Monti Sartorius
Monti Sartorius
5
Info
Durata: 2-3 ore
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Tour ed esperienze
Scopri diverse opzioni per esplorare questo posto.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
I modi migliori per scoprire: Monti Sartorius

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
5.0
Punteggio 5,0 su 515 recensioni
Eccellente
12
Molto buono
3
Nella media
0
Scarso
0
Pessimo
0

Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese.
Questo servizio potrebbe contenere traduzioni fornite da Google. Google declina qualsiasi garanzia, esplicita o implicita, relativamente alle traduzioni, incluse garanzie di accuratezza, affidabilità e garanzie implicite di commerciabilità, idoneità per uno scopo specifico e non falsificazione.

ondadimare
Italia8.551 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ott 2023 • Amici
…ho percorso un bellissimo itinerario in questa zona dell’Etna!!…”Monti Sartorius”!!…presero il nome da uno studioso/geologo e astronomo tedesco che fu il primo a riportare cartograficamente le più importanti eruzioni dell’Etna!!…qui avvenne la prima colata lavica!!…caratteristico paesaggio!!…con i crateri spenti e con la natura che lentamente ha ripreso a fare il suo corso!!…i sentieri sono abbastanza semplici e praticabili!!…comunque con scarpe da trekking chiaramente!!…fantastico camminare su quelli che furono i lapilli dell’eruzione!!l…si arriva sui crateri spenti e da lì si può vede anche Taormina!!…e tutto il fantastico paesaggio che ci circonda!!…molto particolare anche vedere le meravigliose betulle dell’Etna con la corteccia bianca che è anche il bosco di betulle più alto d’Europa!!…assolutamente da vedere se ci si trova da queste parti!!…
Scritta in data 2 ottobre 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Emy b
Catanzaro, Italia13.822 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ott 2021 • Amici
Bosco di betulle e di Pino loricato assolutamente da vedere. È ricco di crateri e passeggiando sui lapilli solidificati si possono ammirare le colate laviche degli anni passati.
Scritta in data 3 ottobre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Umberto D
Milano, Italia90 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2021 • Famiglia
Chi volesse avere un'idea del vulcano, dovrebbe transitare da questa località, dove un bellissimo sentiero conduce ai crateri spenti dei monti Sartorius. Un percorso bellissimo dal punto di vista paesaggistico, tenuto molto bene e ben indicato sulla strada che conduce al rifugio Citelli (bisogna lasciare la macchina a bordo strada). Assolutamente necessarie le scarpe da trekking e una giacca in caso di vento forte.
Scritta in data 15 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

nunziosca
Matera, Italia772 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2020
Piacevolissima passeggiata lungo i bordi di crateri spenti. Da provare assolutamente se si viene in Sicilia, in particolare nei dintorni di Catania. Percorso non molto difficoltoso ed adatto a bambini dai 5 anni in su.
Scritta in data 1 settembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Stefano M
Palermo, Italia353 contributi
Punteggio 4,0 su 5
lug 2020
Splendida escursione sui Monti Sartorius. Contesto paesaggistico di incredibile bellezza e panorami favolosi. A mio parere non perfettamente tracciato il sentiero. Quando siamo andati, tanti erano accompagnati da guide locali.
Scritta in data 24 luglio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Fab
133 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2019
Abbiamo fatto una piacevolissima camminata nella natura, passeggiando nei bordi dei crateri spenti. Di bassa difficoltà, abbiamo potuto tranquillamente passeggiare con un bambino di sei anni. Vista impressionante
Scritta in data 8 settembre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

ZeuX
Sicilia, Italia40 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2018 • Amici
Percorso assai interessante per chi ama la montagna e non solo! Camminare sui bordi dei crateri spenti è qualcosa da provare.
Scritta in data 23 agosto 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Enzo P
Trecastagni, Italia119 contributi
Punteggio 5,0 su 5
lug 2017 • Famiglia
La visita ai Monti Sartorius, a pochi passi dal rifugio Citelli, permettono in poco tempo di vedere uno scorcio dell'Etna da una prospettiva di grande interesse naturalistico e non solo.
I Monti Sartorius sono degli antichi crateri formatisi durante la colata del 1865. Devono il loro nome allo scienziato Sartorius Von Waltershausen, che fu tra i primi a cercare di catalogare le principali eruzioni dell'Etna.
E' possibile osservare diverse specie vegetali tipiche della zona: la camomilla dell'Etna, la saponara, il romice ed altre.
Da non perdere il panorama che si gode arrampicandosi sulla vetta di uno dei crateri: il mar Jonio, i monti Peloritani, parte del valle del Bove.
Scritta in data 6 novembre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Andydjp
Stotfold, UK638 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ott 2019
Abbiamo camminato per un'ora attraverso i boschi di betulle e su per i crateri di "bottoni" di lava. I panorami attraverso le zone più alte dell'Etna e verso la costa erano incredibili. Incredibile paesaggio che mostra il potere distruttivo della lava ma anche la bellezza del vulcano e della campagna circostante. Consigliato come parte di un tour o da solo.
Google
Scritta in data 10 ottobre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

MONTI SARTORIUS: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

Monti Sartorius: domande frequenti

Secondo i viaggiatori di Tripadvisor, questi sono i modi migliori per scoprire Monti Sartorius:




Attività a Linguaglossa
Gite di un giorno a LinguaglossaSpa e benessere a Linguaglossa
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio