Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente100%
  • Molto buono0%
  • Nella media0%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Contatti
Temető utca 16, Samorin 931 01, Slovacchia
Migliorate questo profilo
Recensioni (1)
Filtra recensioni
1 risultato
Valutazione
1
0
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
1
0
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 6 luglio 2015

La chiesa si trova nella piccola città ungherese di Samorin (Somorja) in Slovacchia del sud-ovest. E' stato costruito come chiesa cattolica nel XIII secolo in stile tardo, poi convertito in chiesa riformattare con pareti bianche. E' stato ricostruito più volte, gli affreschi e i dipinti...erano coperti con vernice bianca. Si entra attraverso una vecchia doppio sportello situato sul lato dell'edificio bianco che si affaccia sulla strada. La sua età diventa evidente fin da subito. Le mura incredibilmente spesse L' hanno allestita in modo molto carino con finestre strette, gli archi interni interessanti supportato con numerose colonne e dipinti piccoli sparse sul soffitto dà la sua siano datati un carattere unico. L'odore è indicativo è vecchio. Tutto è bianco, tuttavia negli ultimi anni i lavori di restauro scoperto molte inestimabili dipinti centinaia di anni e questo processo è ancora in corso. Siamo stati fortunati, come i miei amici sapevamo che il giovane sacerdote, che ha aperto una piccola porta al piano. Attraverso la porta siamo scese nel sistema sotterraneo di tunnel che risale molte centinaia di anni e si dice per raggiungere la chiesa di Santa Maria a circa 1 km di distanza e presumibilmente corre anche fuori al fiume Danubio. Le camere fresche e scuri abbiamo trovato carrelli pieni di ossa e teschi umani polverosi. Nessuno sa dove si trovano. La chiesa è un edificio storico, non un museo e può essere visitato da richiesta o in orari massiccia. Ricordate, è quasi 800 anni, ne vale la pena visitare.Più

Data dell'esperienza: giugno 2015
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Somorjai Református Templom e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione