Pinacoteca Civica
Pinacoteca Civica
4.5
Martedì
15.00 - 18.00
Mercoledì
15.00 - 18.00
Giovedì
15.00 - 18.00
Venerdì
15.00 - 18.00
Sabato
15.00 - 18.00
Domenica
15.00 - 18.00
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.

I modi migliori per scoprire le attrazioni nelle vicinanze

La zona
Indirizzo
Contatta direttamente

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema dovesse rilevare un problem, la recensione potrebbe essere rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
Punteggio 4,5 su 586 recensioni
Eccellente
49
Molto buono
26
Nella media
6
Scarso
1
Pessimo
4

sorriso73
Bologna, Italia815 contributi
Punteggio 4,0 su 5
apr 2024 • Coppie
Facilmente raggiungibile a piedi dal centro storico.
Se avete il biglietto del museo della carta l'ingresso è gratuito.
Non sono una appassionata di quadri con raffigurazioni di Madonne con bambino e quindi la parte che mi ha più interessata è chiamata "la casa di Ester", qui sono esposte opere di autori più contemporanei che mi hanno inaspettatamente colpito.
Consigliato se si ha poco tempo, si visita in un'oretta.
Scritta in data 26 aprile 2024
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

spedubec
Bologna, Italia5.182 contributi
Punteggio 5,0 su 5
mar 2024 • Coppie
Ester Merloni, rampolla di una ricca famiglia di industriali fabrianesi e collezionista d'arte, ha lasciato la sua ricca raccolta alla città che l'ha riallestita al piano terra della pinacoteca civica. Al piano superiore dell'edificio c'è invece la collezione tradizionale, anch'essa molto ricca, con opere prevalentemente medioevali. Tuttavia ho notato che non c'è neanche un quadro di Gentile da Fabriano che, evidentemente, ha lavorato altrove.
Scritta in data 11 marzo 2024
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Paolo Carboni
San Benedetto Del Tronto, Italia13.264 contributi
Punteggio 5,0 su 5
nov 2023 • Famiglia
Arrivati a Fabriano per visitare il Museo della Carta e della Filigrana con i nostri due piccoli, abbiamo approfittato del fatto che il biglietto (10 euro) comprendesse anche l'ingresso alla Pinacoteca Civica "Bruno Molajoli" per visitarla. Venni qui qualche anno fa in occasione di una eccezionale mostra su Gentile da Fabriano e da allora non sono più tornato. Museo interessante e arricchito, recentemente, da una collezione d'arte moderna con opere di Manzù, De Chirico, Fontana, Savino, oltre alle bellissime collezioni di arte dal '200 al '600.
Scritta in data 4 novembre 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Marina F
2 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2023 • Famiglia
splendida la collezione di quadri moderni al pian terreno, buono il servizio di sccoglienza che permette anche di prenotare le visite con il biglietto combinato presso gli altri musei.
Scritta in data 25 agosto 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Anna P
Colico, Italia1.851 contributi
Punteggio 5,0 su 5
set 2022 • Coppie
È ubicata in Piazza Papa Giovanni Paolo II, al primo piano  complesso monumentale "Ospedale di S. Maria del Buon Gesù" risalente al Quattrocento e di architettura tardogotica.  Vi sono esposte, in cinque sale, in ordine cronologico, opere di scuola fabrianese, affreschi e pregevoli sculture policrome del Trecento, tra cui la bellissima "Pietà "in legno.
Molte sono le opere di Allegretto Nuzi, che, nella prima metà del XIV secolo aveva un'importante e rinomata bottega a Fabriano. Interessanti ho trovato anche le pale di altare realizzate da artisti non locali tra fine Cinquecento e Seicento. È  impossibile e credo noioso fare un resoconto dettagliato di tutto quanto ho potuto ammirare nel corso della mia visita.
Dal 2015 la Pinacoteca include anche la "Casa di Ester", in cui sono esposte opere di alcuni dei più importanti artisti italiani del Novecento, tra i quali De Chirico e Fontana
Il giardino e le sale del pianterreno sono spesso utilizzate per l'organizzazione di manifestazioni culturali.
È  una visita da non perdere!
Scritta in data 30 marzo 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Alberto B
Calenzano, Italia28 contributi
Punteggio 5,0 su 5
mag 2022
Anche in questo caso dobbiamo ringraziare la dipsonibilità e gentilezza della direttrice del museo che ha acconsentito a guidarci in una visita approfondita dei capolavori presenti in questa pinacoteca, nonostante la chiusura inattesa e imprevista sulla base delle informazioni reperibili . Imperdibile, soprattutto la stupefacente Crocifissione del Maestro di Campodonico, misterioso artefice della prima metà del '300 e poi anche per una serie di tavole di Allegretto Nuzi, Puccio Capanna e sculture del Maestro dei Re magi indimeticabili.
Scritta in data 13 maggio 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

piccijesi
Provincia di Ancona, Italia2.146 contributi
Punteggio 5,0 su 5
nov 2021 • Coppie
Visita d'arte per Allegretto Nuzi, artista del secondo Trecento, formatosi in area umbro-Toscana, precisamente, a Siena. La mostra è ben organizzata e si snoda nel primo piano della pinacoteca, nata nel tardo '400 come ospedale. Interessante il chiostro, pienamente restaurato dopo il funesto terremoto del 1997, mattoni a vista e una bella cupola elettrica di vetro, aperta nel centro, riversa sul pozzo, capolavoro di arte coeva. Siamo stati fortunati di essere scortati e poi guidati dalla guida Giorgia Spadini, che presa dalla sua brillante competenza, ci ha sostenuti con allegra disponibilità culturale nel percorso. Allegretto Nuzi è un artista prodigo nel sacro, che predilige le Madonne e i santi classici, ma la sua maestria si trova anche nell'uso del legno. Figure eteree, delicate che trovano vigore nelle mani e negli arti snodato, nonché nei tessuti preziosi e drappeggiati e nella simbologia degli animali. Sfuggono gli occhi e lo sguardo appena accennato. Un primitivo, antecedente ai grandi del Quattrocento.
Scritta in data 7 novembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

DRAMVP
Venezia71 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2021
Museo di piccole dimensioni, ma ben tenuto e con pezzi che meritano la visita. Comprende una sezione più storica ed una (donata dalla famiglia Merloni) più moderna, entrambe degne di nota.
Il prezzo lo considero adeguato.
Scritta in data 13 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Riccardo Parasassi
Roma, Italia14 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2021
Sabato 8 agosto con un gruppo di amici (tutti col Green Pass) abbiamo visitato la Pinacoteca Civica Bruno Molajoli di Fabriano.
Siamo sati accolti da Giorgia, giovane e preparatissima guida che ci ha condotti per il percorso museale che comprendeva opere pittoriche e lignee nonché arazzi fiamminghi per un vastissimo periodo che va dal XIII al XX secolo passando per il Rinascimento.
Particolarmente interessanti sono state le opere di quella che è considerata a ragione una delle più importanti collezioni d'arte medievale delle Marche.
La visita si è conclusa nella “Casa di Ester” (Merloni) con opere di De Chirico, Burri, D’Orazio, Manzù, Fontana, De Pisis ed altri.
Una Pinacoteca da visitare .
Riccardo ed amici
Scritta in data 10 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Federi1971
110 contributi
Punteggio 2,0 su 5
lug 2021 • Amici
Raccolta complessivamente di piccole dimensioni, il che non è per forza un male.
Tuttavia non si tratta di opere imperdibili forse potrebbero essere apprezzate se ci fosse un'applicazione o una audioguida che consenta di decifrare la complessa iconografia medievale, altrimenti la sequenza di Madonna con santi risulta ripetitiva.

Il personale è stato molto gentile, ma sorprendentemente non si può pagare con bancomat; c'è una inspiegabile pausa pranzo ,anche nei mesi più turistici.

La collezione di arte del Novecento al pianterreno è di qualche interesse Ma a sua volta non è imperdibile. Certo non paragonabile con quella di Palazzo Ricci di Macerata.

Nel complesso si tratta di un museo trascurabile a meno che non abbiate particolare interesse per l'arte sacra medievale.
Scritta in data 9 luglio 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 84 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

PINACOTECA CIVICA: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

Tutti gli hotel: FabrianoOfferte di hotel: FabrianoHotel last minute: Fabriano
Fabriano: tutte le attività
Gite di un giorno a FabrianoTeatri e concerti a Fabriano
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio