veneto Lorenzo Lotto e una serie di significative opere pittoriche di artisti in qualche modo legati al territorio. Collezione in continua crescita, visto che grazie al Premio Rosa Papa Tamburi ogni anno si arrichisce con nuove opere d'arte.
Durata consigliata
1-2 ore
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Cos'è il premio Travellers' Choice?
Tripadvisor attribuisce un premio Travellers' Choice agli alloggi, alle attrazioni e ai ristoranti che ottengono recensioni molto positive dai viaggiatori in modo costante e si classificano nel 10% delle migliori strutture su Tripadvisor.
La zona
Indirizzo
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Ristoranti
144 nel raggio di 5 km
Attrazioni
46 nel raggio di 5 km

4.5
184 recensioni
Eccellente
128
Molto buono
49
Nella media
6
Scarso
1
Pessimo
0

Roberto L
Riccione, Italy305 contributi
visita a palazzo
ott 2020
palazzo meraviglioso dove e' possibile visitare la pinacoteca...da non perdere assolutamente.esperienza positiva.
Scritta in data 8 novembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Tildina55
Mercogliano, Italia651 contributi
Bellezza senza fiato
ago 2020
Splendida Pinacoteca, con la collezione di molti dipinti di Lorenzo Lotto. Rimaniamo colpiti soprattutto dalla “Vesperbild” – letteralmente “immagine del Vespro” o della malinconia o “Pietà”– una piccola scultura in gesso o terracotta, diffusa soprattutto in Germania, che rappresenta la Madonna seduta con in grembo il corpo esanime di Cristo, che portava il fedele a confrontarsi con i dolori della Passione. Maestosa e ricchissima la lunga galleria piena di stucchi
Scritta in data 26 settembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

88monique
Milano, Italia4.104 contributi
Bellissimo!
ago 2020 • Coppie
Riteniamo che ci siano quattro motivi per visitare questo palazzo storico appartenuto alla nobile famiglia dei Pianetti. In primo luogo la Pinacoteca che espone cinque opere pittoriche eseguite da Lorenzo Lotto tra il 1512 ed il 1532. Tra questi spicca " Santa Lucia davanti al giudice Pascasio" considerato tra i suoi capolavori. Venne commissionato dalla confraternita di Santa Lucia per la chiesa di San Floriano. Nella predella sono raffigurati tre episodi della vita della santa, sempre ben riconoscibile per la veste gialla ed il manto rosso. Il tema tratta il rifiuto di Lucia di adorare gli idoli pagani e per questo motivo viene condotta davanti al giudice romano Pascasio . Il fulcro della scena, ambientata in una loggia rinascimentale, è Lucia con il dito sollevato verso l' alto , pervasa di luce, a testimonianza della sua fede incrollabile , collocata proprio nel punto in cui converge lo sguardo dello spettatore. In alto la colomba , simbolo dello Spirito Santo, ai lati diversi personaggi tra cui una fantesca che trattiene un fanciullo , graziosa nota di quotidianità. In secondo luogo la galleria del piano nobile, lunga 70 metri, un tripudio di stucchi di gusto rococò dal significato allegorico. La galleria di palazzo Pianetti , voluta da Gaspare Bernardo Pianetti , uomo colto e raffinato, è infatti concepita come una " passeggiata" intesa in senso intellettuale e culturale. Un numeroso gruppo di artisti, coordinati da Giuseppe Torregiani, si occupò dell' esecuzione del programma artistico della Galleria finalizzato alla celebrazione della famiglia Pianetti. Ed è così che prendono corpo queste allegorie leggibili in gruppi di quattro. Si comincia con le arti liberali, riferimento al ruolo culturale svolto dai Pianetti nella città di Jesi, a seguire i quattro continenti a rappresentare l' interesse per i paesi sconosciuti, i quattri elementi e le quattro stagioni testimonianza del rinato interesse per lo studio della natura. Il percorso termina con la sala ottagonale dove, nella volta, sono raffigurate le quattro virtù, qualità indispensabili per affrontate il viaggio attraverso il tempo ( mesi, stagioni) e lo spazio. ( continenti, elementi della natura). In terzo luogo le stanze di Enea , dipinte sulle volte di sei sale in cui è ospitata la Pinacoteca. Il ciclo dell'Eneide, molto complesso, è una traduzione figurativa in stile neoclassico molto fedele al testo originario. Il programma tematico e decorativo venne scelto da Giannandrea Lazzarini e realizzato dai suoi allievi Placido Lazzarini e Carlo Paolucci. In quarto luogo le stanze del secondo piano ideate per divenire l' appartamento di Vincenzo Pianetti e della moglie Virginia Azzolino , discendente da una prestigiosa famiglia fermana. Si possono attraversare solo una parte delle sale ove sono esposte opere d' arte moderna. Si percorrono la Camera da ricevimento con il soffitto a cassettoni, il Boudoir, grande sala dal soffitto circolare che richiama gli ambienti termali romani, il camerino della marchesa Azzolino, l' alcova con le raffinate grottesche ed i mascheroni, ove sono visibili gli stemmi congiunti delle famiglie Pianetti ed Azzolino, il gabinetto di toletta della marchesa con la raffigurazione sulla volta di Venere e Cupido, la stanza da bagno con le pareti decorate di rosso che rimanda allo stile pompeiano, lo spogliatoio del marchese. Decisamente da non perdere!.
Scritta in data 26 agosto 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

FrancescaViaggio
Roma, Italia1.386 contributi
Galleria degli stucchi e non solo
ago 2020
In gita a Jesi tappa obbligatoria è il Palazzo Pianetti dove si trova la famosa Galleria degli Stucchi ma in realtà sono nascosti tantissimi tesori tutti da scoprire, come i vasi della farmacia, il museo archeologico all'interno delle scuderie, gli affreschi che decorano le varie stanze, la prova dell'eco all'ultimo piano che ospita una meravigliosa selezione di opere di arte contemporanea dove un tempo vi erano gli appartamenti. Personale gentile e preparato, possibilità di acquistare i biglietti separati per le tre sezioni ma consiglio di vederle tutte.
Scritta in data 24 agosto 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Anna S
Moie di Maiolati, Italia5 contributi
visita di piacere
ago 2020
ci sono stata perche vengono conservati i tesori dell'arte italiana e perche 25 anni fa ci si sono sposati i miei genitori
Scritta in data 21 agosto 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

PaolaVast
Roma, Italia112 contributi
Da visitare assolutamente!
ago 2020
Meravigliosa la pinacoteca di palazzo Pianetti: opere d’arte antiche e moderne non vi lasceranno indifferenti a cotanta bellezza! Soffitti decorati e meravigliosi che fanno da cornice alle preziose esposizioni.
Il signor Sauro Mosca, uomo gentilissimo della biglietteria, ci ha dato molte informazioni e suggerimenti relativi alla visita.
Consiglio di visitarlo a tutti coloro che passano da Jesi.
Scritta in data 12 agosto 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Giusi P
Peschiera Borromeo, Italia62 contributi
Pinacoteca racchiusa in uno scrigno settecentesco
ago 2020
Assolutamente da non perdere : Il Palazzo Pianetti merita già di per sé una visita - Stupenda la galleria degli stucchi, ma molto interessanti anche le sale del secondo piano - Pezzi forti della pinacoteca sono le opere di Lorenzo Lotto - Meritano anche attenzione i vasi settecenteschi della farmacia dell'antico ospedale di Jesi -
Scritta in data 10 agosto 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Fabio-Every
Lecce, Italia290 contributi
Molto bello, non me lo aspettavo
mag 2019
Da fuori non si direbbe ma entrando dentro ci sono stanze mozzafiato. In alto gli stucchi sono fantastici, in particolare mi hanno affascinato i continenti. Veramente consigliato.
Scritta in data 14 aprile 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

MARCONEXUS
Ferrara, Italia8 contributi
bellissimo palazzo
ott 2019
bellissimo palazzo, personale molto gentile e disponibile,
corredato con tablet per avere una maggiore informazione, per le sale e la storia
posso tranquillamente dire un ottima visita caldamente consigliato se siete nei paraggi
Scritta in data 4 dicembre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

roberto s
San Marcello, Italia7.118 contributi
Visita a Jesi
ott 2019
Questo palazzo che si trova nel centro storico di Jesi vicinissimo al corso principale (corso Giacomo Matteotti) è sede della pinacoteca civica dal 1981.
Iniziato a metà 700 su commissione della nobile famiglia Pianetti di Jesi.
Al primo piano, destinato alla rappresentanza , si trovano la celebre Galleria degli stucchi e le stanze decorate con la storia di Enea. Al secondo piano ci sono gli ambienti di vita della famiglia.
L'intera area è oggi suddivisa in tre sezioni tematiche :
1-Museo archeologico
2-Pinacoteca
3-Galleria D'Arte Contemporanea
Scritta in data 14 ottobre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 167 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Domande frequenti su Palazzo Pianetti