Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Trova e prenota l'hotel ideale su TripAdvisor e ottieni i prezzi più bassi

The Museum of the Occupation of Latvia

Eletto Migliore Hotel dai viaggiatori
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Come arrivarci
Indirizzo: Raina bulvaris 7, Riga 1050, Lettonia
Numero di telefono: 371 67 212 715
Sito web
Oggi
11:00 - 18:00
Ora chiuso
Vedi tutti gli orari
Orario:
dom - sab 11:00 - 18:00
Durata consigliata per la visita: 1-2 ore

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 1.110 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 325
    Eccellente
  • 219
    Molto buono
  • 64
    Nella media
  • 18
    Scarso
  • 7
    Pessimo
Interessante

Il museo si trova in una sede temporanea, non è molto grande, ma estremamente interessante. La storia delle occupazioni subite dalla Lettonia nel secolo scorso sono raccontate Leggi il seguito

4 su 5 stelleRecensito 2 settimane fa
cinzia_experience
,
monza
tramite dispositivo mobile
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

1.110 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtrato da: Italiano
monza
Contributore livello
391 recensioni
144 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 128 voti utili
4 su 5 stelle Recensito 2 settimane fa tramite dispositivo mobile

Il museo si trova in una sede temporanea, non è molto grande, ma estremamente interessante. La storia delle occupazioni subite dalla Lettonia nel secolo scorso sono raccontate molto bene. L'ingresso non è a pagamento, si può lasciare un'offerta.

È utile?
Grazie, cinzia_experience
Imperia, Italia
Contributore livello
207 recensioni
109 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 85 voti utili
4 su 5 stelle Recensito 2 settimane fa

Il dente avvelenato dei lettoni nei confronti degli occupanti, russi, nazisti e russi di nuovo, trovano espressione in questo piccolo museo didascalico, dove viene celebrata e riaffermata la volontà di autodeterminazione del popolo lettone. Foto e reperti ne documentano il tormentato cammino fino all'indipendenza avvenuta nel 1991.

È utile?
Grazie, Vincenzo C
torino
Contributore livello
79 recensioni
46 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 14 voti utili
4 su 5 stelle Recensito 3 settimane fa tramite dispositivo mobile

Museo temporaneamente spostato dalla sua abituale ubicazione (accanto alla casa delle teste nere in quel brutto edificio tipicamente sovietico), non molto grande ma pieno di spunti interessanti. Racconta bene la storia dell'occupazione sovietica, tutti i documenti sono anche in inglese, l'ingresso è su offerta libera. Coi passeggini è un po' arduo perché bisogna salire una bella scalinata, ma poi, una... Altro 

È utile?
Grazie, shweddy
Contributore livello
249 recensioni
42 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 85 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 18 agosto 2016 tramite dispositivo mobile

Venire a riga e non conoscere la loro storia è quanto di più sciocco si possa fare. Questo piccolo museo esposizione sarà in grado di spiegare la storia recente.

È utile?
Grazie, enrica s
Contributore livello
59 recensioni
50 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 3 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 21 luglio 2016

Consiglio di dedicare qualche ora alla visita di questo interessantissimo museo . Da non perdere assolutamente !!!

È utile?
Grazie, Angelo O
Bologna, Italia
Contributore livello
26 recensioni
4 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 6 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 19 maggio 2016

Se siete appassionati di storia, il posto merita una visita. Non è molto grande, ci sono molte testimonianze documentali e mediatiche con video e foto. Personalmente trovo molto interessante conoscere la storia del posto che visito e questo museo rende per bene la storia dell'occupazione sovietica e poi la storia lettone fino agli anni 90. Tutti i documenti sono anche... Altro 

È utile?
Grazie, Fra_Friends
Torino, Italia
Contributore livello
30 recensioni
6 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 7 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 27 aprile 2016

Museo da vedere per non dimenticare di cosa sono capaci gli uomini. Dall'occupazione russa, poi tedesca e di nuovo russa fino al 1991, data dell'indipendenza il popolo lettone ha sofferto le pene dell'inferno!!! Consigliato

È utile?
Grazie, daniela d
Stoccolma, Svezia
Contributore livello
3 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 2 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 1 febbraio 2016

In questo posto sicuramente si può capire tanto del popolo lettone, in quando si vede con foto e video tutta la storia della sua occupazione dall' inizio del 900 ai tempi nostri. L'entrata è gratuita consiglio una guida che oltre a spiegarvi il particolare periodo storico vi parlerà anche dell'annessione al ex Unione Sovietica e di come ggi la popolazione... Altro 

È utile?
1 Grazie, Mercatante S
Novara, Italia
Contributore livello
222 recensioni
52 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 94 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 8 gennaio 2016

Un museo con foto, video, reperti storici, che ripercorre la storia dell'occupazione della Lettonia dall'inizio del '900 fino a oggi. Molto interessante, facile da visitare, molto toccante. Ho apprezzato che non si paghi l'ingresso ma si faccia un'offerta libera. Le guide in italiano non ci sono, tutto è scritto in lettone e in inglese.

È utile?
Grazie, Aurora P
Dal Trentino
Contributore livello
115 recensioni
44 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 60 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 24 novembre 2015

il Museo dell’Occupazione ricostruisce in maniera approfondita la storia della Lettonia, occupata per 51 anni dal Terzo Reich tedesco e poi dal regime sovietico. Il palazzo che lo ospita è in ristrutturazione, quindi lo hanno provvisoriamente spostato sull’altra sponda del canale, in Raina Bulvaris. Questo Museo è gratuito, si può fare un’offerta. I nazisti hanno sfruttato sia le risorse sia... Altro 

È utile?
Grazie, RobertoTea G

Gli utenti che hanno visto The Museum of the Occupation of Latvia hanno visto anche

 

Conosci The Museum of the Occupation of Latvia? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Ecco le domande pubblicate dai visitatori precedenti, con le risposte dei rappresentanti di The Museum of the Occupation of Latvia e di altri visitatori
1 domanda
Fai una domanda
Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura The Museum of the Occupation of Latvia e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?