Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Kunstkamera Peter The Great's Antropology and Ethnography Museum

Universitetskaya Emb., 3 | Entrance from Tamozhenny Lane, San Pietroburgo 199034, Russia
+7 812 328-14-12
Sito web
Salva
Prenota in anticipo
Altre info
Da 43,16 US$*
St Petersburg by Night: City Sightseeing Tour
Perché prenotare su Viator?
  • Itinerario completo e tour in breve
  • Prenotazione online facile
  • Prezzo più basso garantito
Ulteriori informazioni ›
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Quartieri
Quartieri
Dettagli
  • Eccellente45%
  • Molto buono29%
  • Nella media18%
  • Scarso5%
  • Pessimo3%
10 mar 2017
“Meraviglia e sgomento”
24 giu 2016
“впечатляющий !!!”
Ora chiuso
Tutti gli orari
Orario di oggi: 11:00 - 18:00
Durata consigliata: 1-2 ore
LOCALITÀ
Universitetskaya Emb., 3 | Entrance from Tamozhenny Lane, San Pietroburgo 199034, Russia
Isola Vasil'evskij
CONTATTI
Sito web
+7 812 328-14-12
Scrivi una recensione
Recensioni (469)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1 - 10 di 469 recensioni

Recensito 10 marzo 2017

Si viaggia attraverso l'eredità antropologica pervenutaci da secoli, anzi millenni, nel prestigioso Museo etnografico che offre un repertorio di manufatti e testimonianze uniche, prodotti dall'umanità nel corso della sua evoluzione: strumenti, utensili, gioielli, costumi, riproduzioni a misura naturale di prototipi e fenotipi tipici, dedicando particolare...Più

Recensione raccolta in collaborazione con ASUS 19 Windows 10 Metro preload
Grazie, Elisyrider
Recensito 24 giugno 2016 tramite dispositivo mobile

Piccolo museo sulla sponda sud del Vasileostrovskiy Rayon, con esposizione su due piani distinti, voluto dallo zar Pietro il Grande. I temi principali sono l'antropologia e l'etnologia: costumi ed etnie di tutti i continenti, con dettaglio sul cibo, i vestiti tradizionali, le abitazioni tipiche. Parte...Più

Grazie, Massimiliano F
Recensito 27 maggio 2016

la nostra bimba era rapita dalle stranezze esposte nelle teche di questo originalissimo museo! il personale non parla una parola di inglese ma sono tutti cmq molto ben disposti e volenterosi nel cercare di aiutare i turisti! noi siamo entrati, senza saperlo, nel giorno dei...Più

Grazie, EmiliaCestino
Recensito 1 gennaio 2016

Museo di alti livelli piena di storia e di fascino culturale-etnico. Camerate ben curate e ben allistite. Affascinante e curiosa è anche la sala dedicata alle imperfezione di madre natura sugli esseri animali ed essere umani, voluta da Pietro il Grande; qui non si possono...Più

Grazie, JasonBellanova
Recensito 8 novembre 2015 tramite dispositivo mobile

Collezione privata ospitata in un edificio pieno di fascino. Questo gioiello poco pubblicizzato è una tappa da non perdere. La passeggiata lungo il Neva dopo la visita conclude il bellezza la giornata. Sconsiglio a famiglie con bambini piccoli.

Grazie, psicobaby
Recensito 20 luglio 2015

Un posto molto speciale, qui potete trovare una specie di museo Etnico, con utensili e costumi di ogni popolazione, ma pure molti molti feti in provetta. Questi ultimi sono tutti caratterizzati da malformazioni. Ognuno di essi può avere 2 teste, o 4 braccia o 4...Più

Grazie, Danilo M
Recensito 2 luglio 2015

Impressionante la parte dei feti deformi per il resto è piuttosto deludente, però di fianco c'è un ristorante buonissimo.

Grazie, Presidentessa
Recensito 26 novembre 2013

Per andare oltre le ovvietà, credo occorra dapprima sapere cos'è una "kunstkamera": anzitutto, non è propriamente un museo, bensì una collezione privata che, in un tempo lontano (ma non troppo), soltanto taluni erano in grado concedersi. Credo la nascita di queste collezioni potesse anche indicare...Più

2  Grazie, Massimo A
Recensito 15 agosto 2013

Si può dire che è una grande collezione di Pietro il Grande, ma bisogna essere amanti dell'orrido per ammirare le cose esposte. Non lo consiglio a bambini e persone sensibili. Personale scortese. Molto poco nella parte etnografica del museo. Basta anche un'ora per visitarlo.

Grazie, IrisItalia2013
Recensito 14 agosto 2013 tramite dispositivo mobile

Partendo dal fatto che il personale è veramente odioso ( dall'ingresso alle stanze fino all'uscita ), il museo è interessante per i feti. Qualcosa sui popoli lontani ma niente di che. Nonostante tutto lo consiglio se avete due ore abbondanti :)

Grazie, morogiulielli
In zona
Ristoranti nelle vicinanze
Casa del Myaso
117 recensioni
A 0,23 km
Grad Petrov
100 recensioni
A 0,17 km
Radio Irlandiya Pub
167 recensioni
A 0,65 km
Staraya Tamozhnya
126 recensioni
A 0,1 km
Attrazioni nelle vicinanze
Winter Palace of Peter I
557 recensioni
A 0,52 km
Memorial Sign Strelka Of Vasilievskiy Island
509 recensioni
A 0,29 km
Zoological Museum
226 recensioni
A 0,09 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Kunstkamera Peter The Great's Antropology and Ethnography Museum e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate