Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Come vedere un Picasso

Luogo suggestivo con uno dei bassorilievi più spettacolari al mondo, tenuto conto che è stato Leggi il seguito

Recensito il 4 dicembre 2017
Antonio R
,
Asti, Italia
Commovente

Ci sono stata 10 anni fa durante un tour di una settimana nel deserto algerino ( amo il deserto) e Leggi il seguito

Recensito il 15 maggio 2017
annahydra
,
Algeri, Algeria
Leggi tutte le 11 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente100%
  • Molto buono0%
  • Nella media0%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
LOCALITÀ
Djanet, Algeria
Scrivi una recensioneRecensioni (11)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Recensito 4 dicembre 2017

Luogo suggestivo con uno dei bassorilievi più spettacolari al mondo, tenuto conto che è stato realizzato alcuni millenni fa.

1  Grazie, Antonio R
Recensito 15 maggio 2017

Ci sono stata 10 anni fa durante un tour di una settimana nel deserto algerino ( amo il deserto) e mi ha fatto un immenso piacere leggere che non è stato rovinato. E commovente, fa pensare, ti costringe a pensare......l'evoluzione del pianeta, ora distesa infinita...Più

1  Grazie, annahydra
Recensito 30 marzo 2017

La mucca che piange è forse la più bella incisione rupestre del mondo; sicuramente la più bella di Algeria. Impossibile arrivarci autonomamente da Djanet non sapendo in che punto del deserto si trova. Per recarsi sul luogo è meglio servirsi di una guida esperta. La...Più

Grazie, spedubec
Recensito 23 marzo 2017

A pochi chilometri da Djanet c'è questo interessante sito di arte rupestre con ben visibili sulla roccia una serie di vacche scolpite, si dice che la lacrima visibile sui loro volti sia per il pianto per il prosciugamento della pozza d'acqua causato dalla desertificazione. Davvero...Più

1  Grazie, Pat1981_ud
Recensito 23 giugno 2015

Per caso, mentre ero in tripadvisor, mi è apparso il sito della mucca che piange, il graffito di Djanet. E' stato un salto nel passato. Io l'ho visitato nell'agosto del 1980. Le foto digitali che ho pubblicato sono tratte da delle diapositive Kodak di 35...Più

3  Grazie, claudiozot
Recensito 23 ottobre 2014 tramite dispositivo mobile

Splendido esempio di graffito rupestre del periodo bovidiano: cinque mucche sembra siano all'abbeverata in una conca naturale dove si ferma l'acqua durante le rare piogge, dando all'immaggine un che' di realistico.I touareg raccontano nelle loro storie del Sahara che le mucche piangono per l'inizio della...Più

1  Grazie, ORIANA70
Recensito 23 novembre 2010

Fra tutte le testimonianze rupestri laciateci dagli uomini che vivevano tra i 5.000 e i 10.000 anni fa nel sud dell'Algeria "La vache qui pleure"è la più vicina al paese di Djanet e per cui la più facile da ammirare. La sua fama però non...Più

11  Grazie, Bunnybenny
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 15 novembre 2016

Più

Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura La vache qui pleure e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate