Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Area Archeologica di Viale Stazione

Chiuso: Chiuso
Aperto oggi: Chiuso
Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
Reperti romani senza grande importanza

I romani hanno lasciato il loro segno dappertutto e quindi anche nella zona termale di Abano e Leggi il seguito

Recensito il 29 maggio 2018
Piero Z
,
Padova, Italia
Suggestivo

Piace pensare che i Romani ci abbiano lasciato questo patrimonio, dovrebbero pero essere piu Leggi il seguito

Recensito il 18 maggio 2018
Marcello B
Leggi tutte le 81 recensioni
17
Tutte le foto (17)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente17%
  • Molto buono35%
  • Nella media27%
  • Scarso18%
  • Pessimo3%
Informazioni
Chiuso
Orario di oggi: Chiuso
Vedi tutti gli orari
Durata consigliata: Meno di 1 ora
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
17°
ott
11°
nov
-1°
dic
Contatti
Viale della Stazione 107 | angolo con Via degli Scavi, 35036 Montegrotto Terme, Italia
Sito web
+39 049 866 6609
Chiama
Recensioni (81)
Filtra recensioni
65 risultati
Valutazione
10
24
16
12
3
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
10
24
16
12
3
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 65 recensioni
Recensito 4 settimane fa

Non dimentichiamo il nostro passato, fa parte del nostro futuro ! Lo consiglio a tutti che passano per Montegrotto Terme !

Grazie, Ceausescu1956
Associazione L, Presidente Associazione LAPIS alle Area Archeologica di Viale Stazione, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 3 settimane fa

Gentile Ceausescu1956, grazie per la Sua recensione molto sentita. La aspettiamo per visitare le atre due aree archeologiche di Montegrotto Terme, la villa romana e il complesso termale di via Neroniana.

Recensito 29 maggio 2018

I romani hanno lasciato il loro segno dappertutto e quindi anche nella zona termale di Abano e Montegrotto. Si può dare un'occhiata a queste rovine anche se non presentano a mio avviso particolari caratteristiche che le rendano di assoluto interesse. In ogni caso fanno parte...Più

Grazie, Piero Z
Associazione L, Presidente Associazione LAPIS alle Area Archeologica di Viale Stazione, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 30 maggio 2018

Buongiorno Piero Z e grazie per la sua recensione. L'area archeologica cui fa riferimento è di primario interesse per la storia del comprensorio termale euganeo, poichè già duemila anni fa sfruttava la risorsa termale naturalmente calda che ancora oggi è utilizzata dagli alberghi. Ciascun sito...Più

Recensito 18 maggio 2018

Piace pensare che i Romani ci abbiano lasciato questo patrimonio, dovrebbero pero essere piu' valorizzati. Abbiamo cosi tanta Storia ma non sappiamo sfruttarla al meglio. Pensiamo all'importanza archeologica di questo sito confronto ad altri posti in Europa molto meno importanti ma ben piu valutati.

Grazie, Marcello B
Associazione L, Presidente Associazione LAPIS alle Area Archeologica di Viale Stazione, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 21 maggio 2018

Gentile Marcello B, grazie per la recensione. Con la nostra associazione cerchiamo di fare quanto più possibile per le aree archeologiche di Montegrotto, aprendole tutte le domeniche da aprile fino a novembre. Torni a trovarci.

Recensito 25 aprile 2018

Lungo il viale di Montegrotto ci si imbatte nei reperti archeologici delle antiche terme romane, belle da vedere, ma prive di qualsiasi valorizzazione. Sono buttate là, senza alcuna insegna, senza alcuna spiegazione. È un vero peccato, mi auguro che qualcuno decida di valorizzare quell'area.Più

Grazie, Alberto C
Associazione L, Presidente Associazione LAPIS alle Area Archeologica di Viale Stazione, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 2 maggio 2018

Gentile Alberto C, grazie per la sue segnalazione. Il complesso termale a cui fa riferimento sito in via Scavi/viale Stazione è segnalato da due pannelli posti nelle rispettive vie; inoltre è visitabile come le altre due aree archeologiche tutte le domenica da aprile a novembre,...Più

Recensito 31 marzo 2018

I resti delle antiche terme romane sono indubbiamente di grande valore, ma sono marginalizzati, appaiono passeggiando lungo la via principale di Montegrotto, ma appaiono quasi abbandonati.Più

2  Grazie, EdgardoRossi
Associazione L, Presidente Associazione LAPIS alle Area Archeologica di Viale Stazione, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 3 aprile 2018

Buongiorno EdgardoRossi, grazie per la sua recensione. Le aree archeologiche di Montegrotto Terme riapriranno a breve e saranno aperte tutte le domeniche fino a novembre. Durante i mesi invernali le strutture vengono ricoperte per preservarle dalle gelate. Speriamo di averla nostro ospite per una visita...Più

Recensito 24 marzo 2018

Nessuna spiegazione, coperti con plastica nera...chiesto a una persona di passaggio ma mi ha saputo spiegare poco....una cosa positiva in tutto il paese tutto bel pulito non sigaretta per terra, e poi altra bella nota ....piccole casette con libri da prendere in prestito per leggere...Più

Grazie, tita486
Associazione L, Presidente Associazione LAPIS alle Area Archeologica di Viale Stazione, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 3 aprile 2018

Buongiorno tita486, grazie per la sua recensione. Le aree archeologiche riapriranno a breve e saranno aperte tutte le domeniche fino a novembre. La plastica nera serve a ricoprire i resti delle murature per preservarli dalle gelate. Le indicazioni di massima sono presenti nei pannelli tuttavia...Più

Recensito 2 gennaio 2018

Si fa fatica ad accorgersi di questi preziosi scavi archeologici non particolarmente valorizzati…ma forse, proprio per questo, hanno rappresentano una piacevole sorpresa durante la nostra passeggiata per montegrotto terme

Grazie, milena p
Associazione L, Presidente Associazione Culturale Lapis alle Area Archeologica di Viale Stazione, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 4 gennaio 2018

Buongiorno, grazie per la recensione. Le aree archeologiche sono aperte da marzo a novembre tutte le domeniche e gli altri giorni su prenotazione. Torni a trovarci per visitare anche la villa romana e il complesso termale di via Neroniana

Recensito 14 dicembre 2017

Interessantissimo il connubio tra la realtà di tutti gli hotel con Terme annesse e questo angolo di storia dove si trovano le vestigia romane che raccontano come duemila anni fa la zona era già utilizzata per le cure termali. Sicuramente proseguendo gli scavi si troveranno...Più

Grazie, kostnerisolde
Associazione L, Presidente Associazione LAPIS Archeologia alle Area Archeologica di Viale Stazione, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 18 dicembre 2017

Gentile kostnerisolde, grazie per la sua recensione. La presenza dei complessi termali romani di via Scavi e di via Neroniana testimoniano come la ricchezza termale abbia origini lontane nel comprensiorio delle Aquae patavinae. Torni a trovarci dalla primavera prossima per visitare anche la villa romana!...Più

Recensito 3 dicembre 2017

Interessante questo sito archeologico che riguarda il complesso termale di epoca romana con annesso teatro, ben fatto il pannello esplicativo(mail neon é bruciato, di sera bisogna munirsi di telefonino). Mi dispiace non siano possibili visite guidate in questo periodo,anche perche mi sembra di aver intravisto...Più

Grazie, marioQ1392
Associazione L, Presidente Associazione LAPIS alle Area Archeologica di Viale Stazione, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 5 dicembre 2017

Grazie marioQ1392 per la recensione. In questo periodo le strutture sono protette per prevenire i possibili danni derivanti dalle gelate. Se nei giorni scorsi è passato avrà sicuramente visto i restauratori che coprivano parte del sistema di canalizzazione. A marzo l'area sarà nuovamente visitabile insieme...Più

Recensito 1 ottobre 2017

Interessantissimo sito archeologico che ripercorre l'inizio dell'attività delle terme. Abbastanza ben tenuto e con indicazioni sufficienti. Comodo. Sarebbe molto bello gli scavi proseguissero.

Grazie, VedroleFigj
Associazione L, Presidente Associazione LAPIS alle Area Archeologica di Viale Stazione, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 5 dicembre 2017

Grazie VedroleFigj per la recensione. Torni a trovarci in primavera per vedere anche la villa romana e il secondo complesso termale di via Neroniana. Per l'Associazione LAPIS, Chiara Destro

Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 24 hotel nelle vicinanze
Hotel Augustus Terme
354 recensioni
A 0,13 km
Olympia Terme Hotel
463 recensioni
A 0,24 km
Hotel Sollievo Terme
270 recensioni
A 0,25 km
Grand Hotel Terme
575 recensioni
A 0,32 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 69 ristoranti nelle vicinanze
Pasticceria dalla Bona
1.097 recensioni
A 0,72 km
Ristorante Mamma Perdonami
521 recensioni
A 0,19 km
Pizza Bar Spaghetti Da Mary
406 recensioni
A 0,18 km
Pizzeria Bar Principe
415 recensioni
A 0,01 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 39 attrazioni nelle vicinanze
Casa delle Farfalle e Bosco delle Fate di Butterfly Arc
580 recensioni
A 0,26 km
Duomo dei Santi Pietro ed Eliseo
44 recensioni
A 0,54 km
IAT di Montegrotto Terme
12 recensioni
A 0,15 km
Villa Romana
27 recensioni
A 0,53 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Area Archeologica di Viale Stazione e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione