Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

G.T.E. (Grande Traversata Elbana)

13 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.

G.T.E. (Grande Traversata Elbana)

13 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Isola d'Elba
a partire da 1.245,51 USD
Altre info
a partire da 192,73 USD
Altre info
a partire da 349,32 USD
Altre info
Noleggia Ebike
7 recensioni
a partire da 43,24 USD
Altre info
13recensioni2domande e risposte
Valutazione
  • 6
  • 6
  • 1
  • 0
  • 0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
AUCLMD171 ha scritto una recensione a ago 2020
Bologna, Italia174 contributi46 voti utili
L’Elba nella sua parte collinare è un’autentica meraviglia : natura incontaminata a poche centinaia di metri dalle spiagge e dalle frotte di turisti. Nella nostra settimana all’isola abbiamo affrontato una parte del crinale centrale, suddiviso su vari giorni. Che emozione e che panorami. Da rifare in primavera per i fiori ed i profumi.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2020
Utile
Condividi
albecler ha scritto una recensione a gen 2020
Marciana Marina, Italia25 contributi5 voti utili
Non ci sono solamente i famosi sentieri dolomitici....etc!il GTE (Grande Traversata Elbana) nello SCOGLIO.. dell'Elba, durato 4 giorni, con giornate stupende, ci ha regalato intense emozioni. Una location che raccomandiamo è Villa Shanti a Marciana sotto il Monte Capanne. Adatto a tutti i buoni camminatori.
Scopri di più
Data dell'esperienza: ottobre 2019
1 voto utile
Utile
Condividi
Volvostation ha scritto una recensione a gen 2020
Monza, Italia912 contributi387 voti utili
Dal 28 al 31 dicembre, cioè in 4 tappe, siamo andati da Cavo a Pomonte, insieme ad un'ottima guida del parco dell'Elba che si chiama Vittorio, dell'agenzia IL Viottolo, che consiglio vivamente. Non abbiamo fatto il sentiero originale tradizionale, ma abbiamo saltato alcune parti monotone e nei boschi, sostituendole con varianti al sole e passando anche dalla cima del monte Capanne, quindi ci siamo divertiti di più trovando delle splendide giornate senza una nuvola, con punte di 14 gradi. Vivamente consigliata ai camminatori, io ho fatto anche tutto il Sentiero del Viandante sul lago di Lecco.👍
Scopri di più
Data dell'esperienza: dicembre 2019
1 voto utile
Utile
Condividi
maria c ha scritto una recensione a apr 2019
1 contributo2 voti utili
Abbiamo fatto la traversata in tre tappe al contrario, da Patresi a Cavo, su consiglio di Vincenzo, dell'Hotel Belmare, esperto dei sentieri dell'isola ( è lui anche che li cura) e referente CAI; è persona disponibilissima e sta cercando di fare rete per incentivare questo tipo di turismo sostenibile. E' stata un'ottima scelta, perchè siamo partiti dall'ambiente montano del Capanne (fatta per sbaglio anche la ferrata delle Calanche) e siamo arrivati al paesaggio dolce e profumato di Cavo con la sua bella spiaggia. Per la seconda tappa, monte Perone- case marchetti, abbiamo soggiornato presso l'agriturismo Montefabbrello di Dimitri, dove abbiamo trovato ancora gentilezza e disponibilità; se si vuole, compreso nel soggiorno, c'è il trasporto bagagli, per alleggerirsi e camminare solo con lo zainetto di giornata. Già all'hotel Belmare avevamo potuto apprezzare un'ottima cucina casalinga,qui ci ha sorpreso la cena gourmet raffinata, con prodotti biologici locali e creativi accostamenti di sapori elbani (finocchietto, pinoli, menta e fragole...) e vini superbi. A cavo ci hanno accolte le tre signore dell'hotel Maristella, di cui abbiamo conosciuto anche la mascotte, la capretta adottata che ogni giorno portano al pascolo nel bosco; anche qui gentilezza e disponibilità estreme. Che sia il millenario incrocio di genti che rende queste persone così ospitali? Per noi è stata la cifra di quest'isola e di questo trekking..
Scopri di più
Data dell'esperienza: aprile 2019
Utile
Condividi
andrea b ha scritto una recensione a apr 2019
13 contributi9 voti utili
Abbiamo fatto la GTE da Cavo a Pomonte tra il 30 marzo e il 3 aprile. Dura ma splendida. Eravamo pressoché soli. Necessarie alcune deviazioni (anche significative) per poter dormire, data la mancanza di alloggi sul percorso GTE e le poche strutture aperte prima di Pasqua. Questo trek ha un potenziale enorme in inverno e primavera.Grave e forte il disagio creato dalle moto enduro tra Cavo e il Monte Perone:devastano il sentiero e lo rendono impraticabile e rischioso per lunghi tratti. Oltre ai motocrossisti locali, qui abbiamo incrociato e intervistato motocrossisti di tutta Italia che -protetti da una natura lussureggiante e da scarsi controlli -vengono a fare qui ciò che non possono fare a casa loro.
Scopri di più
Data dell'esperienza: aprile 2019
2 voti utili
Utile
Condividi
Indietro