Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Certosa di Trisulti

Questa è la vostra struttura?
03010 Collepardo, Italia
+39 0775 47025
Sito web
Salva
Il meglio delle recensioni
Un gioiello nascosto

Dopo la visita alle grotte di Collepardo e un ottimo pranzo a bordo torrente presso il ristorante Leggi il seguito

Recensito 1 settimana fa
ElenaDit
,
Rome,Italy
tramite dispositivo mobile
bella! aiutiamola a resistere

Una vera bellezza,giardini con siepi tenuti molto bene. la farmacia è un vero spettacolo, con vari Leggi il seguito

Recensito il 17 maggio 2017
mmpk
,
Roma, Italia
Leggi tutte le 297 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente66%
  • Molto buono28%
  • Nella media5%
  • Scarso1%
  • Pessimo0%
1 settimana fa
“Un gioiello nascosto ”
17 mag 2017
“bella! aiutiamola a resistere”
LOCALITÀ
03010 Collepardo, Italia
CONTATTI
Sito web
+39 0775 47025
Scrivi una recensione
Recensioni (297)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1 - 10 di 297 recensioni

Recensito 1 settimana fa tramite dispositivo mobile

Dopo la visita alle grotte di Collepardo e un ottimo pranzo a bordo torrente presso il ristorante capofiume abbiamo visitato la certosa ( ingresso gratuito anche se a mio avviso 2 euro di biglietto simbolici x il suo mantenimento si potrebbero anche chiedere) La bellezza...Più

Grazie, ElenaDit
Recensito 17 maggio 2017

Una vera bellezza,giardini con siepi tenuti molto bene. la farmacia è un vero spettacolo, con vari dipinti sui muri che sono una meraviglia.. tenuta perfettametne cosi come all'origine. anche la chiesa vale la pena di una visita. Controllate gli orari per la visita guidata, ce...Più

Grazie, mmpk
Recensito 9 maggio 2017

Abazia situata nel comune di Collepardo. Prima di arrivarci informatevi bene degli orari di visita e di quando viene effettuata la visita guidata,perchè altrimenti è un peccato arrivare fin lassù e godersi lo spettacolo senza avere uno straccio di informazione (non ci sono pannelli informativi)....Più

Grazie, Antonio80napoli
Recensito 3 maggio 2017

La certosa, come tutte, merita una visita perché è davvero molto bella. Tuttavia il vero gioiello di questa abbazia è rappresentato dalla farmacia: sul lato destro del cortile di ingresso, offre tre sale, di cui una più affascinante dell'altra. Adornata con meravigliosi affreschi e antichi...Più

Grazie, Maria Chiara A
Recensito 3 maggio 2017

Una abbazia immersa nel verde ,molto bella e imponente con all'interno la farmacia ancora con le vecchie ampolle e i medicinali di una volta ,un giardino molto curato . Consiglio vivamente di visitarla con la guida, negli orari preposti .

Grazie, AlexGranSasso
Recensito 2 maggio 2017

Bellissima la Farmacia dove si potranno ammirare tutti i prodotti all'origine, il chiostro è interessante, bravissima la guida che ci ha illustrato il tutto.Posto incantevole da visitare

Grazie, 295ANNA
Recensito 1 maggio 2017 tramite dispositivo mobile

Uno di quei luoghi in cui si sente forte la storia, la forza del monachesimo, di quello che ha rappresentato per l'Italia e per l'Europa. Uno di quei luoghi che ci fa sentire uniti, che ci fa capire quanto dobbiamo essere riconoscenti a quegli uomini...Più

Grazie, lucagiordani71
Recensito 26 aprile 2017

Ho visitato la Certosa con marito e figlia di 7 anni. Posto incantevole, tenuto bene, soprattutto i due giardinetti con le siepi tagliate con forme strane, sembrano mostri. Ho trovato la Certosa in ristrutturazione, per cui parte della facciata è nascosta dalle impalcature. Tuttavia, all'interno...Più

Grazie, francescacirillo
Recensito 24 aprile 2017 tramite dispositivo mobile

Posto molto bello, immerso nel verde è oasi di pace.. bello il chiostro, molto interessante l'antica farmacia.

Grazie, svurpazz
Recensito 22 aprile 2017 tramite dispositivo mobile

Molti punti restaurati, altri in cantiere ancora... Potrebbe essere tenuto meglio, il piccolo chiostro un po abbandonato, intorno alla struttura potrebbero mantenerlo meglio, tante spine ed erbacce... Mi aspettavo di più, il posto in se è bello.

Grazie, palmina80
In zona
Ristoranti nelle vicinanze
Da Vittorio
194 recensioni
A 3,12 km
La Taverna Del Castello
192 recensioni
A 4,61 km
Ristorante Certosa Trisulti
149 recensioni
A 2,62 km
La Locanda dei Monti Ernici
59 recensioni
A 4,65 km
Attrazioni nelle vicinanze
Acropoli di Alatri
39 recensioni
A 7,52 km
Grotte di Collepardo
140 recensioni
A 3,34 km
Chiesa di Santa Maria Maggiore
18 recensioni
A 7,47 km
Domande e risposteFai una domanda
gerardo l
Vorrei sapere se la Certosa è aperta il lunedì di Pasquetta.
14 aprile 2017|
Risposta Mostra 4 risposte
Risposta da contraddizione | Ha recensito questa struttura |
È aperta dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.00
1
voto
paosciacca
Buongiorno, per il 12 marzo 2016 è prevista la visita dei Maestri del Lavoro di Roma. Vorrei partecipare con mio figlio in carrozzella: - il luogo è accessibile ? - ci sono barriere ? - si può visitare tutto od avremo delle limitazioni ? Ringrazio ed attendo una cortese risposta. MdL Paolo Sciacca
8 febbraio 2016|
Risposta Mostra 9 risposte
Risposta da lorenzo_cicchetti | Ha recensito questa struttura |
Gent.mo Paolo, non dovresti avere eccessivi problemi in quanto, sebbene il posto non sia autonomamente accessibile, tuttavia la tua presenza dovrebbe superare piccole barriere, tipo le scale che danno accesso all'intero Più
1
voto
Fiorenza P
Salve, come ha fatto a rintracciare la guida per la visita alla Certosa? E' presente lì su richiesta? Vorrei andare domani... grazie.
16 maggio 2015|
Risposta Mostra 7 risposte
Risposta da tarolligio | Ha recensito questa struttura |
Senza guida... Tramite internet abbiamo preso tutte le informazioni. Siamo stati anche fortunati, abbiamo incontrato un signore del posto che ci ha fatto da Cicerone.
0
voti