Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Abbazia di Santa Maria di Cerrate

Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
Un gioiello nascosto

Meta di una breve gita in moto, ne aveva sentito parlare e proposta al gruppo un amico. A me Leggi il seguito

Recensito ieri
pippofilippo
,
maglie
da dispositivo mobile
Il fascino della storia

Interessante sito gestito dal FAI dove si può ammirare l'evoluzione di una ex abbazia trasformata Leggi il seguito

Recensito 3 giorni fa
emiliopor
,
Lido di Ostia, Italia
Leggi tutte le 136 recensioni
158
Tutte le foto (158)
Vista completa
Certificato di Eccellenza
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente73%
  • Molto buono25%
  • Nella media1%
  • Scarso1%
  • Pessimo0%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
20°
11°
ott
16°
nov
12°
dic
Contatti
Strada Provinciale Squinzano Casalabate, km 5.900 | sul navigatore non si trova perché l'Abbazia è a Lecce con cap 73100, non, 73100, Lecce, Italia
Sito web
+39 0832 361176
Chiama
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Lecce
a partire da 5,90 USD
Altre info
a partire da 161,70 USD
Altre info
a partire da 139,50 USD
Altre info
a partire da 139,50 USD
Altre info
Recensioni (136)
Filtra recensioni
118 risultati
Valutazione
83
32
2
1
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
83
32
2
1
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 118 recensioni
Recensito ieri da dispositivo mobile

Meta di una breve gita in moto, ne aveva sentito parlare e proposta al gruppo un amico. A me onestamente sconosciuta. Si è rivelato un gioiello nascosto, ben tenuto, ben confezionato, a volte, temo con eccessiva fiducia nel prossimo! Fruibile il mulino, la macina, il...Più

Grazie, pippofilippo
Recensito 3 giorni fa

Interessante sito gestito dal FAI dove si può ammirare l'evoluzione di una ex abbazia trasformata il polo produttivo oleario. Molto interessanti gli antichi frantoi a trazione animale. Di intorno prati dove si possono fare pic-nic oppure utilizzando l'apposito locale nel piano superiore.

Grazie, emiliopor
Recensito 1 settimana fa da dispositivo mobile

bellissimo luogo, ricco di storia e di fascino...abbiamo approfittato della giornata del FAI, ingresso libero e guide gratuite. davvero tutto molto bello e coinvolgente. la segnaletica in prossimità del luogo andrebbe un po potenziata. ma nel.complesso, il.giudizio è assolutamente positivo. da vedere.

1  Grazie, Ciruzz C
Recensito 2 settimane fa da dispositivo mobile

Una abbazia ristrutturata dal FAI che conserva intatti i dipinti di vari secoli fa e il vecchio frantoio sotterraneo. Vi assicuro che questo monumento merita di essere visitato.

Grazie, Michele B
Recensito 3 settimane fa

per fortuna in Italia ogni tanto qualcosa funziona. è grazie al Fondo per l'Ambiente Italiano che oggi possiamo ammirare nuovamente questa abbazia stupenda. guide eccezionali, da visitare

Grazie, Luca Q
Recensito 4 settimane fa

Entrata a pagamento. In parte già restaurata (è nelle mani del FAI). Un antico convento diventato una masseria, poi centro culturale gestito dal Fai.

Grazie, Gfranc0
Recensito 4 settimane fa

Il complesso monastico nel mezzo della campagna salentina offre una testimonianza delle attività agricole in epoca medioevale , grazie al magistrale restauro del FAI, che ha riportato alla luce la parte sacra ( affreschi, altari, scriptrium) e quella funzionale agli abitanti della zona ( mulino,...Più

Grazie, Enrico M
Recensito 14 settembre 2018

Veramente un monumento da vedere ed assaporare con calma in tutti i suoi dettagli. La possibilità per chi è associato FAI di visitarla gratuitamente aggiunge quel quid in più

Grazie, MaurIzio S
Recensito 11 settembre 2018

Da vedere, piccolina ma molto bella ed il FAI la sta curando molto bene. Vale la pensa assolutamente.

1  Grazie, Giordana L
Recensito 8 settembre 2018 da dispositivo mobile

Il FAI ha effettuato un restauro perfetto, di un luogo magico. Ambiente semplicemente spettacolare, la ricostruzione dell'insieme del complesso monastico e della chiesa rende il luogo magico e assolutamente imperdibile, essendo anche facilmente raggiungibile da Lecce.

1  Grazie, Jacow22
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 21 hotel nelle vicinanze
Benny Beach
5 recensioni
A 4,37 km
Racar Hotel Village
161 recensioni
A 11,62 km
Masseria Terra dei Padri
138 recensioni
A 12,75 km
Hotel Aloisi
12 recensioni
A 13,47 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 666 ristoranti nelle vicinanze
Ciritorno Fristo Bar
119 recensioni
A 1,43 km
Humility
5 recensioni
A 2,81 km
Masseria Melcarne
522 recensioni
A 3,94 km
Chiosco la perla nera
19 recensioni
A 4,37 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 237 attrazioni nelle vicinanze
Lido Exotic
16 recensioni
A 3,1 km
Torre - Torre Chianca
30 recensioni
A 5,42 km
In Style di Manuela Tomasi
22 recensioni
A 6,3 km
Spiaggia di Torre Chianca
241 recensioni
A 5,79 km
Domande e risposte
Fai una domanda
mari b
1 settembre 2018|
RispostaMostra 2 risposte
Risposta da Mario T | Ha recensito questa struttura |
soci fai libero
0
voti
Anna P
4 luglio 2018|
Risposta
Risposta da fpetrucci | Ha recensito questa struttura |
Non ricordo. Ma erano certamente orari contnuati e molto standard tanto che non vi ho fatto caso.
0
voti