Bastione Sangallo

Bastione Sangallo (Fano, Italia) - Foto e indirizzo

Bastione Sangallo
4
Siti storici • Luoghi e punti d'interesse • Edifici architettonici
Sabato
17.00 - 19.00
Domenica
10.00 - 12.00
17.00 - 19.00
Info
Durata consigliata
Meno di 1 ora
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
La zona
Indirizzo
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Ristoranti
246 nel raggio di 5 km
Attrazioni
66 nel raggio di 10 km

4.0
13 recensioni
Eccellente
5
Molto buono
6
Nella media
2
Scarso
0
Pessimo
0

88monique
Milano, Italia4.535 contributi
set 2021 • Coppie
Il Bastione si trova all' estremo angolo orientale della cinta muraria malatestiana. Venne progettato nel 1532 da Antonio da Sangallo e terminato da Luca nel 1552, per proteggere la città dagli sbarchi dei corsari saraceni. Si presenta su due livelli , uno superiore, con funzione di controllo sul porto ed uno inferiore , anch' esso con scopi difensivi ove , un tempo, si trovava la santabarbara. Sullo sperone, ben visibile, lo stemma di papa Giulio III. Fu teatro , nel 1791, di una rivolta popolare di operai e braccianti, una delle prime della regione , sull' onda delle idee diffuse dalla Rivoluzione francese. Il comune dovrebbe, a nostro avviso, rivedere gli orari di apertura , troppo limitati e penalizzanti per il turisti .
Scritta in data 19 settembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Paolo D
Senigallia, Italia656 contributi
giu 2019
Posto da visitare per riscoprire un po' di storia del luogo e per vedere un bell'esempio architetturale.
Scritta in data 5 novembre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

TheGuru1973
Fano, Italia401 contributi
lug 2019 • Famiglia
Rocca ben conservata di cui la parte sottostante non sempre visitabile e la superiore più accessibile.
Qui si trova un bar con all’aperto un bel prato in cui bere qualcosa, rilassarsi e rimirare le sottostanti sale.
Si può anche salire verso una torretta che ospita il bagno ma anche un punto di osservazione.
Spesso ci sono eventi musicali e culturali in gran parte gratuiti.
Scritta in data 3 luglio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

DeGustibus67
Torino, Italia13.372 contributi
ott 2017 • Amici
Quasi di fronte alla stazione percorrendo il perimetro delle antiche mura malatestiane e raggiungendo il piazzale in discesa di Via Cavallotti noterete l’imponente Bastione del Sangallo, una sorta di contrafforte difensiva angolare.

Il nome deriva dal suo progettista (Antonio da Sangallo), che lo ideò nel 1532 per proteggere la città dai pericolosi attacchi dei pirati del tempo.

Di pregevole costruzione è arricchito da un grande stemma pontificio con annesso riferimento all'anno giubilare.

Da pochissimi tempo è stato riaperto al pubblico, con ingresso gratuito, tutte le domeniche mattina dalle ore 9.30 alle 12.30 e dire che è un bel monumento restituito ai fanesi ed ai turisti.

Un’occasione magari anche per rilassarsi negli ambienti interni dove vengono allestite mostre fotografiche e spazi espositivi e si può fruire di un bar.
Scritta in data 3 novembre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

vai0
Torino, Italia1.592 contributi
mar 2017 • Coppie
I resti del Bastione Sangallo testimoniano la grandissima capacita'
del Sangallo come architetto di fama mondiale.
Scritta in data 17 marzo 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Michele Calzini
Cantiano, Italia105 contributi
set 2016 • Amici
Detto anche Baluardo del Sangallo o Polveriera, si trova all'estremo angolo orientale della città. Chiudeva le antiche Mura Malatestiane parallele al mare all'angolo orientale.

Il Bastione è stato progettato da Antonio da Sangallo il giovane nel 1532, quando il Papa Clemente VII volle una completa revisione delle strutture difensive nella Marca anconetana.
L'opera fu portata a termine nel 1552 da Luca da Sangallo, nel periodo del pontificato di Giulio III, il cui simbolo campeggia nello sperone antistante la stazione ferroviaria, ivi sistemato in occasione dell'anno santo 1550.

Internamente si divide in due livelli, uno più alto (piazza alta) da dove le artiglierie avevano modo di controllare mare e spiaggia, e uno più basso, distinto in una piazza a mare ed in una piazza a monte, dotate di porticati. La santabarbara (da cui il nome Polveriera) era sistemata nel punto più difeso e inaccessibile del Bastione. Col passare del tempo si finì per usare a scopo difensivo soltanto la piazza alta.

Il Bastione, recentemente restaurato, è aperto al pubblico per la visita e vi si svolgono eventi culturali.
Scritta in data 27 febbraio 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

TheGuru1973
Fano, Italia401 contributi
dic 2016 • Amici
Affidando la gestione a delle associazioni la struttura è diventata fruibile e pressoché sempre accessibile eccetto il piano inferiore che è riservato a mostre ed eventi seppure molto frequenti.
Il sopra è uno spiazzo erboso racchiuso tra le mura ove gustarsi una bevanda servita dal bar gestito dalle suddette associazioni.
Molto piacevole farlo lasciando i bambini liberi di scorrazzare.
Per chi cerca relax a due passi dal centro storico e vuole crogiolarsi al sole dimenticandosi di tutto e tutti.
Scritta in data 10 gennaio 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Giulia C
3 contributi
ago 2016 • Solo
Questo bastione ben conservato di giorno rende bene la storicità di Fano, di notte è splendidamente illuminato. In estate è visitabile. C'è un locale con ampio giardino e una zona dedicata ai ritrovi e al cinema all'aperto. Da sfruttare molto.
Scritta in data 31 agosto 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Daniela P
Belluno, Italia387 contributi
ago 2016 • Coppie
Bastione difensivo sulle mura malatestiane che circondano il centro storico di Fano. È possibile visitarlo con una guida ed è preferibile sennò si rischia di sottovalutarlo.
Scritta in data 10 agosto 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Marco T
Roma, Italia404 contributi
ago 2015 • Solo
Sperone suberbo delle mura Malatestiane attribuito all' architetto militare Antonio da Sangallo ; è visitabile anche dall'interno, ma limitatamente ad alcuni periodi dell' anno
Scritta in data 25 luglio 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 11 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Domande frequenti su Bastione Sangallo

Gli orari di apertura di Bastione Sangallo sono:
  • dom - dom 10:00 - 12:00
  • sab - dom 17:00 - 19:00


Ristoranti vicino a Bastione Sangallo: Vedi tutti i ristoranti vicino a Bastione Sangallo su Tripadvisor