Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Luogo da riflessione.

Quando si arriva all'Isola in piena estate e con molti turisti presenti si percepisce in tono Leggi il seguito

Recensito il 11 luglio 2017
PAOLO R
tramite dispositivo mobile
Una discarica di amianto a cielo aperto.

Una discarica di amianto a cielo aperto. Non credo ci sia molto altro da aggiungere. Bella vista Leggi il seguito

Recensito il 19 giugno 2017
Marco C
Leggi tutte le 26 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente30%
  • Molto buono44%
  • Nella media19%
  • Scarso0%
  • Pessimo7%
LOCALITÀ
Croazia
CONTATTI
Sito web
Scrivi una recensioneRecensioni (26)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1 - 10 di 20 recensioni

Recensito 11 luglio 2017 tramite dispositivo mobile

Quando si arriva all'Isola in piena estate e con molti turisti presenti si percepisce in tono minore la macabra storia di questa isola anche in presenza degli edifici che si vedono dal mare. Poi,per chi si addentra verso il centro dell'isola,cominciano a manifestarsi i sentimenti...Più

1  Grazie, PAOLO R
Recensito 19 giugno 2017

Una discarica di amianto a cielo aperto. Non credo ci sia molto altro da aggiungere. Bella vista dal mare, visitarla è inutile e pericoloso.

Grazie, Marco C
Recensito 11 settembre 2016

Interessante visita al carcere con le mie due figlie, entrambe rimaste profondamente colpite dal racconto della nostra guida. Passeggiando attraverso le rovine si avverte ancora la sofferenza che hanno patito migliaia di persone. La testimonianza è arrivata a noi solamente grazie a un italiano sopravvissuto...Più

1  Grazie, simona73chia
Recensito 18 agosto 2016 tramite dispositivo mobile

La storia la si studia a scuola, ma toccare con mano questi luoghi intrisi di dolore e sofferenza, e' meglio di qualsiasi lezione o libro di storia. Questo posto e' una lezione di vita. Purtroppo lo stato di conservazione non e' buono, sono presenti rottami...Più

1  Grazie, Martina C
Recensito 18 agosto 2016

L'isola calva e' uno spettacolo naturale, bianca in un mare blu, con baie di acqua cristallina. Ogni volta che vengo a RAB in barca, non mi perdo una visita. La storia è abbastanza nota, carcere per dissidenti, comunisti stalinisti e anticomunista e italiani profughi. Il...Più

Grazie, giancarlo_luisa
Recensito 12 agosto 2016 tramite dispositivo mobile

Goli Otok, letteralmente isola nuda è uno di quei luoghi che si raccontano da soli. L'isola di per sè una pietraia brulla e senza alberi: ospitava un carcere aperto nel 1948 e chiuso nel 1988 all'interno del quale il regime comunista di Tito aveva imprigionato...Più

2  Grazie, luca122
Recensito 30 luglio 2016 tramite dispositivo mobile

Questa è la traduzione letterale dal croato di quest'isola...ospitava un carcere comunista fino al 1988,di cui sono rimaste ormai solo le mura e le macerie...notevolmente bella la spiaggia di sassi bianchissimi alla destra del porticciolo...5 min di cammino e vi godrete un bellissimo bagno

2  Grazie, FRANCESCO L
Recensito 19 settembre 2015

Goti Otok ha ospitato in passato un campo di concentramento/prigione, che è stato chiuso definitivamente nel 1988. L'isola merita una visita poiché racconta una triste storia, ci sono vari pannelli illustrativi in varie lingue che descrivono la storia dei vari edifici, peccato che è abbandonata...Più

Grazie, Gippo87
Recensito 12 agosto 2015 tramite dispositivo mobile

L'isola è praticamente deserta ma molto suggestiva con dei fondali meravigliosi. Il titolo è un vero peccato deriva dallo stato in cui le carceri/ campo di concentramento, sono tenute. In pratica è tutto totalmente lasciato in malora con il serio rischio di farsi del male...Più

2  Grazie, Buccia28
Recensito 29 dicembre 2014

Premetto innanzitutto che il luogo ha meritato la visita: Goli Otok è divenuta tristemente famosa nel secondo dopoguerra quale sede di un campo di concentramento della Jugoslavia destinato a ospitare gli oppositori al regime di Tito. In particolare, dopo la rottura tra Stalin e Tito,...Più

5  Grazie, Cristina R
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Goli Otok e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate