Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Ti rivolgi a noi per le recensioni: ora puoi prenotare il tuo hotel direttamente qui su TripAdvisor.

Usina del Arte

Certificato di Eccellenza
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Quartieri
Quartieri
Come arrivarci
Indirizzo: Agustin Caffarena 1, Buenos Aires, Argentina
Sito web

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 1.546 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 31
    Eccellente
  • 28
    Molto buono
  • 2
    Nella media
  • 1
    Scarso
  • 1
    Pessimo
wow

Ci siamo stati in occasione del Festival mondiale del Tango. Da fuori sembra un castello,all'interno è ben tenuto con diverse sale dove organizzano vari eventi. mi è piaciuto Leggi il seguito

4 su 5 stelleRecensito 3 settimane fa
meri06
,
L'Aquila, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

1.546 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtrato da: Italiano
L'Aquila, Italia
Contributore livello
579 recensioni
83 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 179 voti utili
4 su 5 stelle Recensito 3 settimane fa

Ci siamo stati in occasione del Festival mondiale del Tango. Da fuori sembra un castello,all'interno è ben tenuto con diverse sale dove organizzano vari eventi. mi è piaciuto molto e lo consiglio per una visita.

È utile?
Grazie, meri06
Roma, Italia
Contributore livello
1.930 recensioni
1.170 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 1.149 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 9 dicembre 2015

Aperta al pubblico da un paio d'anni come sede di mostre ed eventi musicali, questa era la vecchia sede della Compañía Ítalo-Argentina de Electricidad (del primo ventennio del novecento). Meraviglioso recupero di uno spazio abbandonato da tempo nel barrio di Boca. Controllate il cartellone degli eventi, ma andateci comunque anche soltanto per vedere l'ottimo lavoro fatto.

È utile?
Grazie, PaoloRiccardoCarrara
Napoli, Italia
Contributore livello
343 recensioni
132 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 76 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 30 novembre 2014

purtroppo quando siamo arrivati abbiamo scoperto che è aperto solamente dal venerdì alla domenica. Dall'esterno promette bene, andateci in taxi perché la zona è abbastanza desolata

È utile?
Grazie, bianca p
Palermo, Italia
Contributore livello
85 recensioni
9 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 48 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 24 novembre 2014

Questo gioiello di arecheologia industriale merita assolutamente una visita ed è un ottimo pretesto per uscire dai soliti percorsi turistici e vedere una Buenos Aires meno patinata ma altrettanto affascinante, magari abbinando la visita alla classica passegiata turistica alla Boca, da cui è poco distante (prendete comunque un taxi perché il quartiere non è sicurissimo). All'interno ci sono due auditorium... Altro 

È utile?
Grazie, Cher40
Torino, Italia
Contributore livello
201 recensioni
52 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 5.698 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 19 ottobre 2014

Sempre alla ricerca di conoscere meglio la città, la sua storia ed il suo sviluppo, ci rechiamo a visitare un'importante edificio industriale di inizio del xx secolo: la IAE, la compagnia Italoargentina di elettricità. Costruito in mattoni rossi su un progetto di un ingegnere italiano che volle abbellire questo stabilimento industriale con una torre, finestre con colonne ed archi bianchi,... Altro 

È utile?
21 Grazie, Silvano G
Catania, Italia
Contributore livello
13 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 5 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 3 settembre 2014

Si tratta di un edificio ben restaurato dove si svolgono concerti e manifestazioni. La si può raggiungere in autobus o a piedi. Noi ci siamo andati più volte poiché nella seconda metà di agosto si svolgevano giornalmente concerti e spettacoli gratuiti di tango argentino veramente di alto livello.

È utile?
Grazie, Cascone2014
Benevento, Italia
Contributore livello
265 recensioni
100 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 82 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 24 agosto 2013

Un vecchio manufatto ad uso industriale ben recuperato ed adibito ad auditorium per concerti. La location è bellissima. Purtroppo è un poco fuori mano dal centro e quindi dovete prendere un taxi essendo situato all'inizio della quartiere La Boca. Per il ritorno è meglio raggiungere a piedi la avveniva principale a 500 metri per trovare facilmente un taxi (costo della... Altro 

È utile?
Grazie, Arge59

Gli utenti che hanno visto Usina del Arte hanno visto anche

Buenos Aires, Distretto Federale
 
Buenos Aires, Distretto Federale
 

Conosci Usina del Arte? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Ecco le domande pubblicate dai visitatori precedenti, con le risposte dei rappresentanti di Usina del Arte e di altri visitatori
2 domande
Fai una domanda
Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Usina del Arte e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?

Soggiorno a La Boca

Profilo quartiere
La Boca
Un quartiere definito dalle sue radici immigranti, ancora oggi La Boca mantiene vivo questo passato nelle sue strade. Grazie alla sua vicinanza al fiume, il quartiere divenne l'area di insediamento preferita dagli immigranti di un'ampia varietà di origini, che finirono con il convivere nei conventillos. In tal modo, queste case divennero un melting pot di diverse culture e tradizioni che diedero origine a creazioni come il tango e il lunfardo. Oggi, questo retaggio si percepisce nettamente sulla via del Caminito, che accoglie i visitatori con colorate facciate, strade acciottolate e artisti di strada che sfoggiano le proprie abilità. Proprio come il vicino quartiere San Telmo, La Boca è una delle principali mete in cui sperimentare le tradizioni e gli usi che ebbero origine dal passato migratorio della città e che ne hanno plasmato la sua distinta identità.
Esplora questo quartiere