Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Trova e prenota l'hotel ideale su TripAdvisor e ottieni i prezzi più bassi
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Come arrivarci
Indirizzo: Var utca 16, Veszprem 8200, Ungheria

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 11 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 2
    Eccellente
  • 2
    Molto buono
  • 1
    Nella media
  • 1
    Scarso
  • 0
    Pessimo
Interessante

Nel 1938 Ferenc Dex diresse i lavori di ristrutturazione, tentando di dare alla cappella il suo aspetto originale, dopo la ricostruzione in stile barocco. In questo periodo venne Leggi il seguito

Punteggio 4 su 5Recensito il 12 dicembre 2013
KialaCamper
,
Roma, Italia
Aggiungi foto Scrivi una recensione

11 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtrato da: Italiano
Roma, Italia
Contributore livello
92 recensioni
62 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 29 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 12 dicembre 2013

Nel 1938 Ferenc Dex diresse i lavori di ristrutturazione, tentando di dare alla cappella il suo aspetto originale, dopo la ricostruzione in stile barocco. In questo periodo venne rifatto il nuovo altare della cappella con la scritta “La fede dei nostri antenati è la speranza del futuro”. Molto gentile la guida (si entra solo accompagnati)

È utile?
Grazie, KialaCamper
roma
Contributore livello
273 recensioni
29 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 192 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 22 agosto 2013

Gizella era figlia di un duca bavarese e andò sposa a Stefano d'Ungheria. Siamo nell'XI secolo. Dalla natia Baviera si spostò nella (desolata) terra ungherese, al fianco del barbaro re: da poco tempo i magiari (non ungheresi come diciamo noi!) avevano occupato quelle terre, e probabilmente il duca padre aveva dato la figlia al re, terrorizzato da una possibile invasione,... Altro 

È utile?
1 Grazie, claudio g

Gli utenti che hanno visto Gizella Chapel hanno visto anche

 

Conosci Gizella Chapel? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Gizella Chapel e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?