Greisinger Museum

Greisinger Museum (Jenins, Svizzera) - Foto e indirizzo

Greisinger Museum
4
Info
Durata consigliata
1-2 ore
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
La zona
Indirizzo

4.0
37 recensioni
Eccellente
22
Molto buono
4
Nella media
6
Scarso
4
Pessimo
1

Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese.
Questo servizio potrebbe contenere traduzioni fornite da Google. Google declina qualsiasi garanzia, esplicita o implicita, relativamente alle traduzioni, incluse garanzie di accuratezza, affidabilità e garanzie implicite di commerciabilità, idoneità per uno scopo specifico e non falsificazione.

Samuela_Crs
Gallarate, Italia40 contributi
ago 2019
Un piccolo tesoro, per tutti coloro che nutrono una vera passione non solo per il Signore degli Anelli, ma per Tolkien in genere.
Fatevi accompagnare dalla bravissima Enza ed ascoltate aneddoti e racconti legati ai tanti oggetti della collezione.
Un incontro inaspettato, tra le belle montagne della Svizzera.
Consigliato a veri appassionati!
Scritta in data 21 agosto 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

chiaramessina2016
Provincia di Cremona, Italia17 contributi
ott 2017 • Famiglia
Lo scorso week end abbiamo pensato di fare un regalo speciale a nostro figlio per il suo quattordicesimo compleanno: poiché è appassionato lettore delle opere di Tolkien abbiamo prenotato per lui, a sorpresa il Greisinger Museum. Ed è stata un'esperienza bellissima per tutti: lui da intenditore, io e mio marito da semplici fan. La simpaticissima Enza, con la sua profonda cultura tolkeniana, ci ha fatto da appassionata guida nel nostro avventuroso percorso e vi posso assicurare che non ci siamo affatto annoiati: la visita doveva durare tre ore ma si è protratta, per gli interventi dei partecipanti (eravamo tutti estremamente coinvolti) e, al termine delle quattro ore, saremmo stati pronti a ricominciare subito il cammino da capo.
Fedelissime le ricostruzioni, quasi sacri i libri e le mappe, interessantissimi i quadri e gli oggetti esposti, perfetta l'ubicazione in un piccolo e pittoresco paesino svizzero.
Penso che il signor Greisinger abbia fatto un grande dono a tutti gli appassionati di Tolkien perché non ha tenuto per sé la sua passione e tutti gli oggetti e i documenti da lui collezionati ma ha voluto condividere queste rarità con tutti coloro che leggono, apprezzano e condividono le opere e gli insegnamenti del grande scrittore.
Al termine della visita, invece del solito negozio in cui, presi dalla passione, avremmo potuto certamente fare facili acquisti, ci siamo sentiti avvolti dall'amicizia e dalla cordialità; un brindisi e uno spuntino per concludere, nel giusto clima, una visita indimenticabile!
Scritta in data 23 ottobre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Ela002
Provincia di Brescia, Italia204 contributi
apr 2017 • Coppie
Ragazzi se vi piace Tolkien, che siano i libri o i film, andateci. E di corsa!
Un sogno!
Ho regalato l'ingresso al mio ragazzo, collezionista, entrambi MALATI del professore.
Ci avevano detto che saremmo rimasti colpiti ma non credevamo così. Quadri, statue e libri e libri rarissimi. Non vi dico di più perché è tutto fa scoprire!
Ringrazio Enza, la nostra guida, che è stata simpaticissima e paziente nelle nostre continue discussioni sul tema che hanno allungato la visita.
Grazie anche a Bernd, il boss, gentilissimo anche lui. E' stato un piacere conoscerlo di persona. Spero a presto!
Scritta in data 17 aprile 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Andrea S
Carpenedolo, Italia76 contributi
apr 2017 • Coppie
Metà assolutamente obbligata per ogni appassionato, collezionista o fan della Terra di Mezzo o semplicemente di Tolkien in generale. Vi si trova ogni ben di Dio riguardo all'argomento dai libri ai quadri, dalla riproduzioni di luoghi o personaggi alle lettere di Tolkien stesso. La nostra guida, Enza, è stata molto esaustiva e gentile ma soprattutto preparatissima sull'argomento e disponibile ad ogni discussione su aneddoti alla vita di Tolkien. Lo consiglio vivamente
Scritta in data 17 aprile 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Andrea G
Olgiate Olona, Italia27 contributi
apr 2017 • Coppie
Ci sarà un giorno in cui mi stuferò dell'argomento,ma non è questo il giorno!!!
Abbiamo fatto la visita in sei in Italiano,la nostra guida Enza è stata BRAVISSIMA,simpatica e coinvolgente,non ci siamo nemmeno accorti del tempo che passava.
Non voglio dare ulteriori dettagli perché non voglio rovinarvi la sorpresa ,vale decisamente la pena fare una visita.
Consiglio questo periodo anche per il paesaggio circostante.
Scritta in data 1 aprile 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Luca R.
Milano, Italia19 contributi
ott 2014 • Amici
"Il più grande museo al mondo dedicato a J.R.R. Tolkien e alle sue opere": così lo definisce il proprietario e fondatore, Bernd Greisinger, e i tanti reportage di chi ha avuto occasione di visitarlo almeno una volta (tra cui io).

Dopo 7 anni di lavoro, in ottobre 2013, nel nord della Svizzera (precisamente nella cittadina di Jenins), è stato aperto il Greisinger Museum. Un enorme spazio di circa 400mq suddiviso in più piani in cui ci si immerge totalmente in quel fantastico mondo che è la Terra di Mezzo.

Circa 600 dipinti originali, opere di oltre 100 artisti tra i più famosi al mondo e 3000 libri da collezione (prime edizioni soprattutto), armi e merchandising in generale sono solo alcuni protagonisti di questo 'viaggio' che vi terrà impegnati per più di due ore (un tempo forse esagerato ma dovuto alla presenza obbligatoria di una guida che minuziosamente vi descriverà tutto).

Il viaggio inizia ancor prima di entrare! A darvi il benvenuto c'è la casa hobbit, lo 'smial' di Bilbo Baggins, ricostruita in ogni suo dettaglio. La rotonda porta verde dell'ingresso è lì pronta ad accogliervi.

Una volta entrati, ogni stanza di casa Baggins vi mostrerà quadri e modellini in tema, oggetti preziosi curati alla perfezione. E poi da lì, il viaggio cambia, diventa più oscuro: una scala contornata da sculture a grandezza naturale di esseri malvagi vi farà calare nei sotterranei del Museo.

Altre opere tolkieniane, tante sculture e arredi differenti, ma sempre in tema con quel mondo fantastico de "Il Signore degli Anelli", sono qui ad aspettarvi e farvi compagnia. E c'è tanta Italia in questo Museo, grazie ai direttori artistici - italiani appunto - che hanno allestito l'intera realtà.

Non voglio andare nei dettagli di ciò che troverete. Non voglio rovinarvi lo spettacolo!
Posso solo consigliarvi di farci un salto, se potete o se siete nei paraggi, sia che voi siate tolkieniani doc oppure semplici curiosi.

Jenins è un piccolo comune svizzero del Canton Grigioni che a stento raggiunge gli 800 abitanti. E' una di quelle realtà svizzere, in mezzo alle montagne, che piace. Offre la possibilità di distrarsi con diversi percorsi di ciclismo e, oltre ad essere un posto tranquillo e bello da vedere (alcune architetture degli edifici sono da fotografare assolutamente) offre anche alcuni - purtroppo pochi - punti di ristoro dove gustare piatti tipici della tradizione svizzera e tedesca.
Scritta in data 18 settembre 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

db_Themonte
Milano, Italia140 contributi
gen 2015 • Amici
Il museo sorge in una cittadina di meno di mille anime un po' sperduta tra i monti svizzeri. Le visite sono sempre limitate ad una dozzina di persone e la prenotazione è obbligatoria quindi, con un po' di impegno, trovare parcheggio non è così impossibile. Quando si arriva bisogna seguire i cartelli "museum" scendendo dalla collinetta fino ad arrivare alla riproduzione di casa Baggins. Non spaventatevi se la trovate chiusa, la aprono all'orario in cui avete prenotato la visita, con precisione svizzera.
Il museo contiene riproduzioni di quasi tutto quello che è stato fatto inerente alla terra di mezzo, plastici, diorami, miniature, statue, stendardi, armi e, ovviamente, libri. La guida (Enza, attualmente l'unica che parla italiano) è stata molto precisa e competente. Essendo il primo museo dedicato al professore di Oxford sono riusciti ad accaparrarsi dei pezzi davvero unici che è possibile vedere solo qui.
Unica cosa a cui stare attenti è la durata della visita: quella segnata sul sito è puramente indicativa, essendo gruppi piccoli c'è molta possibilità di interazione e spesso le discussioni si protraggono per decine di minuti. La nostra è durata circa 4 ore e mezza e avendo davanti altre 3 ore di macchina abbiamo approfittato poco del rinfresco finale offerto da Bernd (bibite e qualche salatino) ma volendo ci si può fermare più a lungo.
È un museo stupendo gestito da persone altrettanto stupende, merita certamente di essere visto
Scritta in data 12 gennaio 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

NadiaMarco
Sementina, Svizzera43 contributi
ago 2014 • Famiglia
Puntualizzo che avremmo dovuto visitare il museo con la guida francofona, invece ci siamo ritrovati ad ascoltare per cinque lunghe ore il Signor Greisinger che fiero presentava la sua collezione in inglese e in tedesco. Presentazione pesante, con tante ripetizioni e poco stimolante: sembrava voler dimostrare quanto poco i visitatori sapessero, soprattutto quando non pronunciavano perfettamente i vari nomi. Io dovevo tradurre per mio figlio quattordicenne quel fiume di parole auto celebrative, in quanto le sue conoscenze di inglese e tedesco non bastavano assolutamente per capire tutto, e sono stata ripresa per aver parlato...
Avremmo preferito visitare il museo senza la guida, infatti ritengo che i ragazzi si sarebbero sicuramente divertiti di più cercando e riconoscendo i personaggi dei loro libri preferiti potendo parlare tra di loro muovendosi liberamente.
Il museo è molto bello, curato nei particolari e frutto di una vita dedicata a una grande passione che sembra diventata ossessione...ma cinque ore sono troppe, anche per chi nella Terra di Mezzo ci vivrebbe.
Scritta in data 30 agosto 2014
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Lara B
Milano, Italia4 contributi
dic 2013 • Coppie
Per tutti gli appassionati di Tolkien il Greisinger Museum è una tappa obbligatoria!
Già è emozionante vedere la famosa porta verde dall'esterno, ma avere la possibilità di varcarla è un esperienza incredibile! All'interno troverete gran parte dell'immensa collezione di Bernd Greisinger, tra libri, dipinti e migliaia di collectibles. L'allestimento del museo è meraviglioso, ogni stanza ha un tema diverso, potrete incontrare un Balrog ad altezza naturale, il troll Benny, fino ad arrivare a Barbalbero e al drago Smaug.
La visita è su prenotazione, io sono stata accompagnata da Enza, una perfetta guida della Terra Di Mezzo!
Scritta in data 1 gennaio 2014
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Timothy B
Lucerna, Svizzera624 contributi
mag 2018 • Famiglia
Questo museo è gestito da un ricco fan della Terra di Mezzo

Non pensare che stai andando in un museo normale o in un normale tour

In primo luogo, meglio conosci la tua Terra di Mezzo meglio ti piacerà perché il mio tour di due ore è durato cinque ore. Le prime due ore ci siamo fermati nella sala frontale di Hobbit

Questo può sembrare spiacevole e il mio bambino di 12 anni era piuttosto frustrato durante le 5 ore

Tuttavia, se sei disposto a sentire un fan di Uber che ha raccolto una vasta collezione e poi costruito un museo appositamente progettato con grandi creazioni a grandezza naturale per mostrarlo.

Ho sentito il discorso in tedesco e nella sua lingua madre i dettagli, le battute e i commenti arrivano a un ritmo rapido

Finale a 50 chf a persona prenotata in anticipo e che ha bisogno di una macchina per portarti qui (bus una volta all'ora) devi piacerti

Lo consiglierei a tutti i fan di Middle Earth, ma NON se conosci solo i film e solo la metà è interessata all'argomento
Google
Scritta in data 20 maggio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 11 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Domande frequenti su Greisinger Museum