Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Red Terror Martyrs Memorial Museum

Bole Road, Addis Abeba, Etiopia
+251 11 515 6197
Sito web
Salva
Il meglio delle recensioni
OK

Da visitare assolutamente. Museo piccolo ma con un messaggio molto preciso e intenso per le future Leggi il seguito

Recensito il 11 dicembre 2017
Giovanni G
Interessante, però agghiacciante

La guida che ci ha mostrato questo museo, a dire la verità non veramente ben fatto o meglio detto Leggi il seguito

Recensito il 30 novembre 2017
CLa1955
,
Alpi svizzere, Svizzera
Leggi tutte le 666 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente52%
  • Molto buono33%
  • Nella media12%
  • Scarso2%
  • Pessimo1%
LOCALITÀ
Bole Road, Addis Abeba, Etiopia
CONTATTI
Sito web
+251 11 515 6197
Tour e attività più venduti a e vicino a Addis Abeba
a partire da 99,00 USD
Altre info
a partire da 149,00 USD
Altre info
Scrivi una recensioneRecensioni (666)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

1 - 10 di 457 recensioni

Recensito 11 dicembre 2017

Da visitare assolutamente. Museo piccolo ma con un messaggio molto preciso e intenso per le future generazioni. Preferisco non aggiungere molti dettagli, per non togliere valore alla vostra visita

1  Grazie, Giovanni G
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 30 novembre 2017

La guida che ci ha mostrato questo museo, a dire la verità non veramente ben fatto o meglio detto poco moderno, é stata una vittima di questi anni di terrore. Quello che ha raccontato, ma anche la completa mancanza di sentimenti di rivincita o vendetta,...Più

1  Grazie, CLa1955
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 17 ottobre 2017

Il museo ricorda le vittime del “terrore rosso” ai tempi del regime del Derg. Oltre a una storia del “terrore rosso”, sono in esposizione teschi e ossa, strumenti di tortura, foto di vittime e abiti insanguinati. Piuttosto impressionante considerando le atrocità mostrate e il numero...Più

3  Grazie, PPCI-BG
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 15 gennaio 2017

Museo interessante che racconta la repressione del dissenso al tempo della dittatura filo-sovietica (1974-91). Documenti e testimonianze sono molto interessanti, ma forse manca una visione di insieme che aiuti a capire veramente il contesto storico, che d'altronde è molto recente e quindi difficile da descrivere...Più

Grazie, giolitty
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 4 febbraio 2016

Ormai il trend del museo del terrore delle passate dittature imperversa in tutto il mondo, giocando sui pruriti visivi orrifici e sulla conoscenza della "verità". Questo è l'ennesimo museo di tal genere che sfoggia documenti, foto (anche raccapriccianti), stanze della tortura e un paio di...Più

2  Grazie, Dorian C
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 15 settembre 2015 da dispositivo mobile

Museo davvero molto bello che mostra anni davvero difficili per la storia etiope, che vanno dall'impero di Salassie fino alla dittatura orribile di Mengistu. Ottima la guida e davvero toccante le ricostruzioni e le foto illustrative. Consigliato per comprendere come le dittature disumane non possiedono...Più

Grazie, Pietro F
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 26 agosto 2015 da dispositivo mobile

Gli anni del terrore rosso meritavano sicuramente un qualcosa di più. Il giro scorre veloce e senza particolari emozioni. Magari migliorerà in futuro assieme alla città.

Grazie, Mabba88
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 27 febbraio 2015

troppo esagerato mi sembra... cmq carino dai... avrebbero potuto metter più didascalie alle foto e maggiori spiegazioni, magari qualche giovane guida vista la fame di lavoro che c'è ad Addis

Grazie, andrea f
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 25 dicembre 2013

due sale dedicate ai martiri del terrore rosso di Menghistu con foto e ricostruzioni delle torture. _Si poteva fare di meglio...

Grazie, cristina c
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 5 agosto 2013

Basato su report fotografici, documenti originali, reperti dai killing fields.... Doveroso passaggio per chi visita Addis Abeba, non solo come un turista mordi e fuggi, senza coscienza e memoria....

Grazie, Alberto1974
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti gli hotel a Addis Abeba (125)
Marriott Executive Apartments Addis Ababa
111 recensioni
A 0,23 km
Damu Hotel
33 recensioni
A 0,23 km
Ghion Hotel
276 recensioni
A 0,43 km
The Lion's Den Hotel
82 recensioni
A 0,62 km
Ristoranti nelle vicinanze
Makush Gallery
180 recensioni
A 1,46 km
Sichuan Restaurant
106 recensioni
A 0,78 km
Dashen Traditional Ethiopian Restaurant
93 recensioni
A 1,42 km
Summerfields Restaurant
77 recensioni
A 1,15 km
Attrazioni nelle vicinanze
Meskel Square
122 recensioni
A 0,2 km
Stunning Ethiopia Tours
49 recensioni
A 0,34 km
myGuzo
62 recensioni
A 1,39 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Red Terror Martyrs Memorial Museum e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate
;