Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Trova e prenota l'hotel ideale su TripAdvisor e ottieni i prezzi più bassi

Fethiye Camii (Pammakaristos Church)

N. 125 di 1.001 Cose da fare a Istanbul
Certificato di Eccellenza
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Quartieri
Quartieri
Come arrivarci
Indirizzo: Fethiyekapisi Sok, Istanbul, Turchia
Numero di telefono: 0212/522-1750
Sito web

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 70 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 26
    Eccellente
  • 7
    Molto buono
  • 11
    Nella media
  • 0
    Scarso
  • 0
    Pessimo
Piccola a 10 minuti a piedi da S.Salvatore in Chora

l'ingresso costa 5 TL (inclusa nella carta musei da 85 TL per 5 giorni), per vistarla ci si impiega un quarto d'ora: da sola forse, non ne vale la pena, ma essendo così vicina a Leggi il seguito

4 su 5 stelleRecensito il 22 agosto 2016
Daniela-Carlo_Udine
,
Udine, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

70 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtrato da: Italiano
Udine, Italia
Contributore livello
98 recensioni
37 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 22 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 22 agosto 2016

l'ingresso costa 5 TL (inclusa nella carta musei da 85 TL per 5 giorni), per vistarla ci si impiega un quarto d'ora: da sola forse, non ne vale la pena, ma essendo così vicina a Chora sarebbe un peccato perderla (trovarla senza un GPS è difficile). Il pezzo forte sono i mosaici bizantini; è chiaro che paragonati a S. Sofia... Altro 

È utile?
Grazie, Daniela-Carlo_Udine
Sondrio, Italia
Contributore livello
96 recensioni
87 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 15 voti utili
3 su 5 stelle Recensito il 3 aprile 2016

E' una minuscola chiesa bizantina sita nel quartiere di Fatih, ricca di alcuni affreschi e mosaici veramente ben conservati. In pratica è la sorella minore di Kariye, dalla quale non dista tantissimo a piedi (circa 10 minuti, sbagliando anche strada). Il costo dell'ingresso non lo ricordo elevato, si ritrova però in una parte del quartiere di Fatih molto popolare ma... Altro 

È utile?
Grazie, DaAv1979
Giarre, Italia
Contributore livello
343 recensioni
228 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 43 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 8 gennaio 2016

Antichissima Chiesa bizantina, oggi museo, piccolina ed accessibile a pagamento. Difficile da trovare, incastonata nel dedalo di viuzze tra Fatih e Fener. Consigliata, come una "chicca" se vogliamo, ma non indispensabile.

È utile?
Grazie, massi0271
Italia
Contributore livello
489 recensioni
275 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 718 voti utili
3 su 5 stelle Recensito il 15 luglio 2015

Fethiye Camii conosciuta anche col nome di chiesa di Theotokos Pammacaristos è un piccolo museo che conserva, come Hagia Sophia e Chora museum, mosaici bizantini. Ci abbiamo messo un bel po’ a trovarlo: è in zona Fatih, una delle zone più conservatrici della città e un po’ fuori.Nessuno conosceva il museo e la nostra esperienza è stata confermata anche dal... Altro 

È utile?
1 Grazie, Ski_zs
Roma, Italia
Contributore livello
178 recensioni
94 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 257 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 30 giugno 2015

Non semplice da trovare; di solito, da San Salvatore in Chora si arriva a piedi a visitare questa chiesa, situata su uno dei colli dei Istanbul. Si attraversa il quartiere Balit e poi si fanno un paio di salite stile Tour de France! Recentemente restaurata, merita una visita per la splendida bellezza dei suoi mosaici. L'esterno della chiesa è anche... Altro 

È utile?
2 Grazie, gilels76
Quartucciu, Italia
Contributore livello
1.101 recensioni
735 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 277 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 24 giugno 2015

