Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Che bellezza!

Esperienza spettacolare. Invredibile costruzione risalente all'epoca della colonia italiana in Leggi il seguito

Recensito il 28 giugno 2015
Il K
,
Verona, Italia
tramite dispositivo mobile
Un grande progetto del periodo coloniale

Purtroppo da un paio di anni la ferrovia coloniale italiana non è più funzionante per mancanza di Leggi il seguito

Recensito il 17 marzo 2015
ORIANA70
,
Rivalta di Torino, Italia
Leggi tutte le 12 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente59%
  • Molto buono33%
  • Nella media8%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
LOCALITÀ
Massawa, Eritrea
Scrivi una recensione
Recensioni (12)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua

1 - 10 di 10 recensioni

Recensito 28 giugno 2015 tramite dispositivo mobile

Esperienza spettacolare. Invredibile costruzione risalente all'epoca della colonia italiana in Eritrea, ad imperitura dimostrazione che non tutto fu negativo in questo lembo di terra africana...

3  Grazie, Il K
Recensito 17 marzo 2015

Purtroppo da un paio di anni la ferrovia coloniale italiana non è più funzionante per mancanza di carbone. Merita comunque una visita sia la stazione di Massawa che quelle seguenti, lungo il tragitto Massawa - Asmara, sopratutto alla ricerca della locomotiva - camion, ideata da...Più

1  Grazie, ORIANA70
Recensito 25 novembre 2014

viaggiare sul treno Asmara-Nefasit dà l'idea dell'ingegno italiano in una terra non nostra ma che abbiamo considerato tale e dove le nostre opere sono ancora lì in mostra al mondo !

Grazie, 419MarMar
Recensito 18 novembre 2014

Alcuni giorni fa col mio gruppo turistico abbiamo fatto un viaggio di mezza giornata tra l'andata e il ritorno sul vecchio treno a vapore che parte dalla stazione di Asmara. Questa è un'escursione che consiglio e che suggerisco di prenotare direttamente dall'Italia col tour operator...Più

Grazie, Zetazz
Recensito 12 novembre 2014

viaggiare in eritrea in questi tempi è molto complicato, questo va detto. Tuttavia se capitate da queste parti, e c'è l'occasione , non fatevi scappare un giro con questo treno incredibile. la linea a scartamento ridotto congiungeva fino al 1943 la città di Asmara (sull'altopiano)...Più

Grazie, stefano z
Recensito 18 luglio 2013

Un capolavoro dell'Italia coloniale questa ferrovia che da Massaua conduce ad Asmara superando una distanza di 180 km con un dislivello di 2400 metri. Un vero salto nel passato,un'esperienza unica, da farsi in locomotiva o in littorina:se non fosse vero sarebbe incredibile!

2  Grazie, andrea f
Recensito 16 luglio 2012

Panorami mozzafiato, esperienza che ti porta in un varco spazio temporale che ti fa tornare indietro almeno di 100 anni, sono rimasta senza parole! La cosa che piu' mi fa piacere e' pensare che gli italiani sono stati li' non solo per colonizzare ma anche...Più

4  Grazie, SuperCops
Recensito 15 aprile 2011

E' stata un'esperienza veramente emozionante! Di buon mattino, dopo una frugale colazione nel ns. hotel di Asmara, eccoci pronti per l'avventura: un breve tragitto (Asmara- Nefasit) sul treno della ferrovia coloniale che gli italiani iniziarono a costruire - essenzialmente per scopi militari - verso la...Più

8  Grazie, Cri-Ro
Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 22 dicembre 2015

Più

Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 5 gennaio 2015

Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Ferrovia Coloniale Massawa-Asmara e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate