Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Church of Ayios Georgios

2 blocks west of Syngrou on Plapouta, Nafplio, Grecia
27520-28028
Sito web
Salva
Il meglio delle recensioni
La Cattedrale di Nafplio

La Cattedrale di San Giorgio è una delle più importanti chiese della città, nella quale si sono Leggi il seguito

Recensito 1 settimana fa
Artemisia G
,
Rome, Lazio, Italy
tramite dispositivo mobile
chiesa ortodossa

Nauplia, stata veneziana in antichità, si vede dal palazzo che domina piazza costituzione Leggi il seguito

Recensito il 17 settembre 2016
Francesco M
,
Milano, Italia
Leggi tutte le 101 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente53%
  • Molto buono36%
  • Nella media9%
  • Scarso1%
  • Pessimo1%
LOCALITÀ
2 blocks west of Syngrou on Plapouta, Nafplio, Grecia
CONTATTI
Sito web
27520-28028
Scrivi una recensione
Recensioni (101)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1 - 10 di 30 recensioni

Recensito 1 settimana fa tramite dispositivo mobile

La Cattedrale di San Giorgio è una delle più importanti chiese della città, nella quale si sono svolti diversi importanti passaggi della storia greca. Costruita durante il primo dominio veneziano, convertita in moschea sotto quello sottomano, per due volte. Struttura di tipo basilicale con cupola,...Più

2  Grazie, Artemisia G
Recensito 17 settembre 2016

Nauplia, stata veneziana in antichità, si vede dal palazzo che domina piazza costituzione, sovrastata da un castello con cinta muraria enorme, nasconde questa chiesa ricca di icone e ricchi arredi, da vedere se ci si trova in città.

Grazie, Francesco M
Recensito 30 gennaio 2016

Affascinante costruzione religiosa del primo periodo veneziano, ai primi del XVI sec., prima chiesa, poi moschea e quindi di nuovo chiesa ortodossa. All'interno vi sono sepolti alcuni eroi dell'indipendenza greca. Inoltre è ancora visibile il trono da cui il re Ottone I (1834) assisteva alle...Più

Grazie, MilediBiella
Recensito 2 giugno 2015

E' stata la prima volta che ho visitato una chiesa Greca-Ortodossa. Una dimensione quasi irreale, direi mistica.. Scintillio di colori ed Arte a gogò !!! da vedere

Grazie, memola2013
Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 2 settimane fa

Più

Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 27 aprile 2017

Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 30 marzo 2017

Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 24 gennaio 2017 tramite dispositivo mobile

Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 12 dicembre 2016 tramite dispositivo mobile

Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 6 novembre 2016

Più

In zona
Ristoranti nelle vicinanze
Kastro Karima
286 recensioni
A 0,08 km
Popeye Bistro
316 recensioni
A 0,17 km
Koustenis
139 recensioni
A 0,08 km
Gelateria di Piazza
321 recensioni
A 0,06 km
Attrazioni nelle vicinanze
Nauplion Promenade
774 recensioni
A 0,22 km
Archaeological Museum of Nauplion
325 recensioni
A 0,24 km
Peloponnesian Folklore Foundation
106 recensioni
A 0,14 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Church of Ayios Georgios e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate