Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Precettoria di Sant'Antonio di Ranverso

Ora chiuso: 09:00 - 12:30, 15:00 - 17:30
Aperto oggi: 09:00 - 12:30, 15:00 - 17:30
Il meglio delle recensioni
affreschi bellissimi

a circa 30 km da Torino, in direzione Susa, si trova questa splendida abbazia, di cui è visitabile Leggi il seguito

Recensito il 2 settembre 2018
roberta c
,
Asti, Italia
La storia appena fuori Torino

Questa mattina causa caldo e rumore sotto casa mi sono svegliata presto e ho pensato di andare a Leggi il seguito

Recensito il 7 luglio 2018
Silvia C
,
Torino, Italia
Leggi tutte le 74 recensioni
61
Tutte le foto (61)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente52%
  • Molto buono33%
  • Nella media10%
  • Scarso4%
  • Pessimo1%
Informazioni
Ora chiuso
Orario di oggi: 09:00 - 12:30, 15:00 - 17:30
Vedi tutti gli orari
Contatti
Località Sant'Antonio di Ranverso, 10090 Buttigliera Alta, Italia
Migliorate questo profilo
Recensioni (74)
Filtra recensioni
66 risultati
Valutazione
34
20
8
3
1
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
34
20
8
3
1
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 66 recensioni
Recensito il 2 settembre 2018

a circa 30 km da Torino, in direzione Susa, si trova questa splendida abbazia, di cui è visitabile solo la chiesa attualmente, gestita dalla Fondazione dell'Ordine Mauriziano. si parcheggia comodamente davanti. del complesso facevano parte anche il monastero, una fattoria e un ospedaletto dove si...Più

Data dell'esperienza: settembre 2018
3  Grazie, roberta c
Recensito il 7 luglio 2018

Questa mattina causa caldo e rumore sotto casa mi sono svegliata presto e ho pensato di andare a visitare qualcosa e ho scelto questo gioiello immerso nel verde appena fuori Torino. La visita non è lunghissima, ma è molto piacevole soprattutto se siete soli soletti...Più

Data dell'esperienza: luglio 2018
1  Grazie, Silvia C
Recensito il 19 giugno 2018 da dispositivo mobile

L'abbazia è un vero gioiello della Val di Susa....anche se la parte visitabile è solo una piccola porzione di tutta la struttura (comprendente i dormitori, l'ospedale, il refettorio....oggi colpevolmente lasciati nel degrado dall'ordine Mauriziano), risulta molto suggestiva la vista frontale della Chiesa ed il suo...Più

Data dell'esperienza: giugno 2018
2  Grazie, FabrizioF F
Recensito il 7 aprile 2018

Quasi improvvisamente, lungo la statale che collega Rivoli ad Avigliana, a Buttigliera Alta ci si può trovare di fronte a questa meraviglia di archittetura, pregevole testimonianza storica che negli orari indicati appositamente è possibile anche visitare al suo interno. Consigliatissima per chi si trova a...Più

Data dell'esperienza: aprile 2018
Grazie, agenoref
Recensito il 1 aprile 2018

Uno dei pochissimi esempi di gotico nel Torinese. Bellissima la facciata in cotto. Suggestivo l'interno con affreschi di Giacomo Jaquerio (eccezionale per la rappresentazione dei personaggi la salita al Calvario) e una pala d'altare di Defendente Ferrari. Il complesso necessiterebbe di un restauro completo e...Più

Data dell'esperienza: aprile 2018
Grazie, G-M_1954
Recensito il 11 marzo 2018 da dispositivo mobile

L’hanno finalmente riaperta! Un gioiello riportato alla luce consiglio una visita se siete in zona. È in abbonamento Musei o si paga un biglietto (molto volentieri) di 5€ e con una presentazione molto ben fatta che consiglio di ascoltare prima di entrare.

Data dell'esperienza: marzo 2018
Grazie, 359danielao
Recensito il 11 febbraio 2018

Dopo un lungo periodo di chiusura l'abazzia è nuovamente aperta al pubblico, da notare i magnifici affreschi di Giacomo Jaquerio risalenti agli inizi del XV secolo. Decisamente consigliato se siete in zona, da non perdere! All'interno è possibile fare foto senza flash! Visita consigliatissima!

Data dell'esperienza: novembre 2017
Grazie, SL1976xxx
Recensito il 28 gennaio 2018 da dispositivo mobile

Finalmente l'abbazia è nuovamente visitabile! Dopo un lungo periodo di chiusura per aggiustare il tetto, si possono dinuovo vedere i magnifici affreschi di Giacomo Jaquerio risalenti agli inizi del XV secolo. Sicuramente è una visita da non perdere, un tempo si poteva visitare anche il...Più

Data dell'esperienza: gennaio 2018
Grazie, 643lucia_m
Recensito il 15 dicembre 2017

Di passaggio da questo paesino ho visto questa Abbazia che a dir poco è stupenda, ancor di più bella ammantata di neve. Si trova a poche centinaia di metri dal paese, con ampio parcheggio, fondata nel 1188 da Umberto III di Savoia e donata ai...Più

Data dell'esperienza: dicembre 2017
Grazie, VichingoPalermo
Recensito il 27 novembre 2017

bellissima localita' a pochi chilometri da rivoli . praticamente un complesso che comprende l'abbazia e una serie di costruzioni medioevali . peccato che alle 5 del pomeriggio della domenica sia gia' tutto chiuso . non un anima ,praticamente abbandonata . anche qui devo fare il...Più

Data dell'esperienza: novembre 2017
3  Grazie, valeriapuffo
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti gli hotel nelle vicinanze
Hotel Des Alpes
132 recensioni
A 1,66 km
Hotel Ninfa
178 recensioni
A 2,57 km
Hotel Davide
175 recensioni
A 4,91 km
Hotel Chalet del Lago "La Libellula"
127 recensioni
A 5,69 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 15 ristoranti nelle vicinanze
La Soldanella
395 recensioni
A 0,71 km
La Dolce Sicilia
45 recensioni
A 1,07 km
Pizzeria Trattoria Lucana
67 recensioni
A 1,11 km
Cascina Ranverso
65 recensioni
A 1,19 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 2 attrazioni nelle vicinanze
Golden Bowl
14 recensioni
A 1,04 km
KIRBY GROVE
28 recensioni
A 1,96 km
Centro Storico di Avigliana
250 recensioni
A 4,12 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Precettoria di Sant'Antonio di Ranverso e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione