Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
Emozionante

Un monumento che mi ha provocato forti emozioni sia per la maestosità sia per la storia che ci sta Leggi il seguito

Recensito il 3 agosto 2017
Estate58
,
Padova
Le donne di Souri....una storia di coraggio

La scultura denominata"Il ballo di Zalongo"ricorda il coraggio delle donne epirote di Souri, che Leggi il seguito

Recensito il 21 marzo 2017
MariellaP191
Leggi tutte le 61 recensioni
46
Tutte le foto (46)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente74%
  • Molto buono22%
  • Nella media4%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Contatti
Kamarina 481 00, Grecia
Recensioni (61)
Filtra recensioni
15 risultati
Valutazione
9
5
1
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
9
5
1
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 15 recensioni
Recensito 3 agosto 2017

Un monumento che mi ha provocato forti emozioni sia per la maestosità sia per la storia che ci sta dietro. Queste statue infatti ricordano il suicidio di 53 donne che nel 1803 per sfuggire ai turchi che già avevano massacrato gli uomini del villaggio di...Più

2  Grazie, Estate58
Recensito 21 marzo 2017

La scultura denominata"Il ballo di Zalongo"ricorda il coraggio delle donne epirote di Souri, che, per non cadere nelle mani del nemico turco,danzando con i loro bambini in braccio, si gettarono da una rupe ..Il bianco di queste figure di donne, domina la cima della montagna...Più

1  Grazie, MariellaP191
Recensito 6 settembre 2015

Molto suggestivo questa scultura monumentale realizzata proprio nel luogo in cui le donne di Souri si gettarono nel dirupo assieme ai propri figli per non cedere ai soldati Turco\Albanesi. La strada per arrivarci è molto bella, una immersione nella natura.

Grazie, lucio63Napoli
Recensito 24 agosto 2015 da dispositivo mobile

Simbolo della resistenza delle donne epirote che, per sfuggire all'oppressore turco, si lanciarono dalla montagna con i figli in braccio. Monumento non bellissimo, ma, il paesaggio merita una visita. Andateci solo se avete molto tempo a disposizione.

1  Grazie, zorretto68
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito 19 luglio 2017

A piedi dove le donne che sono saltato con i loro figli per i loro morti è incredibile offerte. Ma così triste perché si sono sentiti così necessario, allontanarsi dai turchi che hanno o violentate loro, li tortura, o ucciderli. Tutto questo rende ancor peggio,...è che un greco ha mostrato i Turchi come trovare le donne. I lati positivi del sito è la gloriosa chiesa e piccola piccola gestito dalle Suore incantevoli.Più

Recensito 24 maggio 2017 da dispositivo mobile

Questo posto è davvero un must - vedere, sia per la storia dietro il monumento, così come la vista strabiliante dall'alto. La salita delle scale non è per i deboli di cuore o la stessa inadatti. Ma è sempre possibile sostare e riposare sulla strada....Circa 440 scalini. Nelle vicinanze si trova l'antico insediamento di Cassope, ma, come in questa data, sembra di essere non più aperto al pubblico.Più

Recensito 24 agosto 2016 da dispositivo mobile

Vista mozzafiato, monumento è molto bella e ne vale la pena lo sforzo per salire - non è poi così male quando si arriva a un ritmo e box fermate per foto sulla strada rendono abbastanza facile. Viaggio di andata tra cui foto in cima...dura circa 40 minuti. Abbiamo fatto prima serata prima di cena, quando il sole era basso nel cielo. Bellissimo! Ricordatevi di chiudere le portePiù

Recensito 26 luglio 2016

Breve salita su per la collina, con delle scale, non consigliabile per persone con le ginocchia problemi, essi meglio aspettare che nell'area del monastero giù per la collina, da dove le statue alto.

Recensito 26 giugno 2016

Si può vedere questo monumento imponente da miglia di distanza e, se si è in zona, è sicuramente vale la pena una deviazione a piedi verso il sentiero e vedere il vicino. C'è una piccola area di parcheggio per auto e quindi è 400 gradini...per raggiungere la sommità. Non è troppo difficile se siete ragionevolmente in forma e i panorami che valga la pena. Inoltre ti fa pensare alle donne (e i loro figli) che questo monumento commemora. Molto triste, ma ci sarà sempre ricordato ora che questo è in posizione.Più

Recensito 23 giugno 2016

Non è per i deboli di cuore... sono probabilmente 300 strani passaggi fino al monumento. Anche se in un gruppo una persona non vuole farlo c'è un grazioso piccolo monastero per donne in fondo al parcheggio e quindi si può visitare che invece. E' veramente...molto ingegnose per difendere questo cliff top e pensare alle donne e bambini che "ballato per i loro morti" piuttosto che affrontare una vita in cattività o peggio. Vale la pena visitare e la salita per le vedute se si ottiene qui in una giornata chiara bella è possibile vedere fuori verso Lefkas, Itaca e Cefalonia e nell'altra direzione, Paxos & Antipaxos e su verso Corfù.Più

Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti gli hotel nelle vicinanze
Preveza Beach Hotel
188 recensioni
A 7,34 km
Must Hotel
43 recensioni
A 9,49 km
V - Del Mar
20 recensioni
A 9,69 km
Loukas Hotel
119 recensioni
A 11,87 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 2 ristoranti nelle vicinanze
Panorama Zalogou
13 recensioni
A 2,11 km
Zorbas
29 recensioni
A 7,17 km
Taverna Thalassa
10 recensioni
A 7,36 km
To Zalongo
5 recensioni
A 1,95 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 6 attrazioni nelle vicinanze
Loutsa Beach
64 recensioni
A 13,55 km
Nicopolis Museum
171 recensioni
A 15,92 km
Nekromanteion Acheron
314 recensioni
A 16,23 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Monument of Zalongo e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione