Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Indimenticabile

Un esperienza che ricorderete per sempre,addormentarsi contando le stelle cadenti sulle vostre Leggi il seguito

Recensito il 19 gennaio 2016
six88
,
Cesenatico, Italia
tramite dispositivo mobile
EMOZIONANTE!!!!

Sebbene non sia il più noto "mare di sabbia", il deserto bianco, così conosciuto per le sue Leggi il seguito

Recensito il 14 agosto 2015
Cockney993
,
Napoli, Italia
tramite dispositivo mobile
Leggi tutte le 150 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente91%
  • Molto buono8%
  • Nella media1%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
LOCALITÀ
About 45 km north of Farafra, Farafra 12655, Egitto
Scrivi una recensione
Recensioni (150)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1 - 10 di 79 recensioni

Recensito 19 gennaio 2016 tramite dispositivo mobile

Un esperienza che ricorderete per sempre,addormentarsi contando le stelle cadenti sulle vostre teste. consiglio vivamente di passare almeno un giorno e una notte qui. Personalmente optammo qualche anno fa per un esperienza folle :raggiungemmo dal cairo il deserto con i trasporti urbani dove ci attendevano...Più

1  Grazie, six88
Recensito 14 agosto 2015 tramite dispositivo mobile

Sebbene non sia il più noto "mare di sabbia", il deserto bianco, così conosciuto per le sue strepitose formazioni rocciose, è un luogo emozionante, a dir poco lunare. Le sue dune gigantesche, la famosa montagna di cristallo (quarzi grandi come teste) e le splendide oasi,...Più

1  Grazie, Cockney993
Recensito 5 maggio 2015

Uno dei piu' bei deserti che abbia mai visitato. Presenta la caratteristica del colore chiaro con rocce che il vento ha lavorato nel corso dei millenni. Consiglio l' esperienza di una notte sotto il cielo stellato, per ammirare all' alba, un' esplosione di colori che...Più

1  Grazie, Adriano P
Recensito 7 dicembre 2014

se amate il deserto questo è un posto fuori dal mondo e da qualsiasi imagginazione, rocce bianche dalle forme più strane: enormi funghi, animali, onde del mare , tane di volpi e serpenti, palme nate tra i sassi...... e poi sognare

1  Grazie, francasacco
Recensito 13 agosto 2014

Un luogo che almeno una volta nella vita varrebbe la pena di visitare, non nego il fatto che non sia a portata di mano, ma se vi organizzate e fate un bel tour dell'oasi e passate anche da li, rimarrete esterrefatti della meravigliosa bellezza di...Più

2  Grazie, lorenzo g
Recensito 9 dicembre 2013

Due giorni in jeep nel white desert dal paesaggio lunare accerchiati dai fennek (simpatiche piccole volpi con grandi orecchie) con visita all'oasi di Bahariya. Spettacolare, divertente, emozionante, non pericoloso.

3  Grazie, eleonora m
Recensito 1 dicembre 2013

All'alba e al tramonto quando il sole si diverte a colorare di pesca i funghi di calcare il luogo diventa fiabesco

1  Grazie, Chonchol-Manera
Recensito 30 settembre 2011

il White Desert egiziano si raggiunge con 2 ore di tragitto dall'oasi di Bahariya: una coltre di bicarbonato di sodio , in tempi remoti , ha ricoperto le sabbie creando una distesa come di neve , dalla quale si ergono formazione rocciose candide e fantastiche...Più

2  Grazie, audazia
Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 5 giugno 2017

Più

Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 21 aprile 2017 tramite dispositivo mobile

Più

In zona
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura White Desert e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate