Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Cementerio El Salvador

Avenida Ovidio Lagos 1840, Rosario S2000HYO, Argentina
0341-480-2755
Sito web
Salva
Il meglio delle recensioni
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Info
Language Weaver Mostra traduzioni automatiche

Recensito il 1 agosto 2016
cabbageruler
,
plymouth
tramite dispositivo mobile
Leggi tutte le 196 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente35%
  • Molto buono47%
  • Nella media15%
  • Scarso2%
  • Pessimo1%
LOCALITÀ
Avenida Ovidio Lagos 1840, Rosario S2000HYO, Argentina
CONTATTI
Sito web
0341-480-2755
Scrivi una recensione
Recensioni (196)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 1 agosto 2016 tramite dispositivo mobile

Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 18 agosto 2015

Più

In zona
Ristoranti nelle vicinanze
La cantina de Bruno
722 recensioni
A 0,31 km
Yomo
440 recensioni
A 0,66 km
Smart
137 recensioni
A 1,07 km
Alvear y Nueve
218 recensioni
A 0,87 km
Attrazioni nelle vicinanze
Convento San Francisco
284 recensioni
A 1,56 km
Parque de la Independencia
1.531 recensioni
A 0,77 km
Museo Municipal De Bellas Artes Juan B. Castagnino
328 recensioni
A 0,78 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Cementerio El Salvador e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate