Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Roman Baths

Salva
Il meglio delle recensioni
Terme romane

Pare singolare che nelle zone centrali di una Beyrouth moderna si trovino le rovine di queste terme Leggi il seguito

Recensito il 19 ottobre 2016
andrea e
,
Roma, Italia
Resti romani

Incastrati tra il suk e la collina del caravanserraglio, gli antichi bagni romani meritano una Leggi il seguito

Recensito il 2 settembre 2016
Alberto A
,
Torino, Italia
Leggi tutte le 149 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente35%
  • Molto buono39%
  • Nella media21%
  • Scarso4%
  • Pessimo1%
LOCALITÀ
Beirut, Libano
Scrivi una recensione
Recensioni (149)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1 - 10 di 93 recensioni

Recensito 19 ottobre 2016

Pare singolare che nelle zone centrali di una Beyrouth moderna si trovino le rovine di queste terme romane. L'organizzazione non è delle migliori, pertanto si possono osservare con discreta facilità, in tutta la loro ampiezza che non è molto sviluppata. Quello che lascia stupiti è...Più

1  Grazie, andrea e
Recensito 2 settembre 2016

Incastrati tra il suk e la collina del caravanserraglio, gli antichi bagni romani meritano una passeggiata e qualche foto. Un po' nascosti e poco pubblicizzati, sono comunque ben tenuti e conservati.

Grazie, Alberto A
Recensito 10 dicembre 2015

Beirut è una città da scoprire! Come giri trovi rovine Romane! I bagni Romani sono veramente belli e conservati bene! si trovano nella zona centrale vicino al Parlamento!

Grazie, andrea f
Recensito 7 settembre 2015

Grandi terme di epoca romana, praticamente ubicato nel centro della città come altri siti archeologici. Il luogo è ben tenuto anche se del tutto incustodito e poco pubblicizzato, di fatto lo abbiamo scoperto per caso. Si visitano dall'alto dalle varie strade e scalinate che le...Più

Grazie, Palmax76
Recensito 29 maggio 2012

Passeggiando per il bel centro di Beirut, ottimamente restaurato con la tipica pietra locale di colore giallo pallido, abbiamo "scoperto", nei pressi di Bank Street, questo notevole sito archeologico. Si tratta di antiche terme romane che, viste le dimensioni, testimoniano dellìimportanza della città fin dall'epoca...Più

Grazie, partiam
Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 1 settimana fa

Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 1 settimana fa tramite dispositivo mobile

Più

Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 27 maggio 2017

Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 8 maggio 2017 tramite dispositivo mobile

Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 6 maggio 2017

Più

In zona
Ristoranti nelle vicinanze
Main Street
95 recensioni
A 0,4 km
La Petite Maison
82 recensioni
A 0,32 km
Cocteau
63 recensioni
A 0,32 km
Gavi
60 recensioni
A 0,33 km
Attrazioni nelle vicinanze
Mohammad Al-Amin Mosque
385 recensioni
A 0,41 km
Zaitunay Bay
1.389 recensioni
A 0,8 km
Suq di Beirut
1.146 recensioni
A 0,23 km
Cattedrale greco-ortodossa di San Giorgio
265 recensioni
A 0,2 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Roman Baths e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate