Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Un bel palazzo

Il palazzo del comune è carino con uno stile semplice e sobrio tipico dell'architettura medievale Leggi il seguito

Recensito 1 settimana fa
Carlotta V
,
Reggello, Italia
A SPELLO-PERUGIA L'ANTICO PALAZZO COMUNALE ADIBITO A MUSEO DAL 1972

Nel Comune di Spello provincia di Perugia l'antico Palazzo Comunale, risalente al 1270, dal 1972 Leggi il seguito

Recensito il 24 settembre 2018
ANDREA D
,
Pistoia, Italia
Leggi tutte le 44 recensioni
44
Tutte le foto (44)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente56%
  • Molto buono36%
  • Nella media6%
  • Scarso0%
  • Pessimo2%
Informazioni
Durata consigliata: Meno di 1 ora
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
gen
feb
13°
mar
Contatti
Palazzo Cruciani ex Palazzo Urbani, 06038 Spello, Italia
Sito web
+39 0742 301009
Chiama
Migliorate questo profilo
Recensioni (44)
Filtra recensioni
40 risultati
Valutazione
22
15
2
0
1
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
22
15
2
0
1
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 40 recensioni
Recensito 1 settimana fa

Il palazzo del comune è carino con uno stile semplice e sobrio tipico dell'architettura medievale. Gli archi medievali che si affacciano sulla piazza sono belli. Il palazzo è ben conservato, ho visitato il paese durante le feste natalizie, mi sarebbe piaciuto che fosse valorizzato la...Più

Data dell'esperienza: dicembre 2018
Grazie, Carlotta V
Recensito il 24 settembre 2018

Nel Comune di Spello provincia di Perugia l'antico Palazzo Comunale, risalente al 1270, dal 1972 adibito a Museo dell'Infiorata nella Sala delle Volte, per poi ammirare affreschi di pregio nella Sala dell'Editto e gli affreschi nella Sala degli Zuccari.

Data dell'esperienza: settembre 2018
Grazie, ANDREA D
Recensito il 23 settembre 2018 da dispositivo mobile

Palazzo urbani, piccola perla di urbanistica medioevale, incastonata in un guscio diamantato di nome Trevi. Il Palazzo va visitato perché merita e. Vi stupirà così come tutta la cittadina.

Data dell'esperienza: settembre 2018
1  Grazie, 563diegof
Recensito il 18 settembre 2018 da dispositivo mobile

Di questo edificio sono apprezzabili la fontana e i due archi medievali che si affacciano sulla piazza.

Data dell'esperienza: settembre 2018
Grazie, Paola C
Recensito il 8 settembre 2018 da dispositivo mobile

Bellissimo palazzo, sede comunale, ben tenuto. Da vedere il piccolo cortile interno con una bellissima loggia in legno

Data dell'esperienza: settembre 2018
Grazie, Luca C
Recensito il 1 settembre 2018

Palazzo Urbani merito assolutamente di essere visto e gustato.. una perla architettonica in cui rivivere un pezzo della nostra storia

Data dell'esperienza: agosto 2018
Grazie, Lele0208
Recensito il 24 agosto 2018 da dispositivo mobile

La bellissima piazza del Comune è stata letteralmente devastata da qualche genio che ha sostituito un bellissimo giardino dotato di alberi, fiori, spazi di socializzazione al fresco, con una orripilante spianata di cemento, peraltro storta e fatta con materiali che non hanno nulla a che...Più

Data dell'esperienza: agosto 2018
Grazie, alessandrol463
Recensito il 19 giugno 2018

Bel palazzo che ha subito diverse modifiche nel tempo ma che ancora si mostra in tutta la sua bellezza. Sicuramente uno dei monumenti imperdibili della cittadina.

Data dell'esperienza: giugno 2018
Grazie, Davidoof72
Recensito il 13 giugno 2018

Palazzo Urbani va cercato e scoperto nei vicoli medievali che caratterizzano Spello. Bellissima la Loggia in legno e il contesto severo che lo caratterizza.

Data dell'esperienza: giugno 2018
Grazie, PaoloPG
Recensito il 8 giugno 2018

Sono stata soddisfatta della visita al palazzo Comunale, al piano terra in atrio si trova una collezione di reperrti archeologici, un lapidario, con iscrizioni romane e tanti reperti del luogo di epoca medioevale. Al piano superiore ho visto la sala dell'Editto completamente affrescata da dipinti...Più

Data dell'esperienza: giugno 2018
1  Grazie, alessandra_biondi3
Visualizza più recensioni
Domande e risposte
Fai una domanda
Ciro C
28 dicembre 2014|
Risposta
Risposta da miciobau | Ha recensito questa struttura |
La cosa migliore è chiamare direttamente gli uffici comunale, ovvero quello dell'informazioni turistiche, poiché anche gli orari che si possono trovare su internet abbiamo già avuto modo di verificare altre volte non essere Più
0
voti