Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Azienda Agricola Grigoletti

25 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.

Azienda Agricola Grigoletti

25 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
25recensioni1domanda e risposta
Valutazione
  • 23
  • 2
  • 0
  • 0
  • 0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
Giuly737 ha scritto una recensione a lug 2020
Monastier di Treviso, Italia76 contributi69 voti utili
Con degli amici abbiamo visitato questa azienda, su consiglio e relativa prenotazione del gestore di un ristorante di Trento e devo dire che siamo stati incantati dal lavoro di questa "famiglia", intanto dalla loro cantina e poi dai loro vini. Visitando la stessa e sentendoli parlare si percepisce l'amore per il loro lavoro ed i loro prodotti. Una cantina costruita su misura dove ovunque trasuda passione ed orgoglio. I loro vini sono ottimi e non potevano essere diversamente. Una grande famiglia...una grande cantina....dei grandi vini!!!
Scopri di più
Data dell'esperienza: luglio 2020
1 voto utile
Utile
Condividi
ulten s ha scritto una recensione a nov 2019
Trento, Italia8425 contributi6030 voti utili
+1
Visitata ieri e non è la prima volta ma posso dire che è un’opera d’arte costruita e gestita dalla famiglia Grigoletti da cinque generazioni. Evidenzio la passione e l’entusiasmo degli attuali proprietari nel descrivere la loro storia per l’amore e la dedizione al lavoro nel costruire e condurre la cantina solo affidandosi alla forza di tutta la famiglia con l’orgoglio di non avere mai richiesto o ricevuto finanziamenti dà nessuno. Ci torno volentieri ad acquistare alcuni vini sia di tradizionali etichette come l’antica vigna, ma anche provando alcuni nuovi vini veramente eccellenti e con prezzi più che giusti.
Scopri di più
Data dell'esperienza: novembre 2019
1 voto utileRipubblicato 2 volte
Utile
Condividi
Riccardo P ha scritto una recensione a apr 2019
15 contributi16 voti utili
Cantina scoperta per caso. La famiglia che gestisce l azienda è simpaticissima e disponibile. Ci hanno fatto fare la visita delle loro cantine sotterranee tutte in pietra. I vini sono ottimi. Consigliatissimo
Scopri di più
Data dell'esperienza: aprile 2019
Utile
Condividi
GIUSEPPE C ha scritto una recensione a gen 2019
Trento, Italia926 contributi613 voti utili
Non posso non confessare di nutrire una simpatia ed una stima particolari per la famiglia Grigoletti proprietaria in quel di Nomi (paesino di poche anime adagiato sulla sponda destra dell'Adige, in Vallagarina) di un'azienda agricola dal cuore antico. Una famiglia di vignaioli che da molte generazioni coltiva la vite a cominciare dal mitico patriarca Federico al bisnonno Ampelio, dal nonno Bruno che ha da poco tagliato il traguardo degli 80 anni (80 anni portati con l'entusiasmo e la tenacia di un giovanotto) alla nonna Aida fino al figlio Carmelo che a sua volta ha già contagiato e trasmesso la passione della vitivinicoltura alla nouvelle vague: al figlioletto Federico junior e alla figlia Martina. Una storia di famiglia esemplare, quella dei Grigoletti, che da generazioni coltivano la terra con amore, in particolare i vigneti che fanno da corona all'abitato di Nomi. Orgoglio della famiglia è anche la realizzazione della <Basilica del Vino> (senza una lira di contributo pubblico tiene a precisare nonno Bruno), una cantina gioiello in marmi e legni pregiati, pietre antiche e sculture in ferro battuto. Il visitatore entra in questa cattedrale delle meraviglie e, percorrendo le stanze, i corridoi, le caneve, i caveau della cantina rimane stupito dalla bellezza di questo tempio di Bacco dove maturano e riposano i vini della casa: lo Chardonnay, il Pinot Grigio, il Retiko (un blend di Chardonnay, Sauvignon Blanc e Incrocio Manzoni), la Schiava gentile, il Marzemino, il Merlot Nomèr, il Merlot Antica Vigna, il Cabernet, il Gonzalier (Cabernet e Merlot), il San Martim (vino bianco passito) e il Maso Federico (vino passito rosso da uve stramature). Un vino raro e prezioso, quest'ultimo, ideale per accompagnare in una sorta di matrimonio d'amorosi sensi il cioccolato fondente, la torta Sacher, la piccola pasticceria. Che altro aggiungere? Semplicemente chapeau. Lunga vita alla famiglia Grigoletti. E in alto i calici. Prosit.(GIUSEPPE CASAGRANDE)
Scopri di più
Data dell'esperienza: dicembre 2018
1 voto utile
Utile
Condividi
Claudia B ha scritto una recensione a gen 2019
4 contributi6 voti utili
La calda accoglienza familiare e l'ottimo vino fanno di questa azienda un posto speciale. Consigliati dal proprietario dell'hotel che abbiamo scelto per la nostra "vacanza trentina", abbiamo visitato questa cantina per una degustazione. Siamo entrati per assaggiare scoprire i vini locali: abbiamo trovato prodotti d'eccellenza, ma soprattutto respirato tutta la passione e l'amore che la famiglia Grigoletti mette nel proprio vino. Posto bellissimo e super consigliato per chi ama bere davvero bene.
Scopri di più
Data dell'esperienza: gennaio 2019
Utile
Condividi
Indietro