Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Strada del Barolo e Grandi Vini di Langa

Via Cavour 26/A, 12060 Castiglione Falletto, Italia
+39 0173 787166
Telefono
Sito web
Salva
Il meglio delle recensioni
Ottima gita

Bellissima zona che trasmette pace e tranquillitá. Bellissime strade panoramiche. Vedute Leggi il seguito

Recensito 1 settimana fa
81_sandro_b_81
,
Lecco, Italia
tramite dispositivo mobile
un piccolo weekend

un micro piccolo weekend ma davvero entusiasmante . il paesaggio è bellissimo, le vigne lunghissime Leggi il seguito

Recensito il 7 novembre 2017
Antonella G
Leggi tutte le 51 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
Leggi di più
L’associazione “Strada del Barolo e dei grandi vini di Langa” nasce nel 2006 con lo scopo di valorizzare, promuovere e animare il territorio dove nascono i pregiati vini di Langa e dove sono radicate le tradizioni secolari, la cultura e le produzioni enogastronomiche tipiche che hanno reso questo territorio unico al mondo: nel 2015-16 sono quasi cento i soci che insieme collaborano per offrire al turista qualità ed emozioni. La Strada unisce i comuni di Alba, Barolo, Castiglione Falletto, Cherasco, Diano d’Alba, Dogliani, Grinzane Cavour, La Morra, Monchiero, Monforte d’Alba, Montelupo Albese, Novello, Roddi, Roddino, Rodello, Serralunga d’Alba, Sinio e Verduno, in un appassionante viaggio nel cuore e nello spirito del territorio, dove protagonista indiscusso è il vino, ma sullo sfondo regna la presenza del grande patrimonio di cultura e tradizioni, l’esuberanza della natura con l’incanto delle colline e dei suoi vigneti, tutto condito dal carattere forte ma cordiale della gente di Langa pronta ad accogliere con calore e simpatia i visitatori e gli amanti del buon vino e della buona cucina nelle cantine, nei ristoranti, nei b&b, negli hotel, nelle botteghe, nei musei.
  • Eccellente71%
  • Molto buono23%
  • Nella media3%
  • Scarso3%
  • Pessimo0%
Durata consigliata: Più di 3 ore
LOCALITÀ
Via Cavour 26/A, 12060 Castiglione Falletto, Italia
CONTATTI
Sito web
+39 0173 787166
Scrivi una recensioneRecensioni (51)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua

1 - 10 di 45 recensioni

Recensito 1 settimana fa tramite dispositivo mobile

Bellissima zona che trasmette pace e tranquillitá. Bellissime strade panoramiche. Vedute panoramiche. Merita una visita anche se fosse solo una gita giornaliera tra le cantine. In questi giorni la prima neve ha reso lo scenario unico e bellissimo.

Grazie, 81_sandro_b_81
Recensito 7 novembre 2017

un micro piccolo weekend ma davvero entusiasmante . il paesaggio è bellissimo, le vigne lunghissime ....le distese di verde......la naturaaaaaaaaaaaaa...... buona cucina.....anhe se un po pesante...e buoni i vini..... consigliatooooooooooo

Grazie, Antonella G
Recensito 19 agosto 2017 tramite dispositivo mobile

posizione molto panoramica cucina tipica piemontese piatti buoni ma non eccezionali personale molto cortese e veloce purtroppo non abbiamo bevuto vino per ovvi motivi ma hanno una bella lista vini.

Grazie, Paolo A
Recensito 18 aprile 2017 tramite dispositivo mobile

La strada del barolo parte da asti e si snoda in 42 km tra vigneti spettacolari e piccoli paesini posti sulle colline. Solo il paesaggio è tutta poesia..l'ideale è fermarsi a fare degustazioni tra le varie cantine in giro per il percorso. Davvero spettacolare, da...Più

Grazie, pavolina0
Recensito 5 novembre 2016

Davvero un bel giro immersi nelle colline langarole con vigneti a destra e a sinistra dai colori autunnali ormai, ma con panorami e paesaggi unici in ogni stagione!

Grazie, Albi750
Recensito 20 ottobre 2016

Percorrere le strade del Barolo, intorno a La Morra, Alba, Dogliani e Barolo appunto, è un'esperienza unica, soprattutto in autunno. I filari perfetti di vite si perdono dolcemente a vista d'occhio degradando dal giallo al rosso all'arancione, la natura è talmente perfetta da commuovere.

Grazie, Martavi2014
Recensito 4 settembre 2016 tramite dispositivo mobile

Posso solo dire che è un territorio unico in ogni stagione che la visitate con borghi,vini,territorio e cucina di altissimo valore e qualità tutta da scoprire

Grazie, tittiCuneo
Recensito 1 agosto 2016

Sono posti per intenditori di vino con delle scelte molto variate. Come paesaggio abbastanza monotono, ottimi vini anche sé non a buon prezzo! Sé vuoi qualcosa di ottimo ti tocca tirare fuori parecchie palanche(soldi)- ( da buon ligure taccagneo e manine corte). Comunque valido.

Grazie, dekorcinzio
Recensito 17 luglio 2016 tramite dispositivo mobile

Strada da farsi a passo d' uomo per quanto è bella e ricca di angoli incantevoli , da fare e rifare , credo che in autunno nel pieno della stagione della vendemmia sia ancora più bella !

3  Grazie, Novaresiontheroad
Recensito 8 giugno 2016

è sempre un gran piacere visitare queste colline ricche di storia contadina e celebre per i loro grandi vini, dei cru inimitabili: BAROLO ... !

Grazie, LuigiMartinengo
In zona
Ristoranti nelle vicinanze
Ristorante Le Torri
677 recensioni
A 0,07 km
Ristorante L'Argaj
201 recensioni
A 0,4 km
Locanda Del Centro
266 recensioni
A 0,11 km
La Terrazza da Renza
206 recensioni
A 0,13 km
Attrazioni nelle vicinanze
Cantina Comunale dei Produttori
89 recensioni
A 0,08 km
Comune di Castiglione Falletto
27 recensioni
A 0,07 km
Cantina Josetta Saffirio
46 recensioni
A 1,6 km
Fai una domanda
Domande e risposte
passionwine
Perdonami Gianluca di dissentire dalla tua recensione.. che a te non possano piacere le Langhe lo posso accettare ma che tu dica che sono sopravvalutate è un'eresia. Il lavoro che centinaia di famiglie hanno fatto per dare un'entità al territorio carico di monumenti (Alba, Pollenzo, Cherasco, i castelli di Serralunga, Barolo e Grinzane Cavour). Non ci saranno parchi acquatici e mai li vorremo o il Louvre (infatti ce n'è uno solo al mondo) ma l'Alba sotterranea ti terrà impegnata più di 2 ore. Ti sei mai interessato della ricerca del tartufo? Oppure addentrati trai sentieri nei vigneti e noccioleti con innumerevoli opportunità di visita alle cattedrali del vino ne sono pochi esempi...e cosa dire dei trekking tra le vigne o magari tra il bosco dei pensieri a Fontanafredda? Se cerchi lo standard della città turistica non la cercare quì... non a caso da oltre un anno è area Patrimonio dell'Unesco.. Non voglio fare polemica ma forse la tua visita è stata fugace e non hai raccolto lo spirito di un territorio che ha fatto sistema per raccontare la sua tradizione. Buon viaggio!
16 maggio 2016|
Risposta
Risposta da Gianluca P | Ha recensito questa struttura |
Grazie per gli stimoli ed i suggerimenti... Credo che i tuoi chiarimenti potranno essere utili a tanti. Indubbiamente a me suscita la curiosità di ritornarci.
0
voti