Questo museo è fuori dai percorsi tradizionali, grazie alla nostra guida Elif abbiamo avuto il privilegio di poterlo visitare. L'ambiente in cui si trova è un posto silenzioso senza frastuoni di folle che si accalcano e non ti danno il modo di gustarlo. Sembra un posto di meditazione e preghiera, ha bisogno ancora di restauro ma i mosaici sono molto... Altro 

È utile?
1 Grazie, SteLu_12
Milano, Italia
Contributore livello
113 recensioni
29 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 58 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 4 gennaio 2015 tramite dispositivo mobile

Fuori da percorsi turistici è possibile visitare questo luogo in una quiete che raramente trovi in altri luoghi . Per noi è stato l'unico luogo dove potevi sentire la magia del luogo. Consiglio visita e anche un giro nel quartiere autentico che la ospita.

È utile?
1 Grazie, Merlika
Brisighella, Emilia-Romagna, Italy
Contributore livello
16 recensioni
8 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 7 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 20 dicembre 2014

Per completare la viosita dei luoghi bizantini rimasti, è opportuno raggiungere questo Museo, ricavato da parte di una moschea, un tempo chiesa. Si trova in un quartiere popolare. Per la visita consiglio di abbinarla a Museo di San Salvatore in Chora. Con un tragitto di circa 15-20 minuti a piedi (intorno ai 900 metri 400 dei quali in salita) si... Altro 

È utile?
1 Grazie, Raffaele F
Torino, Italia
Contributore livello
2.000 recensioni
1.323 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 946 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 4 novembre 2014

La chiesa della Theotokos Pammakaristos (Beata Madre di Dio), che fu costruita tra i secoli XI e XII anche se altre scuole di pensiero la collocano nel periodo comneno (1000-1080), divenne in seguito dal 1471 una moschea. Oggi è un museo ed una delle più famose e belle chiese bizantine superstiti di Istanbul, oltre a possedere il maggior numero di... Altro 

È utile?
1 Grazie, DeGustibus67
Roma, Italia
Contributore livello
38 recensioni
22 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 7 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 29 settembre 2014

La Theotokos Pammacaristos e' stupenda chiesa bizantina, nascosta nel quartiere osservante di fener a un Km dalla piu famosa san salvatore in Chora. Mosaici stupendi e ben conservati dell'anno mille. difficile da trovare (eravamo gli unici a visitatori) tanto che neppure i tassisti la conoscono! vala la pena visitare anche l'altra meta della chiesa che e' una moschea . Assolutamente... Altro 

È utile?
2 Grazie, Nasasa_1

Gli utenti che hanno visto Fethiye Camii (Pammakaristos Church) hanno visto anche

 

Conosci Fethiye Camii (Pammakaristos Church)? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Ecco le domande pubblicate dai visitatori precedenti, con le risposte dei rappresentanti di Fethiye Camii (Pammakaristos Church) e di altri visitatori
2 domande
Fai una domanda
Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Fethiye Camii (Pammakaristos Church) e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?

Soggiorno a Fener & Balat

Profilo quartiere
Fener & Balat
Questa tranquilla e piuttosto tradizionalista zona di Istanbul ospita una piccola, ma fiorente comunità ebraica, il patriarcato della Chiesa Ortodossa Orientale e alcune delle più belle chiese ed esempi di arte cristiana nel mondo. La maggior parte delle attrattive di Fener e Balat risiede tra le antiche mura cittadine superstiti di Costantinopoli e le tranquille rive del Corno d'Oro. A dispetto delle molte splendide viste, delle attrazioni storiche e della calda accoglienza dei turchi, questa zona resta ampiamente indisturbata dal commercio turistico che caratterizza l'atmosfera del vicino Sultanahmet e intorno al Grand Bazaar. I viaggiatori che amano muoversi fuori dal sentiero battuto saranno ampiamente ricompensati se faranno lo sforzo di visitare questa tranquilla parte della città.
Esplora questo quartiere