Mu Ko Surin National Park
Mu Ko Surin National Park
4.5
0.00 - 23.59
Lunedì
0.00 - 23.59
Martedì
0.00 - 23.59
Mercoledì
0.00 - 23.59
Giovedì
0.00 - 23.59
Venerdì
0.00 - 23.59
Sabato
0.00 - 23.59
Domenica
0.00 - 23.59
Info
Rispetta le linee guida per il benessere animale
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Tour ed esperienze
Scopri diverse opzioni per esplorare questo posto.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
I modi migliori per scoprire: Mu Ko Surin National Park
La zona
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Attrazioni
3 nel raggio di 10 km

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema dovesse rilevare un problem, la recensione potrebbe essere rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
Punteggio 4,5 su 5307 recensioni
Eccellente
218
Molto buono
61
Nella media
17
Scarso
5
Pessimo
6

franco b
Chiasso, Svizzera224 contributi
Punteggio 5,0 su 5
dic 2020 • Amici
Sono stato a Ko Surim l’anno prima dello tsunami. Il posto era a dir poco favoloso
Mi è stato detto dall’amico che era con me e che vive a Pukhet Town che lo tsunami ha distrutto parte delle infrastrutture dove alloggiavano che erano spartane ma erano elevate sulla spiaggia di una decina di metri e vedevamo fra due faraglioni il mare sopra gli alberi . Spero di poterci ritornare
Scritta in data 1 novembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Helie89
San Polo in Chianti, Italia6 contributi
Punteggio 4,0 su 5
feb 2020
Due giorni di relax a contatto con la natura e sdraiati in riva al mare. Possibilità di escursioni nella giungla e attività di snorkeling. Una notte in tenda cullati dalle onde del mare.
Scritta in data 3 marzo 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

robertomartin
Pordenone, Italia29 contributi
Punteggio 5,0 su 5
dic 2019 • Coppie
Partenza alle 6 da phumet, 2 ore di pulmino + 2 ore di barca con mare mosso... ma appena arrivi capisci che sei stato stupido a non prenotare almeno 1 notte in un bungalow...
L 'acqua è meravigliosa e nonostante molte aree di coralli morti causa tsunami, ma la ricchezza della vita subacquea mi fa ricordare la barriera corallina australiana e quella di ras Mohamed.o quella delle mauritius. Voto 10. Voto 11 all' argonizzazione seastarsempre presenti precisi epratici. Voto 3 a chi trova i bungalow Non all' altezza:siete in un parco naturale e non in hotel 4 stelle. Esperienza meravigliosa per persone intelligenti.
Scritta in data 10 dicembre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Daniele F
Livorno, Italia28 contributi
Punteggio 4,0 su 5
feb 2019 • Amici
Siamo stati tre notti alle Surin. Il mare è caldo, la spiaggia bianca corallina e i punti dove ti portano a fare snorkeling molto, molto belli. I coralli e i pesci colorati sono fantastici. Vale assolutamente la pena andare. Si dorme tuttavia non in un resort, bensì in una struttura gestita dall'ente parco che non è sempre confortevole. Noi abbiamo optato per i bungalow, perché avevamo letto che le scimmie entrano nelle tende. E sono contento di aver fatto questa scelta. Nessuno però ci ha detto di stare attenti anche nei bungalows e di tenere le porte a vetro chiuse... Durante la seconda notte un ratto enorme ci ha mangiato la retina/zanzariera della porta ed è entrato in camera... Non è stata un'esperienza piacevole! Ci è stato detto che poteva andarci anche peggio. Dunque direi: NON andate in tenda e tenete chiuse porte e finestre del bungalow, utilizzando l'aria condizionata (funzionante tra le 18:00 e le 6:00-fuori da questo orario non c'è energia elettrica sulle Surin). Inoltre, spesso si sentono dei cattivi odori, poiché per non scaricare la fognatura in mare (meno male!) viene utilizzato un sistema di pompaggio e trattamento dei rifiuti che si trova sotto il bungalow. Spesso si sente puzza di fogna.
Il cibo è piuttosto monotono. Nel piccolo negozio si possono comprare poche cose. Il personale parla poco inglese e la comunicazione è spesso alquanto faticosa. Il WI-FI funziona poco e solo nella zona della reception.
Tuttavia, il posto è meraviglioso. Potete andare a piedi a due spiagge vicine (si raggiungono in circa un'ora di cammino). Vale assolutamente la pena fare le escursioni di snorkeling. Noi abbiamo prenotato con Blue Guru. Se comprate il pacchetto 'snorkeling tour' con il pranzo il cibo è molto meglio. Quindi vi consiglio la formula tutto compreso, almeno per il pranzo. Per la colazione e la cena vi dovete un po' adattare. Questo è il 'prezzo' da pagare se volete stare in mezzo alla natura, in un posto turisticamente poco sviluppato.
Nonostante tutto questo, consiglio assolutamente la visita e di rimanere anche a dormire, perché una volta ripartita la barca delle 15:00 con i turisti rimarrete pressoché da soli su questa bellissima isola tropicale. A me è piaciuta anche l'escursione all'isola meridionale, dove vive una popolazione nomade. Molto interessante, anche se il posto è sporco, e povero. Ma si vede qualcosa di autentico.
Scritta in data 10 marzo 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Swalt1969
Rimini, Italia353 contributi
Punteggio 5,0 su 5
gen 2019 • Coppie
Prima di tutto c'è da dire che è stata un'esperienza fantastica.
Siamo stati in Thailandia 5 volte e qualcosina conosciamo.
Si, è vero che i colori delle Similan sono più belli, ma l'esperienza di dormire alle Surin è impagabile.
Noi siamo riusciti non so come a prenotare un bungalow che ci ha permesso di vivere un'esperienza unica. Ci siamo confrontati con quelli che si sono accaparrati una tenda giusto per confermare che il bungalow è mille volte meglio.
Non avevamo trovato recensioni per questo tipo di pernottamento ed eravamo completamente ignari di quello che avremmo trovato, per questo ci tengo a fare una descrizione dettagliata.
Ma partiamo dall'inizio, ho contattato la SeaStar Andaman che ho poi capito opera quasi in regime di esclusiva per l'escursione alle Isole Surin, l'abbiamo fatto principalmente perchè precedentemente la mia compagna si era trovata bene per le Similan.
Il loro sito non è chiaro e devo dire che fino all'ultimo non ero così sicuro che fosse tutto a posto. Ho prenotato circa due mesi prima, la prenotazione consiste nell'inviare la scansione dei passaporti e basta, come risposta si ottiene il costo e nient'altro, solo due giorni prima della partenza dopo l'ennesima richiesta di dettagli mi è stato comunicato tramite mail l'orario di prelievo dal nostro hotel precedentemente inviato e il costo da regolare cash (senza alternative).
L'organizzazione della SeaStar per quanto è scarsa sul web è efficiente sia a terra che in mare, i ragazzi sono super gentili, simpatici e professionali, all'arrivo al punto di imbarco, dopo aver regolarizzato il pagamento, vi verrà assegnato il vostro agognato braccialetto colorato che vi identificherà con il vostro tipo di escursione e con il vostro gruppo.
Il punto di imbarco è super attrezzato, potrete lasciare i vostri bagagli, prendere il necessario per lo snorkeling, i teli da mare (tutto viene registrato e segnato quindi al ritorno va riconsegnato tutto), fare colazione alla partenza e cena al ritorno, si può perfino fare una doccia per poi ripartire per la vostra meta, tutto è compreso nel prezzo, chi pernotta può portarsi le ciabatte in barca e il necessario per la notte, non serve altro.
I tour sono diversi, c'è chi va e ritorna in giornata, chi rimane una notte e chi due notti, c'è chi dorme in tenda e chi nel bungalow, naturalmente si parte tutti assieme e una volta arrivati, dopo un'ora e mezza di speed boat (se tutto va bene) si arriva al primo punto di snorkeling che è uno dei più belli, poi si va a terra per pranzare e qua ci sono le prime separazioni, le tende non sono sulla stessa spiaggia dei bungalow, poi chi resta fa il check in.
A noi è stato assegnato un bungalow in alto e ai margini, dopo di noi c'era solo la foresta. I bungalow sono spartani e non pulitissimi ma con un minimo di spirito di adattamento si fa tutto, quando siamo entrati la prima cosa che abbiamo notato sono stati i cadaveri di zanzara appiccicati al muro, soprattutto in bagno, così quelli prima di noi ci hanno fatto capire che i repellenti sono INDISPENSABILI, comunque tanto per dire le stanze hanno anche il condizionatore e troverete pure due bottigliette di acqua, quindi che volete di più?
Il pomeriggio si riparte con barche più piccole con poche persone che saranno il nuovo gruppo per andare in altri due punti snorkeling. I fondali sono molto belli e vivi (non è così scontato), è apprezzabile il briefing che le guide fanno sul come comportarsi in un parco marino, sulla preservazione del territorio, dei pesci, degli animali, chi fuma deve seguire certe regole e chi pernotta sulle isole altre.
Poi si ritorna a terra nell'assoluta tranquillità, gli escursionisti giornalieri se ne sono andati e le isole rimangono con pochissime persone, la cena viene servita dalla guida e si consuma in intimità. Sull'isola dei bungalow c'è un debole wi-fi, un negozietto di souvenir, un centro di assistenza sanitaria (mini) e il pseudo ristorante con tv annessa, l'alcool è proibito.
Il tempo di ammirare il tetto di stelle, un pò di internet, una passeggiatina sulla spiaggia e tutti a nanna.
Dalla nostra camera si sentivano la risacca del mare e tutti i rumori degli animali della foresta, bèh...impagabile, una dormita spettacolare, forse la stanchezza o il posto ma noi abbiamo riposato benissimo (al contrario dei poveri tendaioli) nei nostri lenzuoli a sacco comprati per l'occasione da quella fissata della mia compagna che ringrazio perchè in fin dei conti un pò di igiene non guasta.
Al mattino la colazione quasi in solitaria come la cena e poi via per altro snorkeling o per il villaggio dei pescatori che noi abbiamo saltato a favore dei fondali.
Al ritorno ancora pranzo, questa volta assieme alla marea dei giornalieri e al pomeriggio dopo il check out un'altra sessione di mare poi si ritorna a terra.
Dimenticavo, sulle isole l'elettricità è ottenuta da un generatore che funziona solo 12 ore al giorno, va dalle 18:00 del pomeriggio alle 6:00 del mattino poi stop, l'acqua c'è sempre e naturalmente è fredda.
In conclusione noi amanti del mare e non più giovanissimi (46 e 50) saremmo rimasti volentieri un'altra notte ma questo è soggettivo, il nostro personale consiglio per quel che vale è di non farsi sfuggire l'occasione di vivere per intero le Isole Surin pernottando almeno una notte, quando sei li e osservi quelli che nel primo pomeriggio ritornano a terra ti viene un sorriso largo così!
E poi l'assoluta tranquillità permette di coglie pienamente l'essenza di questo posto magico.
Il costo per noi è stato di 13.600 BHT in due, la tenda costa 2.000 BHT in meno, sembrava piuttosto costoso ma calcolando tutto quello che è incluso non è così.
Andateci prima che potete!
Scritta in data 15 gennaio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Chiara B
Cattolica, Italia40 contributi
Punteggio 4,0 su 5
gen 2018
indubbiamente una bellissima isola che vale la pena di visitare,soprattutto per l'acqua verde smeraldo che sfuma nel turchese,ma avendo girato parecchio la Thailandia,ci sono state mete,a mio gusto , molto più belle e tenute molto più pulite...anzi poichè si parla di parco nazionale protetto,mi aspettavo di trovarla più pulita e incontaminata...
Scritta in data 3 febbraio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Bibigor
Italia226 contributi
Punteggio 5,0 su 5
gen 2018 • Coppie
Un punto in cui le isole si incontrano, mi ha ricordato la Sardegna, l'arcipelago, ma senza barche, un paradiso, poche persone, spiagge bellissime, avendo il tempo consiglio di dormirci e godere di alba e tramonto in uno degli ultimi paradisi della Thailandia ancora non affollati.
Scritta in data 26 gennaio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Sandro M
Amantea, Italia147 contributi
Punteggio 5,0 su 5
gen 2018 • Solo
Pernottando a Kao Lak ha prenotato un’escursione in questo paradiso .Al di là del parco naturale , ma c’è un’acqua cristallina bellissima .Con la gita abbiamo fatto la prima tappa per visitare il villaggio , poi snorkeling , infine arrivati al parco naturale dove c’erano diverse tende tra l’altro di italiani che facevano parte di un tour organizzato zaino in spalla .Bella la vegetazione ,ancora incontaminato .Vale la pena fare quasi due ore di navigazione veloce
Scritta in data 6 gennaio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

tvittorio
Villorba, Italia313 contributi
Punteggio 5,0 su 5
feb 2017 • Coppie
l'arcipelago in sé non meriterebbe nemmeno una recensione: è da visitare e basta. Tuttavia, come per Similan, il giudizio è condizionato dalla qualità dell'organizzazione dell'escursione. In questo caso l'agenzia si è affidata a Sea Star e ci siamo trovati benissimo. Ottima accoglienza al mattino con snack e bevande calde e fredde, scelta attenta di maschere e pinne, bella barca non sovraffollata e attenzione nel corso di tutta la giornata. Anche il ritorno in hotel era ben organizzato.
Scritta in data 20 marzo 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Marco_Emilia
Caslano, Svizzera315 contributi
Punteggio 4,0 su 5
feb 2017 • Coppie
Luogo stupendo, mare cristallino da visitare. Con le navi veloci ci si mette da Khao Lak ca. 1.30 ora ma vale veramente la pena. Bellissime le diverse isole.
Scritta in data 10 marzo 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 79 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

MU KO SURIN NATIONAL PARK: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

Khura Buri: tutte le attività
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio