Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Bella passeggiata ricordando un pezzo di storia italiana

Passeggiata facile partendo dalle parti della trattoria Tombal ,con un bel panorama fino a Leggi il seguito

Recensito il 27 agosto 2018
monica p
,
Torino, Italia
Una bella passeggiata

Posto da vedere e da contemplare come e' stato costruito da giovani militari per poi perdere la Leggi il seguito

Recensito il 7 luglio 2018
Giglio1234
,
Morgano, Italia
da dispositivo mobile
Leggi tutte le 20 recensioni
16
Tutte le foto (16)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente50%
  • Molto buono30%
  • Nella media15%
  • Scarso0%
  • Pessimo5%
Informazioni
Contatti
Enego, Italia
Recensioni (20)
Filtra recensioni
19 risultati
Valutazione
10
6
3
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
10
6
3
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 19 recensioni
Recensito 27 agosto 2018

Passeggiata facile partendo dalle parti della trattoria Tombal ,con un bel panorama fino a raggiungere il forte Lisser dove i nostri antenati hanno difeso l'Italia nella Grande Guerra. Il forte è visitabile al costo di un biglietto più che adeguato per consentire la sua manutenzione...Più

Grazie, monica p
Recensito 22 luglio 2018 da dispositivo mobile

Camminata tranquilla, se si sale lungo la strada c’e La seccatura di chi sale in auto e ti riempie di polvere, è la si allunga molto, meglio salire per il sentiero. In cima c’e Il parcheggio. Il forte è carino ma aperto solo al mattino,...Più

1  Grazie, Fedekaic
Recensito 7 luglio 2018 da dispositivo mobile

Posto da vedere e da contemplare come e' stato costruito da giovani militari per poi perdere la vita.E' una bellissima passeggiata di una ora e mezza tranquillamente e assaporando il panorama.Per chi non riesce a salire a piedi si può' andare in auto .Da ritornarci

2  Grazie, Giglio1234
Recensito 7 maggio 2018

Una delle migliori attrazioni della parte Est dell'Altipiano. Restaurato con cura per molti anni e riaperto alle visite nel Giugno 2017. Se non ci sono bambini al seguito (o ragazzi indolenti oppure anziani con problemi), è consigliata la passeggiata al Forte, lasciando la macchina all'inizio...Più

Grazie, Alisarda1953
Recensito 3 settembre 2017

Questo forte, recentemente ristrutturato con maestria, faceva parte della linea difensiva italiana durante la prima guerra mondiale quando ospitava un centinaio di soldati. Nonostante si trovi a poco più di 1600 metri di altezza offre dei panorami meravigliosi...il 13 agosto scorso, complice la giornata stupenda...Più

Grazie, Francesco G
Recensito 14 agosto 2017 da dispositivo mobile

Forte ben recuperato e parzialmente ristrutturato. Visitabili quasi tutti i locali. Stupendo panorama a 360 visibile dalla sommità, in cui sono situate le 4 grandi cupole che dovevano proteggere le ex bocche fuoco. Facilmente raggiungibile a piedi dalla malga Val Maron ma anche in auto...Merita...Più

1  Grazie, Luigina P
Recensito 24 luglio 2017 da dispositivo mobile

Si arriva seguendo le indicazioni per Valmaron sulla strada che va verso Enego. Si lascia l'auto e si percorre un'agevole carrareccia a piedi per circa 30 minuti. Ottima opera di recupero del forte che non fu mai coinvolto direttamente negli scontri bellici e fu colpito...Più

1  Grazie, Valanco
Recensito 18 luglio 2017

ora che è stato rstrutturato merita la visita. Come merita di essere fatta la strada per accedervi, sia a piedi che in mtb. Panorami entusiasmanti, dove se la giornata lo permette si hanno delle vedute incantevoli

Grazie, paolo p
Recensito 8 giugno 2017

il 25/6/2017 ci sarà l'inaugurazione del forte appena restaurato. ssieme al dirimpettaio forte Leone a Cima di Campo, dall'altra parte della Valsugana, era il cardine superiore dello "Sbarramento Brenta-Cismon" che doveva proteggere tutto il settore di confine in Valsugana. Il suo ruolo era di controllare...Più

1  Grazie, Claudio B
Recensito 3 giugno 2017 da dispositivo mobile

Dal 25 giugno 2017 il forte sarà accessibile e visitabile internamente. A pochi km da Enego in direzione Asiago. Poi a destra al bivio che porta in Valmaron Piana di Marcesina.

3  Grazie, Andy M
Visualizza più recensioni
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Forte Lisser e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione