Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Messaggio da Tripadvisor: Chiuso temporaneamente

Museo della Collegiata di Castiglione Olona

76 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Messaggio da Tripadvisor: Chiuso temporaneamente

Museo della Collegiata di Castiglione Olona

76 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
76recensioni1domanda e risposta
Valutazione
  • 50
  • 20
  • 6
  • 0
  • 0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
Michele L ha scritto una recensione a nov 2020
San Giuliano Milanese, Italia1.597 contributi221 voti utili
+1
Visita a 6 € (+ 4 se si vogliono fare foto agli affreschi), fu fondata nel 1425 dal cardinale Branda Castiglioni. L’abside raccoglie bellissimi affreschi da Masolino da Panicale che raccontano la storia della Vergine, al cui fianco giace la tomba del cardinale. Il battistero , l’altro pezzo forte della collegiata, mostra invece le scene della vita del Battista, opere sempre dello stesso artista. Di questi affreschi da vedere assolutamente e’ quello del banchetto di Erode (al cui fianco c’è il ritratto dello stesso Branda). Arricchiscono la visita 3 piccole sale/museo tra cui spicca la Crocefissione di Neri Bicci. Visita consigliata
Scopri di più
Data dell'esperienza: novembre 2020
3 voti utili
Utile
Condividi
851SilviaM ha scritto una recensione a set 2020
Fagnano Olona, Italia2.657 contributi188 voti utili
+1
Adesso capiamo perché è stata chiusa x restauro x lungo tempo! Un piccolo scrigno di arte e fascino, spiegato sapientemente da una giovane guida che ci ha pure descritto il Battistero e il museo. Il tesoro più grande della Chiesa è costituito dal ciclo d’affreschi di Masolino da Panicale che, probabilmente dal 1434, affresca con mirabile arte i cinque spicchi della volta sopra l’altare esaltando la vita della Vergine Maria.  Una vera bellezza del piccolo Borgo Toscano in Lombardia!
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
3 voti utili
Utile
Condividi
88monique ha scritto una recensione a set 2020
Milano, Italia3.941 contributi689 voti utili
+1
Si deve a Branda Castiglioni, uno degli uomini più illustri e stimati della sua epoca, l' edificazione della Collegiata. Il cardinale ottenne infatti da papa Martino V l' autorizzazione a costruire una chiesa sulle rovine del preesistente castello, mentre i fratelli Solari si occuparono dell' aspetto architettonico. Sulla facciata notiamo una lunetta , risalente al 1428, raffigurante la Madonna con il Bambino che benedice il cardinale Castiglioni mentre , ai lati, si trovano i santi Stefano , Lorenzo , Ambrogio e Clemente. All' interno da sottolineare le sei vele della volta, affrescate da Masolino da Panicale , che ha lasciato anche la sua firma, con episodi della vita della Vergine. Si riconoscono i tratti tipici dell' artista toscano, i colori luminosi , le dolci fattezze dei personaggi, gli sfondi architettonici che si allungano seguendo l' andamento delle vele. La qualità artistica di Masolino si esprime con maggior forza nel Battistero , datato 1435 , nel ciclo di affreschi dedicato alla vita del Battista. Di grande raffinatezza la parete di fondo che raffigura il Battesimo di Cristo immerso nel fiume Giordano mentre, sullo sfondo, il paesaggio montano ricorda le Prealpi lombarde. Incorniciano la scena i quattro neofiti , rappresentati con grande realismo. Sulla parete destra , tre differenti episodi ben armonizzati grazie ad un sapiente utilizzo degli spazi : sotto un porticato è rappresentato il banchetto di Erode durante il quale Salome' chiede la testa del Battista, a destra , il capo mozzato viene offerto in dono dalla giovane alla madre Erodiade, seduta sotto un portico mentre , sullo sfondo , si trova l' episidio della sepoltura. Da notare, sopra la porta d' ingresso, una veduta di Roma , una sorta di "ritratto architettonico" della città eterna. Merita la visita anche il piccolo museo, dal piacevole allestimento, composto da tre sale. Interessante l' ultima , ove sono conservati un calice rinascimentale impreziosito da smalti, una croce reliquiario con i bracci in cristallo di rocca ed una raffinata placchetta tipica dell' oreficeria mosana , la Crocifissione attribuita a Neri di Bicci , caratterizzata dalla ricchezza dei personaggi e dei particolari. L' ingresso è a pagamento ed occorre acquistare un biglietto aggiuntivo qualora si desideri scattare fotografie. Ad un' ora d' auto da Milano un patrimonio di grande valore artistico.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
2 voti utili
Utile
Condividi
Daniela T ha scritto una recensione a lug 2020
Cardano al Campo, Italia521 contributi104 voti utili
+1
Su un colle a dominio dell'Olona, sopra resti dell'antico castello sopravvissuti nella torre/campanile e nell'accesso con i passaggi delle carrucole del ponte levatoio, con ampia platea decorata a ciottoli bianchi, neri, rossi, verdastro, si eleva la mole slanciata e insieme salda della Collegiata. Mattoni rossi lombardi e portale e rosone in bianca pietra di Malnate...alla bicromia esterna fa da contrappunto la policroma armonia dell'abside, affrescata da Masolino con le Storie della Vergine e dal Vecchietta con le Stprie dei contitolari, San Lorenzo e San Lorenzo. Sull'arco trionfale, la Dormitio Virginis. A lato, il sepolcro marmoreo del costruttore Branda Castiglioni, sorretto dalle Virtù teologali più la Giustizia. Sospeso, il candeliere in ferro con San Giorgio e il drago...al lato nordest del giardino, lo scrigno del Battistero, affrescato da Masolino con le Storie del Battista: meraviglioso.
Scopri di più
Data dell'esperienza: luglio 2020
2 voti utili
Utile
Condividi
Marcello ha scritto una recensione a feb 2020
Torino, Italia5 contributi11 voti utili
Ben organizzato. Visita guidata compresa nel prezzo. Guida molto competente. La visita comprende chiesa battistero e museo. Unico neo (per me) costo aggintivo per fare fotografie ...
Scopri di più
Data dell'esperienza: febbraio 2020
3 voti utili
Utile
Condividi
Risposta da museoc2014, Proprietario presso Museo della Collegiata di Castiglione Olona
Risposta inviata il 8 mag 2020
Grazie mille per la molto positiva recensione. Con il biglietto fotografico, ci avete aiutato a conservare e valorizzare questo sito.
Scopri di più
Indietro
Domande frequenti su Museo della Collegiata di Castiglione Olona