Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Per appassionati di aviazione

Il museo è ricco di cimeli (bombe, radar, divise dei piloti..), a volte accatastati, che sembrano Leggi il seguito

Recensito il 10 maggio 2013
carlaibb
,
Cagliari, Italia
Ci vorrebbe veramente poco...

...per rendere questo museo veramente interessante. Ripulire dagli oggetti non pertinenti, fare Un Leggi il seguito

Recensito 4 settimane fa
andrea a
da dispositivo mobile
Leggi tutte le 92 recensioni
Tutte le foto (169)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente33%
  • Molto buono41%
  • Nella media20%
  • Scarso4%
  • Pessimo2%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
16°
set
ott
-1°
nov
Contatti
Riga International Airport, Riga, Lettonia
Sito web
+371 26 862 707
Chiama
Migliora questo profilo
Google
Esperienze consigliate presso Riga e dintorni
a partire da 11,24 USD
Altre info
a partire da 6,75 USD
Altre info
a partire da 17,99 USD
Altre info
Riga Daily Bike Tour
103 recensioni
a partire da 22,48 USD
Altre info
Recensioni (92)
Filtra recensioni
55 risultati
Valutazione
23
23
8
1
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
Valutazione
23
23
8
1
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 55 recensioni
Recensito 4 settimane fa da dispositivo mobile

...per rendere questo museo veramente interessante. Ripulire dagli oggetti non pertinenti, fare Un po’ di ordine tra i vari cimeli, renderli comprensibili con pannelli esplicativi e creare un percorso chiaro da seguire. Rendere visitabili/accessibili gli elicotteri e gli aerei più grandi. I vari pezzi esposti...Più

Data dell'esperienza: agosto 2019
Grazie, andrea a
Recensito il 5 agosto 2018

Poco fuori dall'aeroporto di Riga c'e' questo luogo ( difficile definirlo "museo" ) a cielo aperto dove sono ammassati tra le sterpaglie in stato di abbandono diversi elicotteri ed aerei civili e militari dell'ex Unione Sovietica; pezzi molto rari da vedere da vicino e sicuramente...Più

Data dell'esperienza: agosto 2018
Grazie, pier c
Recensito il 20 luglio 2016

Indicato agli appassionati di aereonautica, adiacente all'aeroporto di Riga, è un mal organizzato deposito di cimeli aeronautici sovietici. Peccato perchè potrebbe essere valorizzato meglio.

Data dell'esperienza: settembre 2015
1  Grazie, Angelo O
Recensito il 20 maggio 2015

Gli arei sono ben tenuti e belli da vedere, ma c'è poca libertà di avvicinarsi, e non vi è neanche 1 possibilità di entrare in un veicolo. Ingresso (5€) pagato "in nero".

Data dell'esperienza: maggio 2015
Grazie, b84car
Recensito il 30 gennaio 2014

Adiacente all'aeroporto di Riga, Indicato come museo è in realtà un deposito di cimeli aeronautici di notevole interesse, motori velivoli armi e tanto altro a disposizione degli appassionati, possibilità di salire sui velivoli e sedersi in cabina. forse l'unica occasione per sedersi dentro un MIG...Più

Data dell'esperienza: gennaio 2014
Grazie, Franco C
Recensito il 10 maggio 2013

Il museo è ricco di cimeli (bombe, radar, divise dei piloti..), a volte accatastati, che sembrano dare l'impressione di marcire all'aria aperta. Chi non è un appassionato di aviazione potrebbe non apprezzare e considerare molti di questi aerei ed elicotteri come ferraglia esposta alle intemperie...Più

Data dell'esperienza: aprile 2013
3  Grazie, carlaibb
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito 3 giorni fa

Non è un museo in alcun senso. Inizi con un ingresso che puoi vedere sulle foto: niente carte bancarie, niente ricevute. L'esposizione ha alcuni esponenti ALCUNI, ma la maggior parte di essi proviene dall'URSS. Le macchine non sono trattate e sembrano malamente. Alcuni di loro...non hanno una parte rara. Mi - 6 è diventato un fienile - c'è molta spazzatura dentro. L'intero territorio non è ben mantenuto. Nel complesso, è molto più vicino al cimitero degli aerei che al "museo". L'analogo di Tartu è molto meglio e per varietà di esponenti e per manutenzione.Più

Data dell'esperienza: settembre 2019
Recensito il 21 giugno 2019

Se avete un'ora o due al trasferimento all'aeroporto di Riga, quindi visitare il Museo dell'aviazione sarà una grande idea. Quando ho avuto tempo in aeroporto, mi sono limitato a un controllo esterno. Questa volta ho avuto più tempo e sono andato dentro. Il biglietto costa...7 euro. Molti degli oggetti esposti sono molto famosi, come il MiG - 15, il jetest sovietico a 1 strada, che partecipa alla Guerra di Corea, il MiG - 25, il combattente più veloce del mondo. Ci sono diversi campioni del MiG - 21, il più grande jet da combattimento del mondo ancora in servizio con India e Siria. MiG - 23 combattente con ala a geometria variabile. An - 24, il più grande velivolo da trasporto dell'URSS, ancora in volo nel mondo. Una buona collezione di elicotteri dall'enorme Mi-6 all'elicottero Ka-26. Naturalmente le condizioni tecniche sono piuttosto cattive. Guardando questa collezione del settore aeronautico sovietico è difficile credere a come tutto sia volato. Ma l'Unione Sovietica aveva il secondo aereo più grande del mondo e la prima compagnia aerea Aeroflot. È facile da spiegare Lo stato era dietro l'industria dell'aviazione, e una persona è responsabile del museo. Il suo nome è Victor Talpa, un ex ingegnere dell'aviazione navale della flotta del Mar Nero e ingegnere di volo dell'ente per l'aviazione civile lettone sulla base del quale è stato creato AirBaltic. Questo museo è una testimonianza che solo una persona può fare. Quindi non dico "EW!", Dissi "Wow!Più

Data dell'esperienza: giugno 2019
Recensito il 8 giugno 2019

Essere abbastanza vicino da toccare ed esaminare molti aerei e missili sovietici della guerra fredda era così insolito e così interessante per un nerd come me. Si gira a sinistra di Riga International, lungo la strada fino a raggiungere una recinzione e un cancello spinato...- quindi premere il cicalino. Dopo un po 'è arrivato un tizio e gli ho pagato 7 euro per entrare. È difficile definirlo un museo, nemmeno un deposito con tutte le parti in giro (come i lanciamissili), ma è pieno di quelle che erano le ultime Aereo militare sovietico Ero lì in una luminosa giornata di sole, quindi ho avuto il meglio. Un'ora lì mi ha fatto e ho preso un sacco di foto - alcuni sono qui. Dato che è proprio accanto all'aeroporto, vale la pena visitarlo. A proposito, accanto alla pista principale c'è un Mig 23 (Flogger)! Tutti sono segni del recente passato della Lettonia.Più

Data dell'esperienza: giugno 2019
Recensito il 12 maggio 2019

Il museo dell'aviazione di Riga non è situato in posizione ideale (30 minuti in autobus dal centro storico, vicino all'aeroporto) e non è ben organizzato (gli aerei si trovano in un sito aperto). Ma gli aerei e gli elicotteri sovietici e post-sovietici dagli anni '70...agli anni '90 sono lì - dove altro vedrai decine di loro? Quindi vai e vedi tutto.Più

Data dell'esperienza: maggio 2019
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 117 hotel nelle vicinanze
Lidosta
43 recensioni
A 0,38 km
Airport Hotel Mara
116 recensioni
A 1,56 km
Hotel Kaspars
14 recensioni
A 1,62 km
Guest House Sampetera Maja Riga
4 recensioni
A 2,59 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 1.322 ristoranti nelle vicinanze
Sweet Delights
5 recensioni
A 0,48 km
Tickerdaze
10 recensioni
A 0,35 km
Lido Lidosta
214 recensioni
A 0,38 km
Yakuza Sushi & Asian Fusion RIX
70 recensioni
A 0,35 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 798 attrazioni nelle vicinanze
Botanisches Garten des Universitaets
72 recensioni
A 5,46 km
Shopping mall Spice
33 recensioni
A 3,42 km
Classic Car Museum
17 recensioni
A 5,04 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Riga Aviation Museum e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Invia
Regolamento per la pubblicazione