Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Area Archeologica e il Sistema Museale dell'Antica Città di Luna

Il meglio delle recensioni
Chiari di Luni

Fondata dai romani nel 177 a.c. era uno strategico porto, vitale particolarmente per il trasporto Leggi il seguito

Recensito il 28 agosto 2018
Mangiabene187
,
Reggio Emilia
non molto conosciuto, ma da visitare (anche con bambini)

molto interessante, visita veloce, l'anfiteatro è assai suggestivo. belli i resti dei mosaici. un Leggi il seguito

Recensito il 16 settembre 2018
nr1954
,
Genova, Italia
Leggi tutte le 146 recensioni
78
Tutte le foto (78)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente15%
  • Molto buono24%
  • Nella media30%
  • Scarso17%
  • Pessimo14%
Informazioni
Contatti
Via Luni, 37, 19034 Ortonovo, Italia
Sito web
+39 0187 66811
Chiama
Migliorate questo profilo
Recensioni (146)
Filtra recensioni
133 risultati
Valutazione
23
31
39
20
20
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
23
31
39
20
20
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 133 recensioni
Recensito il 16 settembre 2018

molto interessante, visita veloce, l'anfiteatro è assai suggestivo. belli i resti dei mosaici. un piccolo spaccato di vita di una città romana a due passi dal mare.

Data dell'esperienza: agosto 2018
Grazie, nr1954
Recensito il 28 agosto 2018

Fondata dai romani nel 177 a.c. era uno strategico porto, vitale particolarmente per il trasporto dei marmi verso la capitale, destinati alla costruzione di monumenti e statue colossali, Luni stessa conobbe un momento felice, i bei resti dell'anfiteatro in particolare e i pochi mosaici per...Più

Data dell'esperienza: agosto 2018
Grazie, Mangiabene187
Recensito il 24 agosto 2018

Location in stato di quasi abbandono, personale svogliato e poco motivato. Spiegazioni quasi assenti. Servizi inesistenti. Cosa aggiungere...svegliaaaaaa.

Data dell'esperienza: settembre 2017
1  Grazie, luigimN7517PE
Recensito il 12 agosto 2018

Luna era una delle piû importanti città romane dell’ XI REGIONE, l’Etruria. Di origini quasi certamente etrusche, inserita nel territorio dei Liguri Apuani, fu un importante città portuale sulla via delle Gallie. Amo la zona archeologica di Luni per la semplicità, la non ridondanza, con...Più

Data dell'esperienza: luglio 2018
Grazie, Canali D
Recensito il 5 luglio 2018 da dispositivo mobile

Il sito non è facile da trovare per scarsità di indicazioni stradali. Una volta entrati si riceve una pianta poco chiara e di scarsa utilità. Teatro, basilica e domus di oceano non sono visitabili. I restanti reperti non si riescono a vedere bene e talvolta...Più

Data dell'esperienza: luglio 2018
Grazie, Paoletta13
Recensito il 7 maggio 2018

Premetto che gli scavi riguardano l'antica città romana di "Luni" e non di "Luna", come è scritto nel titolo di questa attrazione. Detto ciò, osservo come questi interessanti scavi siano abbandonati a se stessi e non siano assolutamente valorizzati. La mancanza di considerazione comincia già...Più

Data dell'esperienza: aprile 2018
Grazie, etzwane
Recensito il 31 dicembre 2017

I Romani fondarono questa colonia che deve il suo nome alla dea Selene-Luna nel 177 a.C. alla foce del fiume Magra, dopo aver valutato la posizione strategica del luogo che offriva un porto sicuro (oggi interrato), la vicinanza e la ricchezza delle cave marmifere apuane,...Più

Data dell'esperienza: dicembre 2017
2  Grazie, Giacomo G
Recensito il 14 dicembre 2017

diversi oggetti nel museo e perimetri delle case conservati con cura fanno viaggiare nel tempo, utili le informazioni nei vari pannelli

Data dell'esperienza: ottobre 2017
Grazie, gbondielli
Recensito il 12 dicembre 2017 da dispositivo mobile

Potrebbe essere molto interessante valorizzare la storia del nostro territorio, ma purtroppo è lasciato piuttosto all'abbandono.. per visitare pavimenti realizzati in mosaico all'interno degli scavi bisogna percorrere sentieri con l'erba alta un metro e mezzo..

Data dell'esperienza: settembre 2017
Grazie, GutG9
Recensito il 3 novembre 2017

Il sito è molto grande e questo fa pensare alla maestosità che doveva essere l'antica città di Luni. Ma non è per niente valorizzato. L'erba alta tra le rovine, nessun materiale informativo, scarsa corrispondenza tra la mappa consegnata in biglietteria (di difficile lettura) e i...Più

Data dell'esperienza: novembre 2017
1  Grazie, Patrizia801
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti gli hotel nelle vicinanze
Residenza Alberghiera Italia
62 recensioni
A 1,67 km
Locanda Dell'Angelo
212 recensioni
A 1,98 km
Albergo Smeraldo
64 recensioni
A 2,12 km
Pensione Marinella
51 recensioni
A 2,15 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 22 ristoranti nelle vicinanze
Sapori di Luni
9 recensioni
A 1,21 km
Da Gigetto
200 recensioni
A 0,6 km
La Chioccia D'oro
79 recensioni
A 0,55 km
Agriturismo Bace La Spezia
135 recensioni
A 1,14 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 7 attrazioni nelle vicinanze
Cantine Lunae
189 recensioni
A 1,25 km
POWERSLAVE cafè
49 recensioni
A 1,7 km
Castelnuovo's Crazy Beer
25 recensioni
A 1,82 km
Servizi Punta Corvo
17 recensioni
A 3,08 km
Domande e risposte
Fai una domanda
Elena C
27 settembre 2017|
Risposta
Risposta da Alessandro M | Ha recensito questa struttura |
Il treno ferma a Sarzana, lontano dall'area archeologica e non so se esistono autobus che conducono a Luni. L'apertura domenicale è gratuita ma solo la prima del mese, come da iniziativa del Ministero dei Beni Culturali e Più
0
voti