Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

National Museum of Art, Deoksugung

N. 246 di 811 Cose da fare a Seul
Ora chiuso: 09:00 - 21:00
Aperto oggi: 09:00 - 21:00
10
Tutte le foto (10)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente11%
  • Molto buono89%
  • Nella media0%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Ora chiuso
Orario di oggi: 09:00 - 21:00
Vedi tutti gli orari
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
-7°
gen
-3°
feb
10°
mar
Contatti
5-1, Jeong-Dong, Jung-Gu | National Museum of Art, Deoksugung, Seul 04518, Corea del Sud
Jung-gu
Sito web
+82 2-2022-0600
Chiama
Migliorate questo profilo
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Seul
a partire da 11,00 USD
Altre info
a partire da 13,28 USD
Altre info
a partire da 6,64 USD
Altre info
a partire da 15,00 USD
Altre info
Recensioni (9)
Filtra recensioni
2 risultati
Valutazione
0
2
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
0
2
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 10 marzo 2018 da dispositivo mobile

Visitato questo museo ieri - un edificio in pietra in stile coloniale nel complesso il Deyoksu Palace aka Dokseogang. Questo è uno dei due campus del Museo di arte moderna e contemporanea. Ingresso con biglietto: è necessario acquistarlo in aggiunta al biglietto di ingresso al...palazzo W 1000 - nessun problema. C'è una buona quantità da vedere e da fare. La brochure era gratuita con un commento equo in inglese. La mostra attuale è intitolata L'arrivo di nuove donne. Analizza il concetto di "nuove donne" - un'ondata di femminismo che si diffonde dall'Europa e dall'America per guidare l'emancipazione, l'emancipazione e il progresso sia nella società, che nelle arti e nell'istruzione. Buona mostra delle prime riviste femministe dei primi anni del 1900 - si tratta di sofisticazione e trasferimento dall'immagine del timoniere domestico. Credo ci sia una traduzione errata nella guida della prima sezione che si riferisce al consumo del corpo umano quando forse significano rappresentazione. Nonostante ciò, è bello avere la traduzione inglese nella guida. Due grandi tele di Lee Yootae fianco a fianco raffigurano donne nell'industria e nella scienza. Ispirando e comandando. La seconda sezione esamina le opere di artisti femminili. La fotografia così triste è vietata: la femminilità è qualcosa da celebrare e "catturare". Catturato sulla tela, ma non dal mio obiettivo. Artisti come Na Hyeseok, Park Rehyyun e Chung Kyungia incantano il pubblico. Più avanti nella stessa galleria c'è il ricamo, così sereno. Un tema (leggendo la brochure) esistente nella nazione richiede la lealtà del suo soggetto - strano dato che si trattava di un'occupazione coloniale che cercava di privare i coreani della loro identità. Incoraggia la fedeltà e l'obbedienza, la diligenza e la sincerità come meriti di genere. Questi naturalmente si sono scontrati quando una donna ha cercato di scoprire se stessa e di essere, per esempio, un artista o un educatore - è stato un risveglio delle sue capacità che porta ai risultati celebrati che abbiamo davanti. La danza è catturata nell'arte nella Sezione 3 con un super dipinto di Choi Seunghee - una ballerina e Kim Myeongsoon, una cantante di talento che cantava apparentemente "Tears of Mokpo" - Sono abbastanza entusiasta di andare a cercare i testi. È una bella collezione, ben fatta ma sparsa in inglese. Qualunque cosa tu faccia, assicurati di prendere la brochure - ci sono posti vicino all'ingresso - riposare un po 'per guardare prima di esplorare per ottenere il massimo dalla tua visita, che immagino non ci si aspetterebbe di superare le due ore. Come al solito qui - nessuna fotografia permessa - non riesco a capire. Il museo pensa che ruberò l'anima dell'artista?Più

Data dell'esperienza: marzo 2018
Recensito il 14 agosto 2016 da dispositivo mobile

Abbiamo avuto il piacere di visitare la posizione di Deoksugung del Museo Nazionale di Arte Contemporanea Abbiamo visto la corrente 이중섭 (Lee Jung Seob) mostre ed è un deve vedere se siete a Seoul! La mostra prende su 2 piani e copre la sua arte...come l'amore lettere a sua moglie. C'è anche un grazioso piccolo negozio di articoli da regalo dove siamo stati prelevati montagne russe. (Montagne russe sono un souvinir pratica (abbiamo utilizzato loro tutto il tempo) e piccoli promemoria di opere d'arte che abbiamo visto)Più

Data dell'esperienza: agosto 2016
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 610 hotel nelle vicinanze
Koreana Hotel
774 recensioni
A 0,31 km
New Kukje Hotel
241 recensioni
A 0,37 km
THE PLAZA Seoul, Autograph Collection
1.686 recensioni
A 0,37 km
New Seoul Hotel
389 recensioni
A 0,4 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 124.589 ristoranti nelle vicinanze
Limburg Waffle
42 recensioni
A 0,24 km
Congdu
60 recensioni
A 0,23 km
Jeon Gwangsu Coffee House Jeongdong
11 recensioni
A 0,16 km
Dalgaebi Jeongdong Store
11 recensioni
A 0,18 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 1.906 attrazioni nelle vicinanze
Deoksugung
986 recensioni
A 0,08 km
Seoul City Wall
100 recensioni
A 0,33 km
Seoul City Hall
392 recensioni
A 0,32 km
Jeongdong Theater
61 recensioni
A 0,12 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura National Museum of Art, Deoksugung e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione