Oasi dei Variconi

Oasi dei Variconi (Castel Volturno, Italia) - Foto e indirizzo

Oasi dei Variconi
4.5

4.5
22 recensioni
Eccellente
14
Molto buono
5
Nella media
1
Scarso
0
Pessimo
2

Danilo
2 contributi
feb 2021 • Coppie
Posto naturale in cui c'è una pace spettacolare...nn si paga l'ingresso e si procede a piedi ed in silenzio sennò gli uccelli si nascondono e nn è possibile vederli e sentirli
Scritta in data 6 febbraio 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

kitemmuorz
Napoli, Italia31 contributi
ago 2019 • Amici
È un posto con delle grandi potenzialità, ma ci vorrebbe un po' di cura in più. In giro è facile trovare piccoli cumuli di immondizia o buste e posate. È un vero peccato perché potrebbe essere davvero interessante, perché è un posto unico nel suo genere. Consiglio di visitarlo in autunno o in primavera, quando gli acquitrini non sono asciutti.
Scritta in data 23 agosto 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

antoniopalazzo
Castel Volturno, Italia20 contributi
dic 2018 • Famiglia
Tanti anni fa quando la natura non era infestata da rifiuti che noi umani abbiamo saputo inventare,era un posto incantevole , stazione per tutte le specie di uccelli migratori:dalle varie specie di anatre ai tanti tipi di aironi ecc.
La cosa più deludente e che negli anni addietro sono stati spesi molti danari pubblici per belle cose poste in essere come :percorsi,steccati e casette in legno per far si che coloro
che volevano osservare le varie specie di uccelli avessero postazioni comode,ma tutto è stato distrutto da atti vandalici e da mandrie di bufali di privati che hanno spadroneggiato per il mancato controllo di chi doveva farlo.(danaro pubblico ripeto e non poco.
Scritta in data 12 dicembre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Daria S
3 contributi
set 2018 • Famiglia
È un luogo colmo di rifiuti con carcasse di alberi bruciate. Gli uccelli si vedono ma in lontananza. Ci sono stagni paludosi prosciugati. Nessuno ti spiega nulla. Gente ci entra con auto e motorini. Un colpo al cuore vedere un disastro del genere in una terra che potrebbe essere valorizzata e invece viene sempre più deturpata e abbandonata.
Scritta in data 22 settembre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

alenatura84
Santa Maria Capua Vetere, Italia81 contributi
ott 2017 • Solo
Castel Volturno ed il litorale Domitio, terra dalle mille ricchezze e mille risvolti, terra di contrasti, di sensazioni, terra unica!!!
Storia di un piccolo paesino a ridosso del mare diventato improvvisamente grande, forse troppo grande ... ora solo silenzio, sagome nell'orizzonte grigiastro avanzano o stazionano in uno stato apparente di semincoscienza, formando un legame unico con l'ambiente circostante quasi fossero ad esso incollati e costituiscano una sua ramificazione o emersione verso l'alto!
Ecco, il contesto che ci introduce ed ovviamente catalizza anche l'ambiente dell'oasi dei Variconi, una delle ultime zone umide d'Italia, dove poter ritornare a passeggiar in un ambiente senza maschere!
Per raggiungere il luogo di partenza seguiamo la strada Domitiana per Castel Volturno centro, se veniamo in direzione Roma superiamo il ponte sul fiume Volturno e svoltiamo a destra al primo bivio dove c'è un semaforo spento ed indicazione gialla Scatozza mentre venendo dalla Domitiana da Napoli superate le tante rotonde svoltiamo a sinistra al secondo bivio con semaforo spento seguendo la precedente indicazione Castel Volturno centro; svoltati in questa via la lasciamo presto per svoltare a sinistra al primo bivio utile, percorriamo tutta la strada fino a raggiungere uno slargo sbrecciato, qui deviamo leggermente a sinistra passando su un ponticello quindi subito a destra fino in fondo alla strada.
Al termine della strada parcheggiamo ed entriamo a piedi a sinistra nella riserva aggirando un grosso cancello; subito siamo immersi in una folta bassa vegetazione circondati da una miriade di versi di uccelli pullulanti nei vicini stagni, infatti il percorso si insinua su una piccola lingua di terra circondata dall'acqua!
E così prosegue in direzione mare, sempre più avvolti, captati ed introdotti in questo clima surreale, tra gli scorci tra le canne, tra il rapido volo di uccelli starnazzanti e tra il lento fluire sincronizzato ed armonizzato del tutto
Perveniamo ad un bivio, qui prendiamo il sentierino a sinistra abbandonando la via principale per fare un salto al capanno principale di avvistamento uccelli, in effetti dal suo interno abbiamo una larga visuale su tutto lo stagno principale, nel silenzio meditativo ci sediamo scrutando la vita aerea ed acquatica! Cormorani, aironi e fenicotteri allieteranno la nostra vista!
Quando saremo pronti al distacco ritorneremo sulla via principale proseguendo sempre in direzione mare, trovando ora a destra un altro capanno avvistamento ed altri ancora quando raggiungiamo la spiaggia sulla nostra sinistra sulla stretta linea di terra tra la spiaggia e lo stagno.
Proseguendo invece sul lato destro della riva raggiungiamo le solide rocce poste sull'argine della foce del Volturno, da qui possiamo godere di stupendi tramonti! Per ritornare se non siamo in un periodo fangoso allora possiamo seguire un sentierino che costeggia il fiume Volturno in direzione sorgente e poi rientra sulla via principale dei Variconi già in direzione ingresso altrimenti via a ritroso sui passi dell'andata.
Scritta in data 9 luglio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

giovannifilangieri
Napoli, Italia230 contributi
apr 2018
L'oasi dei Variconi è inserita in un territorio di grande bellezza e pregio, ma anche molto problematico. L'importanza naturalistica del sito dovrebbe imporre maggiore attenzione da parte delle istuituzioni. Fortunatamente ci sono tanti volontari che si prodigano per mantenere un buon livello di vivibilità ed il delicato equilibrio di questa piccola ma preziosa oasi. C'è un bel capanno sullo stagno principale attrezzato per la fotografia naturalistica. Ho avuto il piacere di incontrare appassionati e di vedere una bella presenza di avifauna, come oche, cavalieri, germani, cormorani etc.
Scritta in data 1 giugno 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Arabella G
Milano, Italia20 contributi
mar 2018 • Amici
Per una persona che arriva da una grande città molto emozionante. Una pace indescrivibile e dei colori stupendi.
Diverse varietà di uccelli .......peccato per il degrado della spiaggia, anche se in piena stagione viene ripulita.
Sicuramente da visitare.
Scritta in data 2 aprile 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Giuseppe C
Casoria, Italia743 contributi
nov 2017 • Famiglia
un luogo prezioso, specie considerando l'area in cui si trova, per lo più abbandonata nel degrado.In questo caso invece la zona è ben tenuta, è anche sorvegliato l'ingresso, area dove talvolta si avvistano mandrie di bufali. sentiero principale un po' sconnesso ma più o meno adatto a tutti, senza pendenza. in fondo c'è un accesso alla spiagga, dove è stata anche allestita un'area con oggetti restituiti dal mare, caratteristica. ci sono poi aree di avvistamento uccelli per birdwatching, molto bella quella percorrendo il sentiero che va sulla sinistra. da visitare se si è in zona!
Scritta in data 15 gennaio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Diego R
5 contributi
nov 2017 • Coppie
Oasi molto bella vicino Napoli ho avuto la possibilità di utilizzare finalmente il binocolo vedere qualche airone qualche germano .grandi profumi..peccato la spiaggia e ' piena di rifiuti.
Scritta in data 1 novembre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

catalano95
Castel Volturno, Italia5 contributi
ott 2017 • Solo
Una domenica passata nel modo migliore, dove è possibile ammirare diverse topologie di uccelli e con il materiale adatto farne un bel Portfolio fotografico. Che dire, di sicuro ci ritornerò!
Scritta in data 17 ottobre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 21 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo