Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Messaggio da Tripadvisor: Quest'attività è temporaneamente chiusa fino al 20/03/2021

Giardini Botanici Di Villa Taranto

2.249 recensioni
Messaggio da Tripadvisor: Quest'attività è temporaneamente chiusa fino al 20/03/2021

Giardini Botanici Di Villa Taranto

2.249 recensioni
Ottieni l'esperienza completa e prenota un tour
Una crociera privata a Villa Taranto, sul lago Maggiore
513,97 USD per adulto
Vista completa
Località
Contattaci
Via Vittorio Veneto 111, 28922, Verbania Italia
Scopri la zona
Vacanze gourmet sulle colline piemontesi Self-Drive
Tour di più giorni

Vacanze gourmet sulle colline piemontesi Self-Drive

google
Esperienze enogastronomiche per gustare i migliori prodotti del territorio piemontese: dai vini più iconici come Barbaresco e Barolo al frizzante Moscato dolce; formaggio, nocciole e tartufo.<br><br>&#xa0;• Vivi una vera ricerca del tartufo nei boschi con il cane<br><br>&#xa0;• Scopri i più bei palazzi della famiglia reale dei Savoia: la Venaria Reale ei suoi impressionanti giardini, il Castello Medievale di Grinzane Cavour e il Castello di Barolo<br>• Tour in auto-guida, opzione di trasferimento privata disponibile su richiesta
1.300,30 USD per adulto
2.249recensioni12domande e risposte
Valutazione
  • 1.675
  • 484
  • 67
  • 17
  • 6
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
DavideP76 ha scritto una recensione a 8 nov
Varese, Italia1.477 contributi533 voti utili
Giardini bellissimi in riva al lago Maggiore. Fioriture stupende, colori bellissimi, orti botanici curati benissimo. Bellissima villa purtroppo non visitabile.
Scopri di più
Data dell'esperienza: novembre 2020
2 voti utili
Utile
Condividi
Pirata64 ha scritto una recensione a 2 nov
Reggio Emilia, Italia1.057 contributi256 voti utili
Ho visitato questi giardini nel periodo autunnale e ci sono davvero dei bellissimi colori. Si possono vedere una varietà di fiori e piante davvero stupefacente. Una vera gioia per gli occhi.
Scopri di più
Data dell'esperienza: novembre 2020
1 voto utile
Utile
Condividi
Jess ha scritto una recensione a ott 2020
Suno, Italia26 contributi2 voti utili
Parco botanico estremamente curato, ideale per una passeggiata in un “verde” un po’ diverso dal solito. Meritano un’occhiata particolare le ninfee giganti.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2020
Utile
Condividi
marianto a ha scritto una recensione a ott 2020
Ferrara, Italia170 contributi31 voti utili
+1
Posta tra Pallanza e Intra è un immenso giardino botanico variopinto e profumato dove vengono coltivati fiori e piante che rappresentano quanto di meglio la scienza botanica ha potuto esprimere nel giardinaggio. Questo meraviglioso giardino da favola è abbellito da statue, fontane ,vasche e cascate che fondono lo stile inglese con quello italiano.Percorrendo vialetti fiancheggiati da cespugli fioriti e piante rare si rimane incantati da una delle più grandi collezioni di piante esotiche esistenti in Italia.Immagino che Il periodo migliore per visitarla sia sicuramente la primavera quando tutto esplode in una sequenza cromatica mozzafiato.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
Utile
Condividi
MARYPOSA00 ha scritto una recensione a ott 2020
Parma, Italia483 contributi336 voti utili
E' uno dei tanti giardini gioiello che si incontrano in tutta l'italia, ma raro per la presenza di una ninfea gigante. Facile da raggiungere, gioco o dall'imbarcadero o dalla strada che collega Pallanza ad Intra ma con Parcheggio gratuito! e costo apprezzabile 11 euro a pers. Non siamo andati come tutti a visitare le Isole Borromee, ma abbiamo scelto questi giardini botanici, in un giornata coperta di autunno con poca folla. Un bellissimo percorso per una robusta passeggiata, dove si incontravano angoli con colori dei fiori, disegni di piante in vaso disposti con molta cura ed eleganza. Ci accoglie il "Viale delle Conifere" una sequenza di rari esemplari, provenienti da tutto il mondo, per arrivare alla fontana dei Putti “avvolta” dalle gigantesche foglie dell' “orecchio d’elefante”, al Labirinto delle Dahlie che danno spettacolo di colori, con la fioritura di 350 varietà. Di particolare bellezza la Serra che contiene, le ninfee Victoria Cruziana, del Paraguay. L'enorme ninfea equatoriale, “regina” delle piante acquatiche, i suoi semi arrivarono da Stoccolma nel 1956. Le sue foglie sfiorano i 2 metri di diametro e sopportano un peso di 9 Kg. Molto interessante il Giardino Verticale, una struttura ricoperta da essenze vegetali radicate su pannelli di materiale fibroso. Un incantevole avvicendamento di giochi forme e di colori si trova alle Cascate d'acqua alternate con aiuole di fiori. passando davanti alla Davidia involucrata, detta "l'Albero dei fazzoletti".
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
1 voto utile
Utile
Condividi
Indietro