Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
TripAdvisor
Chicago
Pubblica
Posta in arrivo
Cerca

DuSable Museum of African American History

Oggi chiuso: Chiuso
Aperto oggi: Chiuso
Tutte le foto (64)
Vista completa
Certificato di Eccellenza
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente53%
  • Molto buono30%
  • Nella media11%
  • Scarso5%
  • Pessimo1%
Informazioni
Certificato di Eccellenza
Oggi chiuso
Orario di oggi: Chiuso
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
14°
ott
nov
-6°
dic
Contatti
740 E 56th Pl, Chicago, IL 60637-1408
South Side
Sito web
+1 773-947-0600
Chiama
Migliora questo profilo
Google
Esperienze consigliate presso Chicago e dintorni
a partire da 27,00 USD
Altre info
a partire da 35,00 USD
Altre info
a partire da 47,00 USD
Altre info
a partire da 37,00 USD
Altre info
Recensioni (89)
Filtra recensioni
67 risultati
Valutazione
32
23
8
3
1
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
Valutazione
32
23
8
3
1
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 67 recensioni
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 12 agosto 2019

Esperienza molto interessante e sorprendente, che sento come se dovessi vederlo. Ti aprirà gli occhi alle ingiustizie subite dagli afroamericani per secoli in America. In movimento! !

Data dell'esperienza: agosto 2019
Recensito il 4 agosto 2019 da dispositivo mobile

Sono andato al museo con mio figlio pochi minuti prima dell'apertura del museo, secondo il suo sito web (mezzogiorno la domenica). Le porte erano chiuse a chiave e le luci erano spente, quindi non potevamo aspettare nella hall. È stata una giornata calda e soleggiata...(80 ° C, 27 ° C), ma abbiamo aspettato perché avrebbero dovuto aprire presto. C'erano due impiegati visibili che ci hanno lasciato fuori al sole e al caldo. Sono rimasto sorpreso dal fatto che questi impiegati non si siano mossi per accendere le luci o farci entrare a mezzogiorno. Ho aspettato, ma poi ho finito per andarmene, perché non ho mai visto i segni del museo aprirsi: uno degli impiegati ha finito per sedersi alla reception al buio, era soleggiato e caldo, e avevo un bambino con me. Il museo dovrebbe pensare di formare i propri dipendenti nell'ospitalità. Avrebbero potuto avere delle panchine per aspettare davanti, farci entrare nell'attesa o aprirsi in tempo. Tutto il resto fallisce, potrebbero considerare di cambiare l'orario di apertura.Più

Data dell'esperienza: agosto 2019
Recensito il 17 luglio 2019 da dispositivo mobile

Il museo non è molto grande ma ricco di reperti storici e opere d'arte. In particolare, mi meravigliai di vedere gli strumenti di schiavitù del periodo di schiavitù che venivano usati per opprimere i neri e tenerli schiavi. Il museo mi ha aiutato a capire...come anche dopo la schiavitù le leggi di Jim Crow furono usate per molti anni dopo per opprimere ulteriormente i neri. Mi ha anche fatto dubitare di quanto siamo veramente lontani da quel momento oggi che non è tanto tempo fa? Quanto conta oggi il colore che vive ogni giorno? Le mie uniche critiche al museo sono che il posizionamento delle installazioni audiovisive è troppo vicino l'uno all'altro ed è quasi impossibile ascoltarne uno senza che venga soffocato dal suono dell'altro. Inoltre, alcuni degli audiovisivi devono essere riparati in quanto non funzionano affatto. Un'altra questione molto importante, è che non esiste una singola mostra per spiegare la vita di, e chi era, Jean Baptiste Du Sable? Considerando che il museo è a Chicago e che prende il suo nome, questa dovrebbe essere la più importante e la prima esibizione che incontrerai entrando nel museo. Nel complesso il museo è ancora molto interessante e merita davvero una visita.Più

Data dell'esperienza: giugno 2019
Recensito il 15 maggio 2019

La vastità della scoperta all'interno di questo particolare museo consiste sempre di momenti INSEGNABILI. Ero elettrizzato nel vedere e leggere degli uomini neri che hanno contribuito all'esercito; in particolare, qualcuno che sono cresciuto ammirando con totale rispetto: "Allen" Bo "PRICE di Evanston, Illinois - che...ha guidato la nostra squadra di perforazione in VICTORY in più occasioni, ed è stato DEVE ESSERE PRESENTE alla nostra parata annuale del 4 luglio. = Settembre Reese = 15 maggio 2019 =Più

Data dell'esperienza: settembre 2018
Recensito il 11 aprile 2019 da dispositivo mobile

Durante una visita a Chicago alla ricerca della storia della musica, la nostra eccellente guida Hillary di Inside Chicago Walking Tours ha aggiunto al nostro intinerario il DuSable Museum of African American History. Siamo stati così grati che l'abbia fatto. Mentre il museo non tratta...esplicitamente con la musica, la storia sociale qui presentata è inestimabile per comprendere Chicago come una capitale musicale importante. La storia della tratta degli schiavi è presentata con una chiarezza straziante. La storia di The Great Migration del 20 ° secolo con i lavoratori afroamericani che si spostano verso nord si dispiega magistralmente e la presentazione delle proteste dei diritti civili degli anni '60 è di grande impatto. Come visitatore straniero, ero entusiasta di conoscere Harold Washington, il grande sindaco di Chicago. Anche la mia bambina di 11 anni mi è piaciuta molto. Il museo non è nel centro della città, ma vale la pena andarci un po 'fuori mano per visitare. L'impatto di questo museo rimarrà con me per molto tempo.Più

Data dell'esperienza: aprile 2019
Recensito il 1 marzo 2019

Mio marito e io abbiamo apprezzato il nostro viaggio in questo museo. È ben fatto. La mostra sulla storia della prima guerra mondiale è stata particolarmente interessante! Ho amato tutta l'arte. Avrei voluto sentire i video ma non c'era il controllo del volume. Il personale...è stato molto utile. Questo non è un museo per bambini o bambini che non sanno ancora leggere, dato che non ci sono quasi attività pratiche. Il parcheggio è quasi tutto sulla strada.Più

Data dell'esperienza: febbraio 2019
Recensito il 10 febbraio 2019 da dispositivo mobile

Questo è un piccolo museo affascinante incentrato sulla storia e l'arte nera. Sfortunatamente il nuovo spazio espositivo di Harold Washington, il primo sindaco nero di Chicago, non era ancora pronto quando lo abbiamo visitato. Ci siamo divertiti a vedere l'arte, ma la sezione di storia...era molto frustrante. Diversi spot hanno registrazioni, ma il volume era così basso che era impossibile sentire. O investire in auricolari per i visitatori da utilizzare o semplicemente dimenticare questo tipo di display. Inoltre, c'era una sezione artistica di artisti della "Diaspora africana", ma nessuna indicazione di dove fossero gli artisti! Infine, le didascalie delle pareti erano generalmente MOLTO lunghe e utilizzavano un linguaggio didattico prolisso (anche pomposo). In nessun modo i bambini ci stavano leggendo tutto questo. Meglio attenersi ai fatti, che sono molto più interessanti, e lasciateci trarre le nostre conclusioni. Insomma, merita una visita, molte buone intenzioni, ma i curatori dovrebbero smettere di scrivere a se stessi per iniziare a pensare al loro pubblico.Più

Data dell'esperienza: febbraio 2019
Recensito il 7 febbraio 2019

Ho voluto visitare qui per anni. Sono andato ieri ed è stato letteralmente saltato fuori - of - my - calze. Vai se sei a Chicago. Proprio vicino al Museo della Scienza e dell'Industria. Rilevante per la città, la nazione, il mondo. Conoscenza critica Grandi...opere d'arte.Più

Data dell'esperienza: febbraio 2019
Recensito il 11 gennaio 2019

Io e il mio amico stavamo festeggiando i nostri compleanni che sono un giorno a parte. Abbiamo pranzato e siamo andati al museo in seguito così presto nel pomeriggio senza folla. Non ero in anni ed è ancora più bello di quanto ricordassi. C'erano varie...mostre ma ho sentito che tutti erano stimolati a provocare e mi hanno davvero emozionato. Abbiamo avuto il tempo di soffermarci, prendere, discutere, ridere, versare qualche lacrima, arrabbiarsi, è stato piacevolmente sorpreso, ha avuto alcuni momenti "aha" con riflessioni profonde sulla nostra corsa per incontrare un amico dopo. Vi consiglio di verificarlo e, per quanto possibile, preparate il vostro cuore e la mente ad essere aperti a ogni mostra, pittura, emozioni e riflessione che sicuramente verrà, indipendentemente dal vostro punto di vista attuale. Il personale è meraviglioso, cordiale e simpatico. La sicurezza è sempre attiva e amichevole. Il negozio di articoli da regalo è pieno di oggetti meravigliosi da considerare per te o per gli altri e credo che valga decisamente la pena del viaggio.Più

Data dell'esperienza: gennaio 2019
Recensito il 15 novembre 2018

Il DuSable Museum of African American History è dedicato allo studio e alla conservazione della storia, della cultura e dell'arte afroamericana. È diventata una risorsa educativa e un punto focale a Chicago per l'attivismo sociale nero. Situato al 740 East 56 th Place, all'angolo di...Cottage Grove Avenue, a Washington Park, nel South Side di Chicago, il museo è stato fondato nel 1961 dalla Dott.ssa Margaret Taylor - Burroughs per correggere l'omissione percepita della storia e della cultura nera nel istituto scolastico. Originariamente si trovava al piano terra della casa di Burroughs al 3806 South Michigan Avenue, ribattezzato Jean Baptiste Point du Sable e il primo colono permanente non nativo americano a Chicago nel 1968, per poi trasferirsi nella sua attuale posizione nel 1973. Il modello del museo è stato emulato in numerose altre città del paese, tra cui Boston, Los Angeles e Philadelphia. Nel 2004, è stato aggiunto al registro nazionale dei luoghi storici. È il più antico e prima della fondazione del Museo Nazionale di storia e cultura afroamericana a Washington DC, il più grande custode della cultura afroamericana negli Stati Uniti. Nel 2016, ha formato un'affiliazione con la Smithsonian Institution. I punti salienti della collezione del museo includono cimeli, effetti personali e ricordi della carriera politica del compianto sindaco di Chicago Harold Washington, la scrivania dell'attivista Ida Be. Wells, il violino del poeta Paul Laurence Dunbar e Charles Dawson Papers. Il museo ha una collezione di 13.000 manufatti, libri, fotografie, oggetti d'arte e cimeli. Ha schiavitù degli Stati Uniti - reliquie dell'epoca, artefatti del XIX e XX secolo, opere dello studioso W. E. be. Du Bois, poeta Langston Hughes e sociologo di strada. Clair Drake. Il museo, che contiene 50.000 metri quadrati di spazio espositivo, un negozio di articoli da regalo, una biblioteca di ricerca e un auditorium da 466 posti, espone anche opere afroamericane degli studenti del South Side Community Art Center Charles White, Archibald Motley Jr., Gus Nall , Charles Sebree e Marion Perkins e stampe e disegni di Henry O. Tanner, Richmond Barthe e Romare Bearden.Più

Data dell'esperienza: novembre 2018
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 205 hotel nelle vicinanze
Sophy Hyde Park
348 recensioni
A 1,55 km
Hyatt Place Chicago-South/University Medical Center
1.008 recensioni
A 1,8 km
La Quinta Inn & Suites by Wyndham Chicago - Lake Shore
450 recensioni
A 2,38 km
Chicago Lake Shore Hotel
165 recensioni
A 2,38 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 11.259 ristoranti nelle vicinanze
Plein Air Cafe & Eatery
49 recensioni
A 0,94 km
Nile Restaurant
39 recensioni
A 0,91 km
Nella Pizza e Pasta
28 recensioni
A 0,76 km
Currency Exchange Cafe
17 recensioni
A 1,01 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 2.313 attrazioni nelle vicinanze
Oriental Institute Museum
540 recensioni
A 0,82 km
University of Chicago
451 recensioni
A 0,57 km
Frank Lloyd Wright's Robie House
775 recensioni
A 0,92 km
Rockefeller Memorial Chapel
122 recensioni
A 0,93 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura DuSable Museum of African American History e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Invia
Regolamento per la pubblicazione