Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

BluMare Service - Escursioni Asinara

Stintino, Italia
Leggi di più
Informazioni su BluMare Service - Escursioni Asinara
Non c’è modo migliore di apprezzare le bellezze dell’Asinara, se non quello di farlo con un’escursione in barca a bordo dei nostri tre velieri d’epoca: Asinara, Santa Elisabetta e Antonio I°. Grazie ad una lunga esperienza maturata in mare avrete l’opportunità di visitare le più esclusive ed incontaminate calette del Parco Nazionale dell’Asinara, come Cala Reale, Cala Trabuccato, Fornelli, Cala del Bianco e Cala d’Oliva, potrete gustare del pesce appena pescato vivendo in prima persona l’esperienza della Pescaturismo o ancora scoprire gli angoli più selvaggi attraverso i nostri itinerari in fuoristrada 4×4.
Scopri di più
Chiude tra 14 min
Orario di oggi: 09:30 - 18:30
Vedi tutti gli orari
190recensioni2domande e risposte
Valutazione
  • 160
  • 16
  • 6
  • 0
  • 8
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
MariGio ha scritto una recensione a set 2020
Sardegna, Italia2 contributi
Un'esperienza che consiglio a chiunque vada all'Asinara. La visita guidata ti permette di conoscere a fondo l'isola sotto i vari aspetti, da quello naturalistico a quello storico. La nostra guida, Roberto, è una persona preparatissima e innamorata del lavoro che fa. E questo riesce a trasmetterlo agli altri. Era la prima volta che visitavo l'isola, e credo di aver fatto la scelta giusta. L'isola è visitabile anche in autonomia, ma il supporto di una guida rende l'esperienza completa a 360°.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
Utile
Condividi
Margheanna ha scritto una recensione a set 2020
3 contributi2 voti utili
Abbiamo con entusiasmo prenotato un’escursione in barca a vela con l’operatore BluMare service, in quello che avrebbe dovuto essere, secondo le indicazioni del sito web un “veliero d‘epoca”. Trattasi invece, ahimè, di un “ vecchio” veliero (che necessita a nostro parere di urgenti operazioni di restauro), utilizzato come barca a motore, visto che le vele, durante l’escursione, non sono mai state spiegate. La capienza dichiarata dell’imbarcazione è di quarantotto pax, ridotta a trenta nel rispetto della normativa vigente. Eravamo,quindi, una trentina di persone compresi i membri dell’equipaggio (non osiamo pensare a cosa sarebbe successo se fossimo salpati al completo) ammassate le une sulle altre: un barcone di migranti, altro che veliero d’epoca, in cui era assai difficile rispettare il distanziamento sociale. Nessuno dei membri dell’equipaggio indossava la mascherina, tanto meno i passeggeri a parte qualche eccezione. Che dire poi del pranzo servito su un piatto da tenere sulle ginocchia in equilibrio precario? Anche le soste a Cala Reale e Cala d’Oliva si sono rivelate alquanto deludenti: la guida, certamente preparata, era poco attenta ai bisogni di chi per età, stazza o prole al seguito non riusciva a tenere il passo. A Cala Reale abbiamo visitato il centro di recupero delle tartarughe marine: un misero stanzino in cui erano presenti due povere tartarughe tenute separate in vasche dalle dimensioni alquanto ridotte, veniva la tristezza solo a guardarle. A Cala d’Oliva era poi prevista la visita alla struttura carceraria, ma di fatto era visitabile solo il museo, il resto dell’edificio era chiuso al pubblico, come anche la casa di Falcone e Borsellino. Edifici fatiscenti, sporcizia e degrado: forte è il senso di abbandono che si respira nell’isola, come forte è il disappunto al pensiero di quello che avrebbe potuto essere e non è l’isola dell’Asinara, di questo certo l’operatore BluMare service non ha alcuna colpa. Unica nota positiva i tuffi in un mare tra l’azzurro è il verde smeraldo in compagnia dei pesci, ma questo è il minimo che si aspetta chi visita la Sardegna. In conclusione tante le aspettative deluse considerato anche il prezzo non indifferente dell’escursione.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
Utile
Condividi
Marina B ha scritto una recensione a set 2020
3 contributi
Ho rivisitato l' isola a distanza di qualche anno e mi ha fatto piacere riviverla accompagnata dalla professionalità di Simona!Ci ha trasmesso l' amore che ha per quest' isola e rivivere con lei episodi storici e curiosi aneddoti, raccontati da chi li ha vissuti in prima persona, ha reso l' esperienza molto piacevole.Finalmente è possibile pernottare sull'isola e sarà l'occasione per godere degli splendidi tramonti e cieli stellati incontaminati anche nei periodi meno affollati. Consiglierei di organizzare le soste nelle spiagge in modo da evitare l' affollamento che poco si addice a questo paradiso!
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
Utile
Condividi
Bianca B ha scritto una recensione a set 2020
3 contributi
L’organizzazione, la disponibilità e la professionalità dell’equipaggio composto da Gianluca e Gennaro hanno reso meravigliosa la nostra giornata all’Asinara. Non è stata la solita gita in barca: pesca, attracco nelle cale più belle, aperitivi, pranzo col pescato del giorno, visita di Cala Reale e Cala D’Oliva hanno reso indimenticabile la nostra esperienza. OTTIMO, CONSIGLIATO, DA RIFARE
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
Utile
Condividi
Andrea S ha scritto una recensione a set 2020
2 contributi
Non sono solito a inserire recensioni, ma quest'esperienza merita 10 min del mio tempo! Gennaro e Luca sono due persone speciali che ci hanno fatto trascorrere una bellissima giornata. Ho già fatto varie escursioni nei miei viaggi, con il solito programma, visita alla caletta, tuffo e subito in viaggio per la successiva tappa. Invece Gennaro e Luca ci hanno fatto sentire in famiglia, il tutto molto rilassato, come se stessi facendo una gita in una stupenda imbarcazione centenaria con degli amici di sempre. Per non parlare del pranzo, descrivibile con una sola parola...ECCEZIONALE!!!!!! Quindi potendo riassumere l'intera giornata, la descriverei come una giornata SPECIALE, trascorsa in dolce compagnia!
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
Utile
Condividi
Indietro