Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
Posto incredibile

Da vedere e rivedere chi cerca la natura e vuole conoscere le erbe e i buoni effetti che producono Leggi il seguito

Recensito il 1 maggio 2017
ProfVerona
,
Verona
da dispositivo mobile
Merita una visita!

Gli appassionati di medicina naturale troveranno qui il paradiso! Tante piante officinali, un Leggi il seguito

Recensito il 17 aprile 2016
Erica M
,
Vicenza, Italia
Leggi tutte le 7 recensioni
21
Tutte le foto (21)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente72%
  • Molto buono14%
  • Nella media14%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Durata consigliata: 1-2 ore
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
17°
ott
11°
nov
-1°
dic
Contatti
| Località Sprea, 37030 Badia Calavena, Italia
Sito web
+39 045 651 0130
Chiama
Recensioni (7)
Filtra recensioni
7 risultati
Valutazione
5
1
1
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
5
1
1
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito 1 maggio 2017 da dispositivo mobile

Da vedere e rivedere chi cerca la natura e vuole conoscere le erbe e i buoni effetti che producono questo è il luogo ideale.

Grazie, ProfVerona
Recensito 17 aprile 2016

Gli appassionati di medicina naturale troveranno qui il paradiso! Tante piante officinali, un percorso didattico, formativo, alla scoperta di quello che la natura ci offre per curare alcuni malanni. Mio padre mi racconta che Don Luigi Zocca era famoso in tutto il veneto. Lui partiva...Più

1  Grazie, Erica M
Recensito 5 novembre 2015

Un posto così andrebbe mantenuto come merita, purtroppo in occasione della mia visita ho trovato un posto piuttosto trascurato. Verde brulicante lasciato un pò a se stesso, parecchi cartelli mancanti e altri a segnalare specie erbacee non corrispondenti. Un vero peccato perchè un giardino con...Più

Grazie, Giobba72
Vendrix, Responsabile relazioni pubbliche alle Giardino di Don Zocca, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 9 novembre 2015

Buongiorno Giobba72, La ringraziamo per le sue annotazioni. Il Giardino di Don Zocca è stato aperto al pubblico a Maggio 2015 e mancano ancora alcuni lavori per arrivare al 100%. Per giunta la siccità di quest'estate ha messo a dura prova diverse specie. Ora aspettiamo...Più

Recensito 7 settembre 2015

Sono stato ieri alla festa delle erbe a Sprea ed è stata una bellissima riscoperta. Oltre al luogo magnifico dal punto di vista naturalistico, è stato piacevole passeggiare nel nuovo giardino delle erbe officinali davvero completo ed interessante. Belle anche le attività e i laboratori...Più

1  Grazie, momirich
Recensito 4 settembre 2015

Sono ormai una cliente affezionata dell'Erboristeria Erbecedario, quindi conosco abbastanza bene il paese di Sprea. Quest'anno hanno aperto anche un giardino officinale dedicato a Don Zocca, il famoso parroco erborista di cui l'erboristeria segue la tradizione. Molto carino, si sviluppa sopra ad un monte, seguendo...Più

2  Grazie, Passiflora108
Recensito 4 settembre 2015

Un posto davvero speciale... dove non te lo aspetteresti ma dove è giusto che stia. Da visitare certamente per il giardino di Don Zocca ma anche per le passeggiate e per il bel negozietto Erbecedario che vende prodotti gastronomici tipici ed erboristeria... oltre al ristorante...Più

2  Grazie, Jgor S
Recensito 4 settembre 2015

Meraviglioso l'assortimento delle piante ed erbe in esposizione giardinale, in un luogo vuoi per la tradizione di don luigi zocca, vuoi per la catena dei lessini in cui ricade il giardino, esprime naturalità ed emozioni non riproducibili in altri luoghi.

2  Grazie, ProfVerona
Visualizza più recensioni
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Giardino di Don Zocca e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione