Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Prenota in anticipo
Perché prenotare su TripAdvisor?
  • Itinerario completo e tour in breve
  • Prenotazione online facile
  • Prezzo più basso garantito
Ulteriori informazioni
257
Tutte le foto (257)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente76%
  • Molto buono20%
  • Nella media3%
  • Scarso0%
  • Pessimo1%
Informazioni
Durata consigliata: Più di 3 ore
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
27°
18°
gen
27°
18°
feb
28°
18°
mar
Contatti
Parque Nacional Armando Bermudez, Jarabacoa, Repubblica Dominicana
Sito web
+1 809-974-0036
Chiama
Migliorate questo profilo
traduzione di Google
Esperienze consigliate presso Jarabacoa e dintorni
a partire da 88,99 USD
Altre info
a partire da 87,00 USD
Altre info
Recensioni (62)
Filtra recensioni
28 risultati
Valutazione
22
6
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
22
6
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 28 recensioni
Recensito il 15 agosto 2018

La salita a Pico Duarte è stata un'avventura che, insieme a quattro amici, abbiamo fatto un po' da incoscenti, ignari di cosa ci aspettava. La maggior parte di noi totalmente fuori allenamento, io, nello specifico, sedentario e anti-sport, abbiamo sottoposto il fisico ad uno sforzo...Più

Data dell'esperienza: maggio 2018
Grazie, ClearcoG
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 19 giugno 2017 da dispositivo mobile

Io sono un amante trekking e, essendo consigliato da un mio amico, ho deciso di fare questa escursione durante la mia visita al DOTT. Ho fatto 1 2 giorno di escursione notturna con Rancho Baiguate (io non lo consiglio, soprattutto se si è una persona...che viaggia da sola). Ho iniziato l'escursionismo alle 6 del mattino da dove ho soggiornato - dopo un'ora di macchina siamo arrivati all'ingresso (il costo per parco nazionale si trova a soli 100 pesos! ) . Alimenti e altri alimenti per gli animali sono caricati nel retro dell'asino, io e la guida ha iniziato a piedi (non mi aspettavo la guida follow me sull'asino ma dopo che mi ha detto di essere arrivati qualche pregiudizio nel suo caviglia. . . ) . Con il pranzo + un resto, siamo arrivati il comparticcion (dove abbiamo soggiornato la notte) intorno alle 14.00 e dopo che un ulteriore 5 km per il pico. La notte era molto freddo e ho appena potrebbe dormire - quindi preparatevi con spessi giacca o anche una coperta di avete paura del freddo. La mattina successiva ci siamo svegliati alle 4 del mattino e il cielo notturno era semplicemente incredibile - pieno di stelle di brillano. Avrete un momento zen tranquillo nell'oscurità. Dopo una tazza di cioccolata calda, abbiamo iniziato a rientrare a 4: 30 e mi ci sono voluti circa 5 ore. Nel complesso sono contento che ho provato la montagna - - ama l'orizzonte con le nuvole e suoni differenti di uccelli, il vento, e di cambiare terreno come si sale è interessante. Suggerimenti per trovare una guida: mi è stato detto che nel parco nazionale è possibile assumere una guida e credo che una guida con asino dovrebbe andare bene.Più

Data dell'esperienza: giugno 2017
Recensito il 4 febbraio 2017 da dispositivo mobile

Pico Duarte è la vetta più alta della Repubblica Dominicana e in tutti i Caraibi! ! Questo dovrebbe essere il numero uno attrazione superiore per qualsiasi visitatore di il DR! ! ! Sono scioccato che non un sacco di visitatori e turisti conoscere Pico Duarte....Ma visitare Pico Duarte è stata l'esperienza più stimolante e gratificante della mia vita! ! !Più

Data dell'esperienza: febbraio 2017
Recensito il 31 gennaio 2017

Il punto più alto della DR e dei Caraibi. Essa dovrebbe essere fatto almeno una volta per vivere l'esperienza. Un'escursione guidata potrebbe essere riservati sul parco o attraverso un'agenzia (che la maggior parte del tempo è meglio). Qualsiasi persona (senza condizioni fisiche principali) può fare...questo viaggio. I panorami sono incredibili; la sfida è valsa la pena alla fine.Più

Data dell'esperienza: gennaio 2017
Recensito il 18 gennaio 2017

La mia ragazza e ho firmato per il giorno 3 escursione guidata (è richiesto per la sicurezza) . Tra l'ampia varietà di paesaggi e attrazioni incredibili vedrete, questo viaggio è altamente ne vale la pena. È stata l'avventura più fisicamente impegnativo che mi fosse mai...realizzata ma dolore mai sentito così bene. Ci sono voluti circa 11 . 5 Ore per La Comparticion (il sentiero era piuttosto scivoloso a causa di fango e sassi sconnessi) , a circa 5 o 6 ore per la parte superiore e ritorno al campo, e poi 8 ore indietro per La Cienaga. Durante le ultime due ore quando è iniziato a dirotto glaciale, l'escursione ci sentivamo come l'espiazione. È stata davvero un'esperienza surreale e vi consentono di aumentare la fiducia di tutti se possono completare. Come un ulteriore vantaggio, provate ad andare con la guida come il vostro spagnolo è molto probabile che migliorare notevolmente poiché vi verrà richiesto di parlare in madrelingua. 100 % Vale tutto il sangue (letteralmente) , il sudore, le lacrime e denaro. Consiglio vivamente l'iscrizione tramite David. Egli può essere contattato tramite il Jarabacoa Mountain Hostel. Se siete abbastanza fortunati da avere una guida denominata, Centro Culturale Indiano, Salotto, sarete certi di poter fare un nuovo amico come bene.Più

Data dell'esperienza: dicembre 2016
Recensito il 22 luglio 2016

Ho noleggiato le migliori guide mi possa permettere di raggiungere il tetto del mar dei Caraibi. Io uso Guias de Alturas. L'esperienza è stata fantastica! Il tempo era bello, le guide erano molto fresche e professionale e l'esperienza è stata molto dura ma gratificante. È...necessario farlo!Più

Data dell'esperienza: dicembre 2015
Recensito il 18 luglio 2016

Così tutto è iniziato quando ho chiesto Dio di darmi un segno e orientamento nella vita. E poi il mio amico mi ha chiamato e mi ha chiesto se volevo andare con un gruppo di 4 sulla cima di Pico Duarte. Stavo esitando a prima,...ma sapevo che all'istante che questo è la risposta e la chiamata. Così dopo due giorni mi ha confermato ufficialmente la passeggiata con loro. E poi è cominciato. All'inizio i preparativi, cibo, vestiti, scarpe, ecc. Ma nel profondo o fino sapevo che questo sarà un lungo cammino spirituale. Il giorno della catena Ascend finalmente è arrivato. Ero già pronto. Il cibo (tonno, le mandorle, le date, pane fatto in casa, proteine bar, fagioli in un possibile, mele, arance, zenzero) ricco. Vi suggerisco di prendere questo e quello che vi piace e naturalmente. Due pantaloni lunghi e due lunghe maniche. Una giacca, una felpa, poche magliette, calze lunghe e un sacco a pelo. Avete bisogno di un sacco di abiti caldi per la notte. E' freddissima. Dipende da quando si sta andando su per la montagna, come in gennaio o luglio, o qualcosa in tra. Ovviamente gennaio è freddo. Luglio è delizioso. Almeno per noi. E state attenti alla pioggia. Avevamo le nostre preghiere risposto per quanto riguarda il meteo. Sole e un po' di nuvole e alla fine qualche pioggia per aggiornare noi. Non andateci se piove. O se la previsione dice che sarà pioggia. E' qualcosa che non possono fare a tutti. E' obbligatorio noleggiare una guida e asino per l'escursione. Così abbiamo organizzato questo un giorno prima la sera, ci sono arrivato al punto iniziale. Il costo era di circa 30$ a persona. Con la punta delle guide. Ci siamo diretti a gamma produttiva di mattina di un bellissimo venerdì 15 luglio. Ho camminato a piedi nudi le prossime 12 km e i miei piedi e il mio corpo è piaciuto. E poi ho messo su le mie scarpe Teva e ha iniziato la parte più massacrante delle salite. I primi 12 km sono belle e facili e senza sassi, e più dolce, lisce e un po' di un'escursione ma, come ho detto bello. Dopo El Cruce fermata si sono tenuti ad essere pentito. Per raggiungere la Aguita Fria è un dolore sforzo minuziosa. Ho portato i miei 10kg o la borsa pesante e persino andato anche una parte di questa tappa a piedi nudi, e ho pregato. Un sacco. Ho pregato e pregato. Mi sono sentito dolore nelle mie spalle, i miei piedi, ginocchia, mente e anima. E la salita appena andato in corso. Con fede e Dio sono riuscito a raggiungere la prossima fase piena di energia. Quindi ho continuato a funzionare, e gli altri membri del gruppo avevano un ben meritato tempo fuori. Sono stato battenti dopo superando quella fase di 6 km di dolore e di fede edificare. Sapevo che Dio mi ha aiutato. Così ho semplicemente andando su per la Comparticion stop. Altri 4 km di distanza, ma una bella passeggiata verso il basso. Così ho pensato. Perché questi 4 km erano così difficile ma gestibile. L'unica preoccupazione che avevo come mi era stato da solo sulla strada, era la direzione. E per l'intero percorso non hanno questi dubbi. Perché c'è un solo modo da La Cienaga a Pico Duarte. Non è possibile ottenere perso. Segnali ovunque ti guida e nulla per fare un errore. Da Aguita Fria ho chiesto alcune persone ci torneremo se io sono sulla strada giusta. E naturalmente mi ha. Ma tenute dove bisognava riscaldarsi nella mia testa e mi sono tenuto spingendo lontano questi dubbi e alla fine ho visto le case. Era un vero sollievo dopo 8 km di cammino dalla straziante ho appena messo tutto di me e fissare nella casa. I miei amici è arrivato mezz'ora più tardi. Abbiamo refrigerati per un'altra mezz'ora insieme e poi abbiamo iniziato la salita verso la Valle de Lilis all'indirizzo. E questo era così faticoso. 4 Km di piacere greggio puro. La collina non è semplicemente fine ed era fogy e la guida era scherzando me che è dietro l'angolo o che abbiamo ancora bisogno di un'ora. Abbiamo impiegato meno di due ore. E siamo stati appena sotto il Pico Duarte, il segno 1,2 km ad essa. E' stato fra le nuvole e che eravamo esausti dopo aver camminato dalla mattina e c'era EUR 5.50 pm, quindi più di 11 ore per il modo. Siamo appena girato proprio in direzione della casa 10 minuti nella valle sottostante il picco. Vi abbiamo cambiato i vestiti e preparato il nostro letto in una grande sala che può ospitare più di 300 persone. Le nostre guide già iniziato il fuoco e abbiamo mangiato la nostra deliziosa cena. Riso, fagioli, salame per chi mangia carne. Intorno alle 20.00 siamo andati a riposare e la notte era gelata le nostre facce così ho coperto con una sciarpa. Tutti noi abbiamo continuato a svegliarsi ogni ora e poi. Alle 4 del mattino e abbiamo iniziato a preparare per le salite senza le valigie. A piedi sulla parte superiore per godersi l'alba. Ed è stato incredibile per essere in cima prima che il sole è venuto dietro le nuvole all'orizzonte. Ciò che lo spettacolo. La mia anima era totalmente in pace . Siamo riusciti tutti a rimanere per più di un'ora. Ma siamo andati indietro per la casa a prendere i nostri bagagli e hanno una buona colazione prima delle 22 km a piedi verso il basso. La prima parte è stata un po' dura perché di ginocchia doloranti e ripida collina. Dopo un'ora e mezza ci riposavamo nuovamente in La Comparticion, abbiamo mangiato un'altra la colazione e questa era determinante perché dopo ho avuto nessun Apetite buono. E la parte successiva a Aguita Fria era bellissima e molto soleggiato e siamo riusciti nuovamente questa salita. Poi la discesa è iniziato. Pericoloso perché delle grosse rocce e terra tra e molto lunga passeggiata verso La Laguna stop. I miei piedi erano doloranti ora e mi è stato voce veloce perché del dolore in ogni passo. Ho aspettato per il palcoscenico dove posso mettere le mie scarpe e camminare a piedi scalzi. E poi la pioggia è venuto. Pesante. Siamo rimasti immersi in un attimo. E poi il mio furore è venuto fuori. C'e in quel momento ho avuto la mia sensazione più prezioso e vittoriosa perché ha vinto la rabbia di dolore e la pioggia e la stanchezza giusta. Ho appena spento e si respira lentamente e fatta ogni passo come una tartaruga. Ho iniziato a godere l'escursione. In questo modo ho subito preso fuori le mie scarpe e terminato gli ultimi 10 km con facilità e comodità indipendentemente dal dolore. Era una splendida conclusione di una camminata di 47 km, 20 ore di cammino, 5000 metri di su e giù. Ringrazio Dio (io non sono religioso, ma spirituale) e grazie ai miei amici per la società migliore. Godetevi la vostra escursione sul Pico Duarte road di redenzione…Più

Data dell'esperienza: luglio 2016
Recensito il 14 giugno 2016

Dopo aver pensando e sognando per i 6 anni finalmente ho deciso di mettere i miei piani in azione. Pico Duarte è la montagna più alta in tutte le Isole dei Caraibi, e si trova nella parte centrale della catena montuosa conosciuta come la Cordillera...Central La Parco naturale Ciénaga a Pico Duarte Questo percorso inizia nella piccola città di La Parco naturale Ciénaga appena ad ovest di Jarabacoa. Si tratta di un percorso più popolare di Pico Duarte perché è la più breve e semplice, a circa 24 km chilometri solo andata. Noleggiare una guida indipendente è più facile in La Parco naturale Ciénaga che in altri luoghi. Il parco guide vivamente di prenotare tre giorni e due notti per questa escursione. Inizio una salita finale alla vetta ben prima dell'alba ti ricompenserà con il sunrise sorprendente mentre sulla parte superiore. Questa salita verticale del percorso è di circa 2.280 metri. Lo abbiamo fatto in 2 notti ma è stato difficile... Ho fatto molte montagne nella parte nord degli Stati Uniti e questo Pico Duarte era duro!!! Direi da 1 a 10, direi un 8. Ricorda che non si può andare in Vetta senza una guida. È possibile noleggiare un mulo anche per aiutarci a portare il cibo e il personale e il cibo vagone letto extra. Ma una guida è obbligatoria. Come arrivare a La Parco naturale Ciénaga da Jarabacoa è facile con un público, un normale auto Importante cose da ricordare: MOLTO comode scarpe da trekking mi hanno fatto GRANDE! Meglio di correre o scarpe da escursione Crema Solare... Ho imparato a. Un cappello per bloccare il sole ci sono un sacco di strati di vestiti, c'erano 25 C nella parte inferiore e 3 C sulla parte superiore portare (cappello, guanti e giacca calda, calze lana (2) caldo sacco a pelo e lampada frontale e molti piccoli spuntini...) Se avete mai fatto mountain trekking prima...ricordatevi che è molto stimolante emotivamente e fisicamente. Il piano 3 giorni sarebbe meglio di 2 che abbiamo fatto. Mi consiglia di lasciare la zona d'alloggio alle 4 del mattino se si desidera vedere l'alba. Era tremendamente ne vale la pena. Ma ricordate che in quel momento è molto freddo fuori... Fate attenzione e portare abiti caldi ancora una volta, non voglio dire abbastanza. L'escursione era quasi subito molto, molto a lungo. Non così difficile ma lo scarico per la lunghezza e siamo stati fortunati dato che non abbiamo avuto alcuna pioggia, ma assicurarsi che gli scarponi sono una prova d'acqua o avete qualche cambiamento di calze perché se piove si ottiene MOLTO fangoso e scivoloso. Una volta che avrai il lodge si arriva al resto per la sera e la notte. Essere pronti per essere freddo perché si ottiene molto freddo di notte. La zona notte calda marcia e godetevi l'ottimo cibo la vostra guida vi cucinerà per voi. Non aspettatevi l'elettricità o il bagno... NESSUNO! Si tratta di un buco nel terreno e notti oscure. Ricorda Pico Duarte è esigente e preparato... Buon divertimento e prendere un sacco di foto! DIVERTITEVI!Più

Data dell'esperienza: aprile 2016
Recensito il 16 maggio 2016 da dispositivo mobile

Abbiamo preso la lunga strada fino alla cima di Pico Duarte, il punto più alto nella Repubblica Dominicana e in tutte le isole dei Caraibi!!)era un 5 giorno round-trip escursione su e giù attraverso alcune delle più vario paesaggio ho visto in una piccola area....Abbiamo riempito le nostre mense dai chiari torrenti di montagna e abbiamo apprezzato la solitudine, vedendo solo quattro altri escursionisti durante il viaggio.Più

Data dell'esperienza: maggio 2016
Recensito il 11 aprile 2016

Si tratta di un'esperienza straordinaria di avventura, non solo per i panorami naturali incantevoli si arriva a vedere anche perché può essere molto difficile da raggiungere la cima del Pico, ma ne vale la pena è andato benissimo, immaginate che si può raggiungere la vetta...più alta dell'intera dei Caraibi e riuscire a vedere la bellezza della creazione di Dio. E si può sentire un po' fredda nei Caraibi. Scriverla in le cose che si dovrebbe fare.Più

Data dell'esperienza: marzo 2016
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 483 hotel nelle vicinanze
Hotel Brisas Del Yaque Jarabacoa
42 recensioni
A 0,24 km
Pinar Dorado
25 recensioni
A 1,12 km
Hotel Gran Jimenoa
298 recensioni
A 2,49 km
Jarabacoa River Club & Resort
106 recensioni
A 4,01 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 2.533 ristoranti nelle vicinanze
Chez Véro
73 recensioni
A 0,56 km
Barak Restaurant
65 recensioni
A 0,12 km
Super Cafeteria La Tinaja
108 recensioni
A 0,17 km
Pizza & Pepperoni
42 recensioni
A 0,33 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 1.676 attrazioni nelle vicinanze
Baiguate Salto Waterfall
109 recensioni
A 1,12 km
Flying Tony
36 recensioni
A 0,73 km
Flying Tony - Tours
5 recensioni
A 0,73 km
Ricevi risposte dal personale della struttura Pico Duarte e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione