Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Polo Museale Civico Diocesano

Aperto oggi: Chiuso
Il meglio delle recensioni
Un luogo davvero emozionante

Un museo che non visitavo da molti anni e che ho potuto nuovamente apprezzare con il nuovo Leggi il seguito

Recensito il 7 novembre 2018
Francesco R
,
Calitri, Italia
Un tesoro nascosto in una aprica cittadina pugliese

Museo eclettico ricchissimo di reperti archeologici e altro ad Ascoli Satriano.spettacolare e unica Leggi il seguito

Recensito il 24 ottobre 2018
rolando669
da dispositivo mobile
Leggi tutte le 100 recensioni
33
Tutte le foto (33)
Vista completa
Certificato di Eccellenza
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente80%
  • Molto buono17%
  • Nella media2%
  • Scarso0%
  • Pessimo1%
Informazioni
Nel Polo Museale – Museo Diocesano e Museo Civico Archeologico – di Ascoli Satriano (Fg) si ammirano la collezione di opere d’arte sacra nel Museo della Diocesi di Cerignola – Ascoli Satriano; la mostra “Lo Spreco Necessario. Il lusso nelle tombe diAltro
Oggi chiuso
Orario di oggi: Chiuso
Vedi tutti gli orari
Durata consigliata: 1-2 ore
Contatti
Via Santa Maria del Popolo,68 | Seguire i cartelli "Information Point" o "Polo Museale", 71022 Ascoli Satriano, Italia
Sito web
+39 0885 651756
Chiama
Migliorate questo profilo
Recensioni (100)
Filtra recensioni
97 risultati
Valutazione
78
16
2
0
1
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
78
16
2
0
1
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 97 recensioni
Recensito il 7 novembre 2018

Un museo che non visitavo da molti anni e che ho potuto nuovamente apprezzare con il nuovo allestimento. Le ricche vetrine permettono di comprendere bene il benessere e l'importanza delle classi agiate della popolazione dei Dauni, apice raggiunto tra IV e III sec. a.C., dopo...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2018
Grazie, Francesco R
Recensito il 5 novembre 2018 da dispositivo mobile

Non credo che vi pentirete se decidete di fare una puntatina in quel di Ascoli Satriano per visitare il Museo cittadino. Ed io, infatti, non sono affatto pentito di aver deciso in tal modo. Diversi sono i reperti storici (risalenti a secoli a.c.) che si...Più

Data dell'esperienza: novembre 2018
1  Grazie, 406gabrielea
Recensito il 24 ottobre 2018 da dispositivo mobile

Museo eclettico ricchissimo di reperti archeologici e altro ad Ascoli Satriano.spettacolare e unica al mondo la collezione di strumenti per confezionare profumi e cosmetici nonché accessori per la cura del corpo di provenienza osco-sannitica.i marmi policromi di marmo trasparente dell'isola di Paro,non hanno pari nell'orbe...Più

Data dell'esperienza: luglio 2018
Grazie, rolando669
Recensito il 15 ottobre 2018

E' sicuramente uno dei luoghi da visitare in questo paese caratteristico della Puglia. Interessante.

Data dell'esperienza: ottobre 2018
2  Grazie, Cristina M
Recensito il 23 settembre 2018

Museo stupendo, ricco di oggetti di valore e bellissimi come la meravigliosa collana e anello in foglie auree del IV sec. a.C., ceramiche a figure rosse, tante e quasi tutte intatte, bellissime. Vasi a vernice nera e per finire la meravigliosa stanza dei marmi dove...Più

Data dell'esperienza: settembre 2018
2  Grazie, billaLatera
Recensito il 16 agosto 2018 da dispositivo mobile

Museo bellissimo con reperti archeologici veramente molto interessanti i grifoni sono veramente da ammirare. Da visitare assolutamente se ci si trova in queste zone

Data dell'esperienza: agosto 2018
3  Grazie, Maurizio A
Recensito il 1 luglio 2018 da dispositivo mobile

Una scoperta straordinaria in una regione che possiede tanti tesori nascosti. Museo meraviglioso, guida preparatissima e disponibile . Location in un ex monastero di clausura molto ben ristrutturato, contenuti di notevole valore storico

Data dell'esperienza: luglio 2018
4  Grazie, salvatorecT2522WK
Recensito il 5 maggio 2018

Salire ad Ascoli Satriano è una scelta da fare. Il Polo Museale conserva numerosi reperti provenienti dal territorio circostante e merita assolutamente una vista! Numerose sono le opere conservate: vasi a figure rosse e a figure nere, vasi di epoca dauna, corredi funerari ricchi ed...Più

Data dell'esperienza: aprile 2018
6  Grazie, mic54m
Recensito il 29 aprile 2018 da dispositivo mobile

Oggi siamo finalmente riusciti a visitare questa città in provincia di foggia. Il centro e abbastanza facilmente raggiungibile con la autostrada Napoli Bari e merita sicuramente una visita per il suo ottimo polo museale che nasce dalla fusione del museo archeologico con il museo diocesano...Più

Data dell'esperienza: aprile 2018
5  Grazie, Raffaele T
Recensito il 12 aprile 2018 da dispositivo mobile

Dopo aver sentito per casi l'affascinante storia dei Grifoni e del loro ritrovamento, trovandomi di passaggio, ho deciso di fare una sosta al museo. La prima sorpresa è che l'ingresso è gratuito, la seconda è la grande quantità di reperti, di varie epoche e di...Più

Data dell'esperienza: aprile 2018
7  Grazie, Rossana V
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti gli hotel nelle vicinanze
Relais la Fattoria
271 recensioni
A 23,58 km
Hotel Atleti
86 recensioni
A 25,55 km
Hotel Due Pini
114 recensioni
A 25,6 km
La Villa Dei Gourmets
107 recensioni
A 25,81 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 14 ristoranti nelle vicinanze
Medioevalys
290 recensioni
A 0,45 km
Black & White
58 recensioni
A 1 km
Pizzeria Il Rugantino
43 recensioni
A 0,56 km
Agriturismo I Grifoni
42 recensioni
A 0,41 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 15 attrazioni nelle vicinanze
Basilica Cattedrale Nativita della Beata Vergine Maria
8 recensioni
A 0,41 km
Ponte Romano sul Carapelle
9 recensioni
A 0,37 km
Dolci Decori Pasticceria
12 recensioni
A 0,25 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Polo Museale Civico Diocesano e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione