Cattedrale di Sant'Antonio Abate e Museum Ampuriense

Cattedrale di Sant'Antonio Abate e Museum Ampuriense

Cattedrale di Sant'Antonio Abate e Museum Ampuriense
4.5
Siti religiosiChiese e cattedrali
10.00 - 15.00
Lunedì
10.00 - 15.00
Martedì
10.00 - 15.00
Mercoledì
10.00 - 15.00
Giovedì
10.00 - 15.00
Venerdì
10.00 - 15.00
Sabato
10.00 - 15.00
Domenica
10.00 - 15.00
Info
Il Museum Ampuriense mostra il suo valore già a partire dalla stupenda posizione a strapiombo sul Golfo dell’Asinara della Cattedrale di S. Antonio Abate. Location ideale del Museum, la Cattedrale della vetusta diocesi di Ampurias è di per sè uno scrigno d’arte che, col passare dei secoli, è stato arricchito con opere preziose quali gli stupendi altari lignei, il più grande organo a canne settecentesco del territorio, inestimabili argenti e le statue policrome dei santi d'intaglio toscano e napoletano. Su tutte le opere emerge quella del cosiddetto “Maestro di Castelsardo" che, alla fine del '400, lasciava nel retablo della Madonna con angeli musicanti ed altre tavole, il culmine della pittura sarda dell'epoca, inserendo l'isola a pieno titolo nei flussi culturali più evoluti dell'Italia del rinascimento e della Spagna incantata dai maestri fiamminghi. Le pergamene e i documenti di archivio testimoniano una storia di cinque secoli.
Durata: Meno di 1 ora
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Tour ed esperienze
Scopri diverse opzioni per esplorare questo posto.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
La zona
Indirizzo
Contatta direttamente

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema dovesse rilevare un problem, la recensione potrebbe essere rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
Punteggio 4,5 su 5297 recensioni
Eccellente
181
Molto buono
99
Nella media
12
Scarso
0
Pessimo
5

Roberto52Bruno
Quartucciu, Italia13.521 contributi
Punteggio 4,0 su 5
giu 2023 • Coppie
Siamo stati fortunati durante la nostra visita perché c'erano pochissimi visitatori e l'addetta alla cassa, che poi ci avrebbe accompagnato nella visita guidata alla Cripta, ci ha guidato (non previsto) spiegandoci tanti dettagli sulla Cattedrale, dalla storia alle singole Cappelle ed alle Opere contenute nella Basilica; situata nel Centro Storico di Castelsardo, bisogna camminare un pò per arrivarci (o salire molti gradini) ma merita un pò di fatica per poi ammirarla; consacrata intorno al 1600, costruita a Croce Latina con una Navata unica ha ai suoi lati tante Cappelle di cui cito i nomi ma solo di alcune che ricordo, alcune di queste risentono dell'influenza spagnola: Beata Vergine del Monte Carmelo, San Filippo Neri, Sant'Isidoro Agricoltore, San Vincenzo Ferrer, San Francesco Saverio, San Pasquale Baylon, Beata Vergine di Pompei, Beatissima Vergine del Buon Cammino; alcune di queste Cappelle sono proprio belle e ben decorate intorno agli Altari mentre in una in particolare sono ancora ben evidenti un paio di antichi Affreschi murali; ma tutta la Chiesa è interessante così come è interessante la Cripta che contiene svariati reperti storici molto belli come ad esempio: un antico Libro su un antico Leggio, la Statua Lignea della Madonna Dormiente (che però nella sua versione iniziale era in piedi e non coricata, un Reliquario contenente microscopiche ossa di Santi, Statue, Quadri, Paramenti religiosi, tutte Opere del XVII° e XVIII° secolo, qualche cimelio della Confraternita di Santa Croce cui aderiscono volontari che mantengono viva la tradizione religiosa. Ultimo, ma solo per l'ordine, il Campanile del XIII°/XIV° secolo. Visita imperdibile.
Scritta in data 21 maggio 2024
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

patdia
Sardegna, Italia2.402 contributi
Punteggio 4,0 su 5
mag 2024 • Amici
Questo edificio religioso si trova in una posizione incantevole praticamente a picco sul mare con uno scenografico contrasto tra il colore scuro della chiesa e l'azzurro del nostro meraviglioso mare.Una caratteristica inconsueta è data dalla posizione del campanile completamente staccato dalla chiesa.L'interno semplice ma con belle cappelle finemente decorate.Interessante anche la visita alla cripta con preziosi reperti tra cui dei retabli .Da visitare !!
Scritta in data 4 maggio 2024
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Greta
Provincia di Pordenone, Italia3.211 contributi
Punteggio 5,0 su 5
set 2023 • Coppie
La costruzione della cattedrale risale al XIII secolo, ed è stata successivamente rimaneggiata nei secoli successivi. presenta uno stile architettonico gotico-catalano, tipico della Sardegna medievale. La facciata è semplice ma elegante, con un portale decorato e una rosa gotica al centro. La cattedrale ospita un tesoro che include oggetti sacri, paramenti liturgici e reliquie di grande valore storico e artistico. Ottima vista panoramica
Scritta in data 11 dicembre 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Sepp
4 contributi
Punteggio 1,0 su 5
ott 2023 • Famiglia
IMBARAZZANTE!
Dopo aver chiesto le modalità d'accesso per la visita delle cripte alle due Ragzze poste all'ingresso, vengo prontamente informato dalle suddette che è possibile farlo al costo di 4 euro. Tuttavia viene precisato - un po' sommariamente - che si debba pagare anche per visitare la chiesa, a meno che il visitatore non lo faccia per pregare. Poiché non eravamo interessati alla visita delle cripte, due di noi si sono recati nella parte centrale della chiesa, senza fare foto, senza arrecare disturbo, da semplici fedeli praticanti. Dopo qualche istante il misfatto: una di noi, solamente per essersi soffermata ad osservare un dipinto (ribadisco, senza fare foto e senza arrecare disturbo) viene aggredita verbalmente da una delle due "vigilantes" poste all'ingresso, sbraitando e alzando arrogantemente la voce sostenendo di averci informati "DEL PAGAMENTO DEL TICKET ANCHE PER VISITARE LA NAVATA CENTRALE DELLA CHIESA".
"Perché" - dice - "Si prega da seduti".
Ora, posto che la selezione all'ingresso sulla base delle intenzioni di preghiera è quantomeno di dubbio gusto - per non dire un REATO - considerando l'articolo 19 della Costituzione Italiana sulla libertà di Culto (a prescindere dal culto), il tutto diventa ancora più paradossale poiché il pagamento di un ticket per la parte principale della Chiesa è VIETATO da una ben nota direttiva del 2012 del Consiglio Permanente del CEI.
Ma questa è la legge.
Poi ci sarebbe anche il buonsenso, ma sarebbe più corretto chiamarlo "cattivo gusto" di attribuirsi poteri da Pubblico Ufficiale, pretendendo, con parole estremamente offensive, l'immediato abbandono dell'Edificio di Culto, urlando e aggredendo i fedeli, visitatori o chicchessia.
Verrà certamente fatta una segnalazione a chi di dovere, su più livelli, non solo per l'incongruenza e la contravvenzione delle leggi dello Stato e della Chiesa, ma anche e soprattutto per l'assoluta incompetenza della supponente e maleducata dipendente preposta alla "selezione all'ingresso" come nelle peggiori Discoteche, arrogandosi il potere mistico della lettura della mente di chi entra effettivamente per pregare, insomma, una David Copperfield de noantri. Amaramente concludo con:

"Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno"
Scritta in data 22 ottobre 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

marco b
Genova, Italia1.393 contributi
Punteggio 5,0 su 5
giu 2023 • Amici
Per raggiungere la cattedrale abbiamo lasciato l'auto nel parcheggio a pagamento vicino al tornante di via nazionale, e abbiamo imboccato un bel sentiero tenuto molto bene, che passa sotto la rupe scoscesa su cui sorge la zona alta di Castelsardo e il castello. In 5 minuti siamo arrivati alla cattedrale, ma vale la pena di percorrerlo con calma, scattando qualche foto perchè offre dei paesaggi incantevoli! La cattedrale è molto bella e merita di essere visitata, anche per la posizione incantevole in cui si trova. Caratteristico il campanile discosto dalla chiesa, che in origine era una torre di vedetta.
Scritta in data 11 ottobre 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Gabriele A
Verona, Italia14.456 contributi
Punteggio 4,0 su 5
set 2023 • Coppie
La chiesa è molto bella così come il suo campanile col tetto in maioliche.
Bello soprattutto l’interno per la sua atmosfera mistica.
Scritta in data 26 settembre 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

cyber3674
Iglesias, Italia20 contributi
Punteggio 3,0 su 5
apr 2023
La chiesa si trova in una posizione molto suggestiva, a picco sul mare. Tuttavia nelle giornate ventose (molto frequenti a Castelsardo) è davvero sgradevole anche godere il panorama.
L'interno è bello ma non c'è alcuna guida e poi la chiesa non è visitabile, ci si può solo affacciare ma le navate sono chiuse da transenne.
E' possibile visitare la cripta (costo del biglietto 4 euro) che conserva alcune opera interessanti, ma è molto piccola (una saletta e due stanzette microscopiche), per un costo del genere mi sarei aspettato di più.
Scritta in data 26 aprile 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Stefania S
2 contributi
Punteggio 5,0 su 5
apr 2023 • Famiglia
Visita cattedrale e museo ampuriense ulteriormente impreziosita, da Doris, la guida (coop. Amentos). In particolare abbiamo potuto apprezzare le tavole del maestro di Castelsardo con la sua commistione di stili e la sua impronta unica. Consiglio vivamente a chi voglia arricchire, ulteriormente,il proprio bagaglio culturale.
Scritta in data 4 aprile 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

elio g
Formia, Italia1.368 contributi
Punteggio 5,0 su 5
set 2022
E' raggiungibile solo a piedi, ma vale la pena andarci. Il duomo si affaccia a picco sul mare con una vista strepitosa. Nel suo interno il famoso trecentesco Crocifisso del Cristo nero.
Scritta in data 25 settembre 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

alfonso d
Milano, Italia446 contributi
Punteggio 5,0 su 5
lug 2022
bellissima cattedrale da visitare , da segnalare che si può raggiungere solo a piedi, nelle bellissime stradine di questo splendido borgo
Scritta in data 10 luglio 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 200 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

Cattedrale di Sant'Antonio Abate e Museum Ampuriense (Castelsardo) - Tripadvisor

Castelsardo: tutte le attività
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio