Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Riserva Naturale della Foce del Fiume Chidro

Strada Provinciale 122, 74024 San Pietro in Bevagna, Manduria, Italia
Condividi
Salva
Il meglio delle recensioni
Splendida!

Si trova al confine tra la provincia di Taranto e quella di Lecce lungo la litoranea salentina Leggi il seguito

Recensito 4 settimane fa
Francesco B
da dispositivo mobile
Ghiacciato

Una bellissima riserva naturale dove sgorga un fiume dalle acque cristalline. Tutto veramente Leggi il seguito

Recensito il 8 aprile 2018
borbone3
,
Bari, Italia
da dispositivo mobile
Leggi tutte le 117 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente67%
  • Molto buono25%
  • Nella media5%
  • Scarso2%
  • Pessimo1%
Durata consigliata: Più di 3 ore
LOCALITÀ
Strada Provinciale 122, 74024 San Pietro in Bevagna, Manduria, Italia
Scrivi una recensioneRecensioni (117)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtra

1 - 10 di 116 recensioni

Recensito 4 settimane fa da dispositivo mobile

Si trova al confine tra la provincia di Taranto e quella di Lecce lungo la litoranea salentina: acque fredde cristalline che si mischiano in un mare azzurro...

Grazie, Francesco B
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 8 aprile 2018 da dispositivo mobile

Una bellissima riserva naturale dove sgorga un fiume dalle acque cristalline. Tutto veramente splendido e tranquillo

1  Grazie, borbone3
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 3 aprile 2018

E' solo la foce di un fiume,tra l'altro friubile d'estate. Per me un oasi naturale sarebbe bello visitarla e vedere la natura. Non e' possibile farlo,un peccato sono rimasto deluso

Grazie, carrarmat
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 18 marzo 2018

Il fiume Chidro è alimentato da numerose sorgenti che sgorgano in una una vasca le cui pareti assomigliano a quelle di un vulcano spento. Le acque limpide e trasparenti, lungo il percorso, acquisiscono una intensa colorazione che varia tra il blu, il turchese e il...Più

Grazie, FrancescoASS
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 18 febbraio 2018

L' abbiamo scoperto solo di recente, purtroppo. Non ci sono parole per descrivere questo luogo. Allego una foto perché si descrive da solo.

Grazie, briccone1
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 26 gennaio 2018

Un posto incantevole dove ammirare veramente la natura incontaminata. Vi sconsiglio il mese di agosto...ancor più i fine settimana di agosto: c'è una calca incredibile. Il modo migliore per visitare il sito è comunque in canoa, addentrandosi fin quasi alla sorgente. X chi è appassionato...Più

Grazie, Massimo M
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 22 gennaio 2018

Un posto incantevole e raro deturpato dalla ingordigia e dalla disonestà dell'essere umano. Un eco mostro che distrugge flora e fauna e che andrebbe distrutto.

Grazie, Fausto F
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 10 settembre 2017 da dispositivo mobile

Un luogo meraviglioso cui gli enti locali dovrebbero prestare più attenzione, sia nel controllo, sia nella pulizia dei dintorni

Grazie, bebi27
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 8 settembre 2017 da dispositivo mobile

Davvero suggestivo. Consiglio a chiunque almeno una giornata di tappa obligatoria li'; l'acqua che a primo impatto può sembrare gelata diventa piacevole e sicuramente un toccasana per la circolazione.

Grazie, Gianny V
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 7 settembre 2017

posto meraviglioso,dove le acque gelide del fiume chidro incontrano le acque dello ionio.bellissimo posto

Grazie, Tommaso S
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti gli hotel a San Pietro in Bevagna
Charlie Hotel
32 recensioni
A 0,08 km
Campo Dei Messapi
109 recensioni
A 1,28 km
Villaggio Hotel Aurora
154 recensioni
A 3,28 km
Residence Jonio Blu
2 recensioni
A 4,85 km
Ristoranti nelle vicinanze
Macelleria Fanuli
352 recensioni
A 0,86 km
La Crepe
140 recensioni
A 0,8 km
Bar Plaisir
40 recensioni
A 0,72 km
Braceria De Pasquale
35 recensioni
A 0,63 km
Attrazioni nelle vicinanze
Spiaggia di Borraco
22 recensioni
A 0,45 km
Spiaggia di San Pietro in Bevagna
477 recensioni
A 0,84 km
Santuario di San Pietro
19 recensioni
A 0,77 km
Fai una domanda
Domande e risposte
Renato R
30 agosto 2017|
RispostaMostra 3 risposte
Risposta da Dario D | Ha recensito questa struttura |
Non sono esperto in idrografia, posso dirti che il fiume (lungo ipoteticamente 13km) è per la maggior parte ipogeo..la "sorgente" ovvero il punto nel quale vi sono i primi affioramenti si trova a qualche km nell'entroterra Più
1
voto
sonia m
1 marzo 2017|
RispostaMostra 4 risposte
Risposta da EzioAuditore02 | Ha recensito questa struttura |
I sabati e le domeniche di agosto non ne parliamo, i weekend di luglio sono meno affollati....consiglio di andare durante la settimana per godersi di più il fiume Chidro...
2
voti
;