Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Prenota in anticipo
72
Tutte le foto (72)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente57%
  • Molto buono24%
  • Nella media16%
  • Scarso3%
  • Pessimo0%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
dic
gen
feb
Contatti
Tahtaminare Mah. Mursel Pasa Cad. No:85 Fener, Fatih | Balat, Istanbul, Turchia
Fener e Balat
Sito web
Migliorate questo profilo
Modi per scoprire St. Stephan Bulgarian Church
a partire da 41,40 USD
Altre info
a partire da 40,30 USD
Altre info
Recensioni (53)
Filtra recensioni
19 risultati
Valutazione
12
5
1
1
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
12
5
1
1
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 19 recensioni
Recensito il 2 settembre 2014 da dispositivo mobile

La chiesa è coperta di impalcature e chiusa per restauro. In ogni caso, l'esterno non mi è sembrato particolarmente bello.

Grazie, Ant0ll
Recensito il 14 aprile 2014

Situata sulla costa meridionale del Corno d'Oro, prospicente il mare nei pressi del quartiere di Fener, la chiesa è originale struttura architettonica prefabbricata in ferro, costruita a Vienna e, dopo essere trasportata attraverso il fiume Danubio, venne assemblata nel luogo in cui è nel 1898....Più

Data dell'esperienza: aprile 2014
2  Grazie, Dorian C
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 28 ottobre 2018 da dispositivo mobile

Per circa sette anni ho atteso la riapertura di questa straordinaria chiesa per avere un'idea più chiara della vita cristiana a Istanbul. Così finalmente ho potuto visitarlo ora e sono rimasto molto sorpreso dalla bellezza dei suoi interni. È una chiesa ortodossa riccamente decorata con...molto da scoprire all'interno. Ho avuto la fortuna di essere stato invitato da un giovane parrocchiano a chiedermi se mi interessava raccontarmi la storia della chiesa e il suo restauro. E io ero! Così è passato il tempo e ho imparato molto sulla convivenza di bulgari, ebrei e musulmani in quella parte di Istanbul in passato. Vai e vedi te stesso! Grazie, guida sconosciuta! !Più

Data dell'esperienza: febbraio 2018
Recensito il 3 ottobre 2018 da dispositivo mobile

Una delle poche chiese di ferro rimaste nel mondo, è stata costruita per la minoranza bulgara ed è stata recentemente restaurata

Data dell'esperienza: settembre 2018
Recensito il 23 aprile 2018 da dispositivo mobile

Non si tratta di un deve fare mentre siete a Istanbul ma se siete interessati alla storia di altre nazionalità che sono collegati a Istanbul, questo potrebbe essere un'attività adatta per lei. La storia bulgara era collegato a Costantinopoli, e successivamente Istanbul per secoli. Oggigiorno...questo è quasi l'unica traccia della Bulgaria che si può trovare in città. È stato rinnovato di recente e sembra un'inezia. E' fatta di acciaio che è davvero unica! Si potrebbe combinare la vostra visita se si sono diretti verso il cafè di Pierre Loti che è più in giù lungo la stessa strada.Più

Data dell'esperienza: aprile 2018
Recensito il 17 marzo 2018 da dispositivo mobile

Tutto è in realtà di ferro. Piuttosto unico. 10 minuti sono sufficienti per questo viaggio. Un'ottima sosta, ma non abbastanza per un intero pomeriggio.

Data dell'esperienza: marzo 2018
Recensito il 22 febbraio 2018

Vale la pena visitare per vedere l'interno magnificamente restaurato, che brilla di oro e opere d'arte. Questa chiesa ortodossa bulgara è stata progettata nel 1800 da un architetto armeno, con un'infrastruttura di ferro - unica a Istanbul. La chiesa ha impiegato sette anni per ripristinare...la sua antica gloria e fu riaperta al pubblico solo di recente. Una breve corsa in taxi lungo il lato ovest del Corno d'Oro.Più

Data dell'esperienza: febbraio 2018
Recensito il 8 gennaio 2018 da dispositivo mobile

Ecco la grande notizia: la chiesa di Santo Stefano, risalente a 120 anni fa, ha riaperto i battenti proprio ieri (7 gennaio 2018) dopo una lunga ristrutturazione! La Chiesa è unica nel suo genere perché è l'unico esempio di una chiesa costruita su uno scheletro...di ferro. La chiesa bulgara a forma di croce fu costruita sulle rive del Corno d'Oro di Istanbul nel 1898 con 500 tonnellate di componenti prefabbricati di ferro spediti dall'Austria.Più

Data dell'esperienza: gennaio 2018
Recensito il 4 dicembre 2016 da dispositivo mobile

Si tratta di uno degli edifici più belli che abbia mai visto. E' la Chiesa ortodossa bulgara di Santo Stefano. Anche se sembra una pietra e mortaio edificio è reso in ghisa. Questa chiesa unica si trova nel quartiere di Balat del Golden Horn. Ha...una storia interessante. Fino al 1800 i primi le Materie bulgare è venuto sotto l'autorità del Patriarca greco-ortodosso. I Bulgari sembrava che il patriarca favorito i Greci oltre i bulgari così hanno chiesto un-melkita separata. Sultan Abdulaziz ha dato loro un solo mese di costruire una Chiesa e la struttura era microfusi a Vienna e portato giù il Danubio, su 100 chiatte e era montato a Istanbul nel 1871 . Sono rimasto davvero affascinato dalla Gesù e Mary Icona qui come abbiamo utilizzato per una analoga nella nostra scuola a Lahore.Più

Data dell'esperienza: agosto 2016
Recensito il 21 febbraio 2016

Si trova in un piccolo e attraente parco lungo la riva occidentale del Corno d'Oro, la Chiesa di S. Stefano delle Bulgars è una chiesa Gotico vittoriano taglialo che non sarebbe fuori luogo in una New England città universitaria. La comunità bulgara della città, che...aveva rotto lontano dalla chiesa greca ortodossa nel 1871, ha ordinato la chiesa è stato costruito, a Vienna interamente in ghisa. E' stato quindi smontato e spedito su delle chiatte lungo il Danubio per il suo nuovo sito su Golden Horn, dove era fuggito insieme. La chiesa è ancora utilizzata dalla comunità bulgaro per i servizi religiosi, e molti dei padri della Chiesa ortodossa bulgara locale sono sepolti. Per dare un'occhiata all'interno, si possono dare la mancia al custode.Più

Data dell'esperienza: febbraio 2016
Visualizza più recensioni
In zona
Fener e Balat
Questa tranquilla e piuttosto tradizionalista zona di
Istanbul ospita una piccola, ma fiorente comunità
ebraica, il patriarcato della Chiesa Ortodossa
Orientale e alcune delle più belle chiese ed esempi di
arte cristiana nel mondo. La maggior parte delle
attrattive di Fener e Balat risiede tra le antiche
mura cittadine superstiti di Costantinopoli e le
tranquille rive del Corno d'Oro. A dispetto delle
...Leggi di più
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 1.313 hotel nelle vicinanze
Troya Hotel Balat
43 recensioni
A 0,18 km
Hotel Daphnis
24 recensioni
A 0,25 km
Lotus Hotel Istanbul
137 recensioni
A 0,5 km
Devman Hotel
23 recensioni
A 1,03 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 15.515 ristoranti nelle vicinanze
Forno Balat
84 recensioni
A 0,09 km
Cafe Naftalin K.
69 recensioni
A 0,05 km
Barba Vasilis Rum Meyhanesi
59 recensioni
A 0,18 km
Cooklife Balat
15 recensioni
A 0,1 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 2.926 attrazioni nelle vicinanze
Balat
209 recensioni
A 0,15 km
Fethiye Camii
95 recensioni
A 0,44 km
Cathedral Church of St George
45 recensioni
A 0,08 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura St. Stephan Bulgarian Church e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione