Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Condividi
29
Tutte le foto (29)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente43%
  • Molto buono36%
  • Nella media21%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Contatti
Near Uttaradit Town Hall, Uttaradit City, Thailandia
Recensioni (19)
Filtra recensioni
5 risultati
Valutazione
2
2
1
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
2
2
1
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito 29 giugno 2017

Dire che i libri di storia che Praya Phitchai era un prezioso, valoroso guerriero morto è dedicata al suo Re. Le persone locali onore lui con il cibo, preghiere, fiori, candele e. . La casella di thai partite! Durante i fine settimana , è possibile...vedere i lottatori impegnati da qualcuno che vuole offrire un momento ricreativo per l'eroe. Se passo davanti alla statua, si prega togliere le scarpe e " Wai " (piegare la testa e croce mano - sawadee saluto) .Più

Recensito 5 ottobre 2015

Un'altra storia interessante dietro questo santuario e museo. In sostanza è venuto dall'essere un nessuno a essere la mano destra del grande Re Taksin. Ogni qualvolta Taksin era per essere eseguito il nuovo re offerto Phi Chai la vita, ma la sua decisione di essere...eseguito con il suo Re, una vera storia fantastica e molto conosciuto dal popolo Thai. Il santuario è davvero molto bello, anche se solo per che non consiglierei a chiunque di andare fuori del loro modo ma molto vicino al santuario è un museo e che lo rende vale la pena. Probabilmente è uno dei migliori musei presentati ho visitato in Tailandia e molto moderna e l'ingresso è libero. Questa è la città natale di dap di Chai di Pi hak di Praya e mentre gli altri hanno la sua statua hanno il suo luogo di nascita! Altamente consigliato.Più

Recensito 19 agosto 2015

Una delle storiche / simbolico della città. Tutti culturale può essere compreso all'interno del museo accanto.

Recensito 18 dicembre 2014

Questo è il monumento dell'eroe della città e lui è stato sancito in forma e la forma di una imponente statua. Il locale pagare rispetto a lui - a giorni e giorni festivi buddiste particolari - il gregge provenienti da tutta la provincia e portare...le loro famiglie giovani - il suo show e tempo per raccontare loro - c'è un piccolo museo e alcune bancarelle di souvenir - una visita ne vale la pena.Più

Recensito 14 novembre 2014

Phraya Phichai o Phraya Phichai Dap Hak era un uomo nobile e una generale sotto Re Taksin durante il periodo di Ayutthaya. Egli ha lottato contro gli invasori Birmani nonostante la sua spada era rotto per la riunificazione del paese. Accanto al monumento, ci sono...diversi piccoli musei (una dedicata alla Phraya Phichai e una spada ospitato il mondo più grande di minerale di ferro sacra che si può trovare solo in una specifica sub-distretto della provincia di Uttaradit).Più

Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 5 hotel nelle vicinanze
Friday Hotel
28 recensioni
A 1,72 km
Sukhothai Heritage Resort
539 recensioni
A 53,07 km
Phoom Thai Garden Hotel
102 recensioni
A 56,44 km
Phrae Nakara Hotel
20 recensioni
A 56,63 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 26 ristoranti nelle vicinanze
The New York Steakhouse
49 recensioni
A 2,46 km
Puu-Yaa House
6 recensioni
A 45,26 km
Phoei Steak
6 recensioni
A 44,9 km
Lom Yen
12 recensioni
A 2,72 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 5 attrazioni nelle vicinanze
Wat Phra That Su Thon Mongkhon Khiri
37 recensioni
A 39,42 km
Sirikit Dam
21 recensioni
A 51,25 km
Wat Phra That Cho Hae
101 recensioni
A 52,07 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Praya Phichai Dap Hak Memorial e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione