Chiesa di San Pietro e Paolo (Sv. Apastalu Petro ir Povilo Baznycia)

Chiesa di San Pietro e Paolo (Sv. Apastalu Petro ir Povilo Baznycia)

Chiesa di San Pietro e Paolo (Sv. Apastalu Petro ir Povilo Baznycia)
4.5
7.00 - 18.30
Lunedì
7.00 - 18.30
Martedì
7.00 - 18.30
Mercoledì
7.00 - 18.30
Giovedì
7.00 - 18.30
Venerdì
7.00 - 18.30
Sabato
7.00 - 18.30
Domenica
7.00 - 18.30
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
Punteggio 4,5 su 51.220 recensioni
Eccellente
837
Molto buono
308
Nella media
71
Scarso
5
Pessimo
0

Daniela-Carlo_Udine
Udine, Italia3.734 contributi
Punteggio 5,0 su 5
mag 2022 • Coppie
La chiesa è decorata internamente con oltre 2000 figure a stucco, opera del ticinese Pietro Perti, stranamente lasciate completamente bianche (solo sul pulpito ligneo, ci sono parti dorate). Sul lato sinistro, di fronte alla cappella della regina, ci sono due timpani enormi, preda bellica della battaglia di Chotyn del 1673 che ha visto la vittoria dei polacco-lituani sugli ottomani. Essendo fuori mano rispetto al centro storico, per raggiungerla, abbiamo utilizzato un NCC (Bolt), pagando qualche euro.
Scritta in data 30 maggio 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Marco B
Pordenone, Italia313 contributi
Punteggio 4,0 su 5
lug 2021
Vilnius è caratterizzata dalle numerose chiese barocche e questa chiesa sfoggia certamente il più bell'interno barocco della città. Pareti e volta sono ricoperti da bellissimi stucchi bianchi, opera di artisti italiani. Si trova fuori dal centro storico, ma merita una deviazione, soprattutto se vi piace il barocco.
Scritta in data 19 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Andrea L
Roma, Italia4.546 contributi
Punteggio 3,0 su 5
gen 2020
Chiesa di Vilnius, decisamente lontana dalla zona centrale e raggiungibile con un bus o con il car sharing. L'interno è la parte interessante di questo monumento visto che è stata decorata con oltre 2.000 stucchi (non marmo come detto da qualcuno) che le conferiscono un'aria decisamente da antica signora barocca.

L'entrata è libera (viene suggerito in modo anche piuttosto invasivo una donazione di 1€) ma non c'è alcun obbligo. La chiesa è decisamente al buio, per vederla al suo splendore bisogna pagare 2€ per l'illuminazione che dura 5 minuti.

Particolare ma non imperdibile a mio avviso.
Scritta in data 8 gennaio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

olivehoover
Treviso, Italia1.444 contributi
Punteggio 5,0 su 5
dic 2018 • Coppie
Dopo una giornata al Castello di Trakai, abbiamo deciso di visitare la chiesa per antonomasia di Vilnius.
La visita merita veramente.
La chiesa e' in stile barocco e la vastita' di marmo bianco le da un' atmosfera di beatitudine.

Visita consigliatissima!

PS: donate bene che la chiesa non e' proprio in centro, vi consiglio di prendere un bus dalla stazione centrale e in poche fermate sarete arrivati.
Scritta in data 20 aprile 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Monica B
Milano, Italia8.463 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2018 • Coppie
Venne costruita a partire dal 1668 in stile barocco. Gli architetti italiani la decorarono con 2000 statue di stucco bianco, bianco come tutta la chiesa. Un lampadario a forma i nave vichinga vi si trova al centro.
Scritta in data 9 ottobre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

egidioTorino
torino673 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2018 • Coppie
Bellissima chiesa di un bianco abbagliante in una giornata di sole.
Interni ugualmente bianchi e ricchissimi di decorazioni in stile barocco.
Al centro di una grande piazza che contiene anche una tortre campanaria ugualmente bianca a poca distanza dalla choiesa.
Scritta in data 10 settembre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

alberto l
Treviso, Italia188 contributi
Punteggio 4,0 su 5
set 2018 • Famiglia
Merita una visita circa 2km da città vecchia. Richiesta offerta di un euro per visitare molto bella un capolavoro del barocco
Scritta in data 7 settembre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Mauro C
Roma, Italia1.608 contributi
Punteggio 4,0 su 5
lug 2018 • Coppie
Fuori dal centro cittadino ( 2 km ca) si trova questa imponente chiesa barocca del XVII secolo che colpisce in particolare per i preziosi e massicci stucchi bianchi (oltre 2000).
Scritta in data 4 agosto 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

paolo mex
Campobasso, Italia281 contributi
Punteggio 3,0 su 5
lug 2018 • Amici
è stata la prima tappa della nostra visita a Vilnius, perchè annunciata come imperdibile. Per chi parte dall'Italia è però necessario una maggiore attrattiva di quella , modesta, che offre questa chiesa.
Scritta in data 1 agosto 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Attivol
Roma, Italia14.256 contributi
Punteggio 5,0 su 5
lug 2018 • Coppie
La chiesa, di rito cattolico, si trova in una piazza lungo il fiume Neris, a circa 2 km dal centro storico, ed è molto bella. Gli interni sono tutti rigorosamente in bianco, in stile barocco. Di fronte all'altare maggiore, un particolare lampadario che rappresenta un veliero. E' molto frequentata dai turisti polacchi in visita alla città.
Scritta in data 8 luglio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 402 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

Chiesa di San Pietro e Paolo (Sv. Apastalu Petro ir Povilo Baznycia) (Vilnius) - Tripadvisor

Chiesa di San Pietro e Paolo (Sv. Apastalu Petro ir Povilo Baznycia): domande frequenti


Ristoranti vicino a Chiesa di San Pietro e Paolo (Sv. Apastalu Petro ir Povilo Baznycia): Vedi tutti i ristoranti vicino a Chiesa di San Pietro e Paolo (Sv. Apastalu Petro ir Povilo Baznycia) su Tripadvisor

Tutti gli hotel: VilniusOfferte di hotel: VilniusHotel last minute: Vilnius
Attività a Vilnius
Gite di un giorno a Vilnius
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio