Civico Museo della Seta Abegg

Civico Museo della Seta Abegg (Garlate, Provincia di Lecco) - Foto e indirizzo

Messaggio da Tripadvisor
Chiuso fino a nuovo avviso

Civico Museo della Seta Abegg

Civico Museo della Seta Abegg
5
Chiuso temporaneamenteChiuso fino a nuovo avviso
Info
Il Museo della seta Abegg situato in una filanda settecentesca, in riva al lago di Garlate, immersa in un giardino di gelsi, espone scoperte, invenzioni e macchine per la produzione di seta dal baco fino al tessuto. Fu realizzato e inaugurato nel 1953 dagli industriali svizzeri Abegg...
Durata consigliata
1-2 ore
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
La zona
Indirizzo
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Ristoranti
155 nel raggio di 5 km
Attrazioni
44 nel raggio di 5 km

5.0
23 recensioni
Eccellente
20
Molto buono
3
Nella media
0
Scarso
0
Pessimo
0

roberto b
Caronno Pertusella, Italia394 contributi
Una meraviglia di museo
set 2019
Ritorno a visitare questo splendido e per certi versi unico museo della seta dopo tre anni questa volta con i mie due nipotini (di 9 e 12 anni) in occasione della manifestazione "Ville aperte". Questa volte ci sono esposti anche alcuni modelli delle macchine di Leonardo ed alcune riproduzione di macchinari per la lavorazione della seta in scala ed in legno (meravigliosi). La visita dura circa 90 minuti, la guida è brava e ci rende partecipi con approfondite notizie sulla storia del museo. Vedrete anche bachi da sete vivi in azione (stanno formando i bozzoli ed è un'esperienza veramente emozionante). Merita sicuramente una visita ed un plauso ai volontari che permettono di tenere vivo il ricordo di un'industria che fu per molto tempo fondamentale per la zona.
Scritta in data 3 ottobre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

anto p
Provincia di Milano, Italia52 contributi
bello ed istruttivo
giu 2019
piccolo museo sul lago di lecco che merita davvero una visita. noi abbiamo partecipato ad una visita guidata con laboratorio organizzata dal museo. la visita è iniziata nel giardino davanti agli alberi di gelso con possibilità di assaggio delle more (buonissime). siamo passati poi all'interno della vecchia filanda dove macchine d'epoca perfettamente funzionanti ci hanno riportato indietro nel tempo. ultimo passaggio nel laboratorio didattico dove abbiamo potuto studiare al microscopio tutte le fasi di vita del baco da seta.
la nostra guida è stata bravissima e paziente, ha risposto a tutte le domande dei bambini e li ha saputi coinvolgere in laboratorio.
Scritta in data 24 agosto 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gianni P.
Lecco, Italia100 contributi
Capolavori di arte contadina
apr 2019 • Amici
Sono tutti volontari i gestori del museo, capitanati dal sig. Nava che é uno dei massimi esperti dell'arte del filato antico. Ambienti luminosi per un museo proprio sul lago tenuto molto bene e colmo di antiche attrezzature che partono dalla cura dei bachi da seta che fanno bella mostra tra foglie di gelso, fino al prodotto finito, i fili di seta. Un percorso da vivere tutto d'un fiato, tra vecchi impianti, civiltà contadina e meccanismi rotanti, seguiti e spiegati dallo staff del sig. Nava, per una visita che vale la pena effettuare e che sicuramente verrà ricordata. Molto bello.
Scritta in data 28 giugno 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

SilviettoBernareggio
Bernareggio, Italia214 contributi
bello e ineressante
apr 2019 • Amici
molto da vedere e macchinari ancora funzionanti! splendido un macchinario per la torcitura in verticale alto 12 metri, in legno, funzionante.
Scritta in data 29 aprile 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Laura C🌷🌷🌷
Meda, Italia4.864 contributi
La storia del baco e la produzione della seta
apr 2019 • Coppie
Questo museo, che si trova a Garlate all'interno di una filanda del 700, offre al visitatore la possibilità di conoscere la storia della produzione della seta.
L' ingresso è a pagamento( 6 euro + 2 euro con la visita guidata). Consiglio la visita guidata per poter vedere i macchinari in funzione.La nostra guida, sig.na Samantha, è stata davvero brava e coinvolgente, rendendo la visita al museo molto piacevole. Ci ha spiegato come viene realizzato il filo di seta,nelle sue varie fasi, partendo proprio dal baco che lo produce e poi come veniva lavorato nella filanda, con i macchinari presenti all'interno del museo. Il museo è disposto su due piani; oltre ai vari macchinari, si possono vedere gli attrezzi e strumenti che venivano usati per raccogliere e poi lavorare i bozzoli prodotti dai bachi. A fine visita (circa 1 ora) si possono vedere dei video con la storia della filanda e delle donne che vi lavoravano.
All'esterno c'è un giardino con diverse varietà di gelso, le cui foglie sono la base dell'alimentazione del baco da seta.
Sul retro del museo c'è un ampio parcheggio gratuito e da lìsi può ammirare il lago di Garlate ed i paesi che lo circondano.
Scritta in data 9 aprile 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Alessandro C
Savignone, Italia729 contributi
Una guiida simpaticissima e molto competente
mar 2019 • Amici
Abbiamo vissuto un'esperienza molto positiva visitando, con una guida veramente professionale, questo Museo che raccoglie pezzi di grande valore artistico, e dove si può imparare il ciclo della seta, Di questi tempi è utile saperne di più....
Scritta in data 23 marzo 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

emiliomagni
Molteno, Italia30 contributi
Lavori del tempo passato
mar 2019 • Coppie
Un museo con macchinari, attrezzature ed informazioni sul sistema di produzione del filo di seta dei tempi in cui le filande nella Brianza lecchese era una risorsa economica.
Scritta in data 12 marzo 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

LUCA Traveler
Lecco, Italia86 contributi
Bellissimo museo della seta
ago 2018 • Famiglia
Veramente unico da non perdere. Uno dei pochi musei rimasti oltre a Quello di Abbadia Lariana. Si possono vedere i vecchi macchinari. Veramente utile e didattico. Consigliato per bambini e scolaresche
Scritta in data 11 agosto 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Novella-R_93
104 contributi
Un tuffo nel passato
apr 2018 • Amici
Visitare questo museo è una esperienza che va fatta almeno una volta nella vita. Vengono mostrati antichi macchinari, ancora funzionanti,usati in passato per produrre la seta. Vi verrà raccontata, da un giovane e coinvolgente volontario, la storia dei bachi da seta che venivano allevati soprattutto dai mezzadri che così in alcuni periodi dell'anno potevano contare su una ulteriore "entrata". Basta chiudere un attimo gli occhi per immaginare e sentire la presenza delle decine e decine di operaie che, solerti ed esperte, azionavano le macchine per trasformare i bachi in fili di seta. Impressionante è il torcitoio che attualmente, per motivi di spazio, si sviluppa in altezza per " soli " due piani. Infine, i video delle interviste alle donne che ci hanno lavorato fanno chiudere la gola ed emozionano togliendo il respiro. È il passato che torna ad essere presente per non essere dimenticato.
Scritta in data 3 maggio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Marilena014
Russi, Italia382 contributi
Che gioiello!
dic 2017 • Amici
Un grande scrigno che racchiude "gemme preziose" distribuito su 3 piani, illustrato da una effervescente guida (Samanta) carica di entusiasmo. Complimenti!
Sono presenti le antiche macchine di lavorazione ancora perfettamente funzionanti, il capolavoro di Leonardo da Vinci, alcune raccolte di pezzi speciali in vari materiali, perfetti modellini in legno e bellissimi filmati.
Alla fine la visita si è prolungata e siamo usciti dopo 1 ora e mezza completamente estasiati.
Scritta in data 17 dicembre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 23 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Domande frequenti su Civico Museo della Seta Abegg