Borgo Fortificato Di Martinengo

Borgo Fortificato Di Martinengo (Provincia di Bergamo) - Foto e indirizzo

Borgo Fortificato Di Martinengo

Borgo Fortificato Di Martinengo
4
Info
Durata consigliata
Più di 3 ore
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo

4.0
2 recensioni
Eccellente
0
Molto buono
2
Nella media
0
Scarso
0
Pessimo
0

Mirco P
Pedrengo, Italia1.046 contributi
"Il centro cittadino racchiude un originale borgo medioevale"
nov 2017 • Amici
Il centro storico della cittadina è un limpido esempio di borgo medievale, nel quale si sono fuse le architetture dei secoli successivi, senza snaturarne l'anima originale. Compreso all'interno di una cinta muraria dotata di terrapieni ancora visibili, presenta vie lastricate in pietra ed edifici con portici molto caratteristici.
Entriamo superando il fossato di cinta, oggi contornato di alberi, lasciata alle spalle Porta Garibaldi si può vedere quello che rimane di una antica dimora del Colleoni, percorrendo e via Locatelli si giunge in Piazza Maggiore circondata da portici di origine quattrocentesca. I portici sono stati costruiti a testimonianza della vocazione commerciale del borgo, sin dal Medioevo. Si possono considerare infatti come una sorta di prolungamento della bottega vera e propria che si trovava nel locale al piano terra, dove l’esercente poteva esporre le sue merci, garantendo però sempre il libero passaggio della popolazione.
Sulla piazza sorge il bel Palazzo Comunale, modificato nel corso dei secoli, a fianco, affacciata sulla porticata via G. Tadino si erge la squadrata e originale torre dell’orologio costruita nel XV secolo, caratterizzata dalla presenza di due quadranti, uno con i numeri romani e l’altro con i numeri arabi, ciascuno con una lancetta sola. A differenza degli orologi odierni, che calcolano l’ora e i minuti esatti, l’orologio serviva a calcolare l’ora secondo l’uso italico, ossia le ore che dividevano l’alba dal tramonto: le ore 24 indicate nel quadrante non indicano dunque la mezzanotte ma l’ora del tramonto, che ovviamente varia a seconda delle stagioni.
Poco distante dal palazzo comunale svetta l’unica torre rimasta e quel poco che rimane del Castello medioevale.
Scritta in data 22 gennaio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

PPCI-BG
Bergamo, Italia95.799 contributi
borgo ben conservato
mag 2015 • Coppie
Di Martinengo si ha notizia in epoca longobarda e possiede un castello antichissimo. Feudo dell’omonima famiglia, dopo varie vicende divenne parte della Repubblica di Venezia che lo affidò al Colleoni, la cui moglie era una Martinengo, che rafforzò le difese e vi costruì la casa del capitano e due conventi. Oggi il centro storico del paese è un bell’esempio di borgo medievale, dove le architetture dei secoli seguenti non ne hanno snaturato la struttura originale. Resta anche una cinta muraria con terrapieni ancora visibili, vie lastricate, edifici con portici caratteristici. Un bel borgo poco noto.
Scritta in data 15 maggio 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Domande frequenti su Borgo Fortificato Di Martinengo