Kambazathadi Golden Palace
Kambazathadi Golden Palace
3.5
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.

Kambazathadi Golden Palace: i modi migliori per scoprire questo luogo di interesse e le attrazioni nelle vicinanze


Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
3.5
Punteggio 3,5 su 5210 recensioni
Eccellente
40
Molto buono
94
Nella media
59
Scarso
11
Pessimo
6

Francesca B
Genova, Italia5.885 contributi
Punteggio 4,0 su 5
nov 2019
Questo palazzo è la ricostruzione di quello che fu la residenza ufficiale del sovrano Bayinnaung uno dei più grandi sovrani della storia Birmana.
E' stato ricostruito con tutte le sue caratteristiche architettoniche e tradizionali che da un’idea della importanza della città capitale.
Interessanti alcune delle enormi colonne in teak originali.
C'e anche il Museo che espone vari oggetti ritrovati dagli archeologi durante i lavori di scavo.
Merita sicuramente una visita durante la visita di Bago.
Scritta in data 9 aprile 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

danybambi
Bagolino, Italia7.352 contributi
Punteggio 4,0 su 5
feb 2020
Altra attrazione di Bago da vedere è questo palazzo il cui biglietto di ingresso è lo stesso dell'area di Bago. E' una ricostruzione di quella che era la residenza del sovrano birmano. Si vedono i resti delle colonne in tek e dall'altra parte il trono.
Scritta in data 4 marzo 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

PierG27
552 contributi
Punteggio 4,0 su 5
ago 2019
Il complesso del Kanbawzathadi Golden Palace è la ricostruzione secondo la configurazione originale di quella che fu la residenza ufficiale di uno dei più grandi sovrani della Birmana. All'interno del palazzo si trovano diverse colonne in tek originali, rinvenute durante gli scavi. Grazie al bel parco e al non essere particolarmente affollato dai turisti, è un posto piuttosto tranquillo.
Scritta in data 31 ottobre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

kia_fiore
Concordia Sagittaria, Italia903 contributi
Punteggio 5,0 su 5
nov 2018 • Coppie
anche questo un classico della gita che farete a bago ma ne vale la pena. non perdetevela magari al tramonto
Scritta in data 20 giugno 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

luisellaaimone
Biella, Italia33 contributi
Punteggio 3,0 su 5
feb 2019 • Coppie
Interessante ricostruzione anche se un po da Cinecittà.Sicuramente da osservare con attenzione i piloni antichi che erano le basi del palazzo reale andato a fuoco.Bago è una città che offre molto e non è difficile da raggiungere da Yangoon
Scritta in data 10 aprile 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Valter M
Milano, Italia3.428 contributi
Punteggio 4,0 su 5
mar 2019 • Solo
Kanbawzathadi Golden Palace è una ricostruzione del palazzo reale originale della seconda metà del 16° secolo. Il palazzo d'oro molto ornato dà una buona impressione dello splendore e della ricchezza del secondo impero birmano. È stato ricostruito seguendo il progetto originale, in base alle conoscenze acquisite dagli scavi e ai disegni originali dell'edificio. Vi sono diverse riproduzioni in mostra, come una replica del carro d'oro del re, decorato con due pavoni e un tetto in stile Pyatthat. Il re ottenne persino una sacra reliquia del dente del Buddha proveniente dallo Sri Lanka, che aveva installato nella pagoda di Mahazedi. Bayinnaung costruì la nuova capitale del secondo impero birmano, una grande città chiamata Hanthawadi (l'attuale Bago) circondata da mura con 20 porte. La costruzione iniziò nel 1553. Le annotazioni scritte dai visitatori europei in città raccontano la magnificenza e lo splendore del palazzo riccamente dorato. Alcuni dei suoi edifici come la Grande Sala delle udienze erano coperti con lastre d'oro. Diverse centinaia di pilastri in teak originali utilizzati per la costruzione del palazzo nel 16° secolo sono stati trovati, molti dei quali sono incisi con testi Mon, così come quasi 2.000 immagini di Buddha. Diversi edifici del palazzo sono stati ricostruiti. La Grande Sala (Royal Lion Throne Hall) delle udienze era l'edificio più grande del palazzo. Era il luogo in cui il re riceveva i suoi ministri e funzionari. Il biglietto della zona archeologica di Bago è valido.
Scritta in data 22 marzo 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Luciano S
Milano, Italia1.866 contributi
Punteggio 3,0 su 5
feb 2019 • Coppie
Un palazzo ricostruito con tutte le sue caratteristiche architettoniche e tradizionali che da un’idea della importanza della città capitale. La presenza di parti originali, in particolare le colonne di tek, serve a rendere più interessante la visita al palazzo così come a tutto il complesso.
Scritta in data 1 marzo 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Quirino P
Roma, Italia5.236 contributi
Punteggio 4,0 su 5
feb 2019 • Coppie
Costruito dal re Bayinnaununh circa a metà 1500 resistette purtroppo solo cinquanta anni ai saccheggi ed alle distruzioni. Rimase così sepolto per oltre quattrocento fino a quando la giunta militare decise di dissotterrarlo. Purtroppo il restauro non ha dato i risultati sperati anche se a prima vista si guadagna tutta l’ammirazione del visitatore
Scritta in data 18 febbraio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Daniele B
Udine, Italia12.948 contributi
Punteggio 4,0 su 5
gen 2019 • Famiglia
Il Kambazathadi Golden Palace è la ricostruzione, fedele all’originale, del Palazzo Reale di Bago costruito nel XVI secolo, una ricostruzione effettuata sulla base dei progetti originali e dei molti reperti ritrovati nel corso degli scavi; il palazzo fornisce un’immagine dello splendore e della magnificenza della corte reale ai tempi del secondo impero birmano, come testimoniano anche molte cronache di visitatori europei dell’epoca.
La distruzione del palazzo risale alla fine del XVI secolo, avvenuta nel corso di conflitti armati, ed i resti furono abbandonati fino al XX secolo; gli scavi effettuati riportarono alla luce diversi edifici, le fondazioni originali in mattoni, così come le colonne originali in teak del palazzo.
Molti degli edifici sono stati ricostruiti; tra questi la Great Audience Hall, ove il re riceveva i ministri, i dignitari di corte e gli emissari dei sovrani stranieri. La hall è l’ambiente più ampio del palazzo, totalmente dipinta in oro, con l’alto soffitto sorretto da una selva di colonne, a fianco delle quali sono state collocate molte delle originali colonne in teak, sulle quali risultano iscritti i nomi dei benefattori che le donarono al re per il suo palazzo nel XVI secolo. Uno dei troni reali è stato replicato ed è visibile nella hall.
Un altro edificio è la Bee Throne Hall (la hall del trono dell’Ape), ove si trovano anche gli appartamenti del re e della sua famiglia.
Nel palazzo erano presenti ben 9 troni reali, che venivano utilizzati in diverse occasioni; 8 di essi furono distrutti dagli incendi. L’unico trono superstite, il Trono del Leone, si trova attualmente nel Museo Nazionale di Yangon.
Scritta in data 5 febbraio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

franco1953Genova
Genova8.415 contributi
Punteggio 3,0 su 5
gen 2017 • Amici
Questo palazzo si trova nella zona archeologica dove sono stati effettuati recenti scavi che hanno riportato alla luce i pali in teak su cui appoggiava il palazzo reale del 1500; purtroppo dell’antico palazzo non resta nulla, sembra che sia stato distrutto da un incendio, c’è solo una ricostruzione poco accurata della Grande sala delle udienze del 1559 e la ricostruzione dei padiglioni reali.
Scritta in data 3 dicembre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 89 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

KAMBAZATHADI GOLDEN PALACE: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

Attività a Bago
RistorantiVoliStorie di viaggioCrociereAutonoleggio