Montagne Pelée
Montagne Pelée
4.5
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.

Montagne Pelée: i modi migliori per scoprire questo luogo di interesse e le attrazioni nelle vicinanze


Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
Punteggio 4,5 su 5375 recensioni
Eccellente
223
Molto buono
120
Nella media
29
Scarso
3
Pessimo
0

martaguirreri
Gorgonzola, Italia9 contributi
Punteggio 3,0 su 5
apr 2023 • Famiglia
Percorso non facile, ma consiglio una gita in questo posto. La natura è bellissima e anche il panorama, se non c'è nebbia che spesso scende fitta.
Scritta in data 6 maggio 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Enrico B
Firenze, Italia496 contributi
Punteggio 4,0 su 5
apr 2018 • Solo
La salita sul vulcano è decisamente dura, a tratti da farsi aiutandosi con le mani. Necessita di molta attenzione sia per il fondo sdrucciolevole e a tratti con pietre mosse, sia per la visibilità, a volte scarsa per la presenza di nuvole in rapido passaggio. E, sulla vetta, il vento che letteralmente ti porta via. Ho percorso sia il giro del cratere che la via più corta che passa dentro. Per quest'ultima, decisamente stancante, è necessaria particolar
e attenzione. Conviene partire presto la mattina perché il giro completo necessita di diverse ore.
Scritta in data 4 aprile 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Aly.W
Bethune, Francia58 contributi
Punteggio 4,0 su 5
lug 2016 • Amici
Ottima randonnée fatta con amici, da lassù il panorama è bellissimo! Si consiglia di partire presto e andare quando fa bello! Molto fisica ma ne vale la pena!
Scritta in data 12 aprile 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

gianluigi de martini
Como, Italia969 contributi
Punteggio 5,0 su 5
feb 2017 • Amici
Nel giro dell'isola siamo passati vicino al vulcano passando attraverso una meravigliosa foresta pluviale, abbiamo visitato anche il teatro distrutto all'inizio del novecento dalla lava e i lapilli. Il vulcano si è fatto anche sentire durante il pranzo con una scossa di 10 secondi del 4,5 gradi Richter, emozionante ma senza pericolo essendo in spiaggia ma comunque inquietante. Abbiamo chiesto all'autista se fosse normale disse di no ed era abbastanza teso. Bella giornata piena di emozioni. Da consigliare
Scritta in data 12 febbraio 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

giuseppe l
Napoli, Italia2.907 contributi
Punteggio 5,0 su 5
gen 2017 • Coppie
Andando in Martinica mi ero riproposto di visitare questi luoghi in quanto osservando alcune foto vedevo una impressionante rassomiglianza, con proporzioni diverse, tra la baia del Golfo di Napoli e la Baia di Saint Pierre. Non mi sono sbagliato ritornando da Saint Pierre verso Fort de France lungo la litoranea ad un certo punto si intravede tutto il golfo del paese sovrastato dalla Montagna Pelee come si osservasse la maestosità del Vesuvio che domina i paesi costieri vesuviani guardando dalla penisola sorrentina.
Capisco allora anche il marinaio napoletano che nel 1902 quando ci fu l'eruzione presagì, avendo vissuto l'esperienza nel golfo di Napoli, cosa sarebbe accaduto al piccolo paese di Saint Pierre al risveglio della Montagna Pelee.
Scritta in data 10 febbraio 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Max-Nib
Lugano, Svizzera1.626 contributi
Punteggio 4,0 su 5
dic 2015 • Coppie
Sapendo quanti danni ha fatto nell'ambito della sua ultima eruzione, nell'ormai lontano maggio 1902, la visita diventa più rispettosa che se andassimo su una normale montagna... Alto 1397 m, situato nella parte settentrionale dell'isola, come già detto è tristemente famoso per la sua eruzione che distrusse la vicina città di Saint-Pierre, causando 30.000 vittime
Scritta in data 25 gennaio 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

ArchisaHostaria
Farigliano, Italia15 contributi
Punteggio 5,0 su 5
apr 2014 • Famiglia
Foresta tropicale , piantagioni di Banano e di Ananas, preparatevi in qualsiasi momento sia a novembre che a marzo a qualche tremendo acquazzone tropicale, auto adatta si passa da pianura a pendenze da capogiro che potete trovare sia in salita che in discesa
Scritta in data 1 marzo 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Wildcat0000
Livorno, Italia562 contributi
Punteggio 5,0 su 5
mar 2014 • Coppie
Ho fatto una gita in fuoristrada alle pendici di questo vulcano. In poco tempo ci si trova catapultati nella foresta pluviale con tutta una miriade di colori, suoni, animali, fiori etc...

L'umidità è incredibile e la montagna è perennemente avvolta da delle nubi tipo l'isola di King Kong...

Veramente suggestivo... Abbondanza di guadi, fiumiciattoli, cascatelle etc.... Abbiamo anche fatto il bagno...
Scritta in data 16 ottobre 2014
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Gian Luca A
Bologna25 contributi
Punteggio 4,0 su 5
apr 2012 • Amici
Il panorama e la vista di una vegetazione da paesaggio preistorico, valgono la fatica necessaria per raggiungere la cima.
Dal rifugio di Morne Rouge, l'Aileron, parte un sentiero da cui è possibile fare varie escursioni.
In 5h di cammino si sale fino alla cima 1395 mt, chiamata Le Chinois e proseguire facendo un mezzo giro del sentiero che costeggia la caldera.
Consiglio l'uso di scarpe da trekking al posto di quelle da tennis, come ho visto usare da molti turisti, il sentiero è molto ripido, in alcuni tratti con rocce scivolose e instabili, specialmente nella parte che porta alla cima.
In quest'ultima parte il sentiero si fa particolarmente pericoloso in caso di caduta.
E' impossibile perdersi, le tracce sono ben delimitate dalla vegetazione bassa e fitta, tuttavia consiglio di studiare il percorso su una cartina.
Portate con voi una maglietta di ricambio un k-way e magari una felpa, il clima spesso cambia e piove frequentemente, portate inoltre l'acqua e qualcosa da mangiare, non si trova nulla lungo il percorso.
Anche in caso di bel tempo attenzione alle scottature, non c'è modo di proteggersi dai raggi solari, se non portando un cappello, indumenti leggeri e coprenti e prodotti ad alta protezione per le parti del corpo esposte al sole.
Scritta in data 22 aprile 2012
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

buccio72
Avellino, Italia285 contributi
Punteggio 4,0 su 5
si entra davvero in un altro mondo arrivando al monte pelee, la escursione in trekking ti porta in un ambiente affascinante anche se bisogna avere una certa esperienza a salire.
cmq assuolutamente consigliata
Scritta in data 28 luglio 2009
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 51 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

MONTAGNE PELÉE: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

Montagne Pelée: domande frequenti

Secondo i viaggiatori di Tripadvisor, questi sono i modi migliori per scoprire Montagne Pelée:


Ristoranti vicino a Montagne Pelée: Vedi tutti i ristoranti vicino a Montagne Pelée su Tripadvisor


Attività a Arrondissement of Saint-Pierre
Spa e benessere a Arrondissement of Saint-PierreZoo e acquari a Arrondissement of Saint-PierreGite di un giorno a Arrondissement of Saint-Pierre
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio